Categorie
Editore: Extempora
Anno edizione: 2016
Pagine: 520 p.
  • EAN: 9788899873035
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 16,15

€ 19,00

Risparmi € 2,85 (15%)

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibile in 2 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Eva

    23/08/2017 19.55.36

    ho letto questo libro durante le mie vacanze al mare e devo dire che non riuscivo a smettere di leggerlo... un Po' perché, come l'autore, essendo un sagittario ero curiosa di sapere come sarebbe finita l'avventura di Andrea Cristiani, un Po' perché questo libro ti fa viaggiare con ha mente e scoprire luoghi nuovi.. visto che i luoghi in cui si sviluppa la storia sono descritti in maniera minuziosa e vengono trasmesse le emozioni dell'autore. La storia è un Po bizzarra ma mi ha trasmesso molto, da modo di riflettere sul senso della vita e quindi anche sul gioco di Dio.. LO CONSIGLIO VIVAMENTE !!!!

  • User Icon

    Laura

    17/07/2017 14.21.50

    Consiglio vivamente la lettura di questo romanzo per la sua trama originale e per i suoi personaggi in stile "allendiano". Bellissimi i luoghi in cui è ambientato di cui riesci a sentire i profumi e a vederne i colori. Profondo e sincero il messaggio che trasmette. Per chi ama l'avventura, la suspance, per chi adora viaggiare, per coloro che vogliono vivere forti emozioni.

  • User Icon

    Valerio

    16/06/2017 10.15.51

    Per una mia inconscia abitudine sono solito catalogare i libri che ho letto (e posso assicurare che in 47 anni sono stati veramente tanti) in 2 macro-categorie: da una parte quelli che una volta terminati finisci per dimenticarteli a stretto giro e che non ti lasciano nulla in eredità, dall'altra quelli che ancora prima di arrivare all'ultima pagina inizi già ad avere la certezza che ti mancheranno....sono i libri ai quali, saltuariamente ma periodicamente, continui a rivolgere un pensiero e che non di rado riprendi in mano a distanza di mesi e anni per rileggerti un passaggio, una descrizione, un pezzo del finale o semplicemente per ritrovare i personaggi principali, come vecchi amici che non rivedi da un po'....bene, “Il gioco di Dio” fa parte proprio di questa seconda categoria: ti lascia emozionato con un miliardo di domande, di dubbi e ti costringe a guardarti allo specchio e a chiederti se veramente non ci sia una via di uscita per questa umanità che sta facendo di tutto per autodistruggersi....pur non avendo la forza della fede dell’autore e delle risposte che questa gli ha suggerito, mi sono trovato molto spesso a farmi le stesse domande, riuscendo solo a riconoscere che una esistenza come la nostra, passata all'inseguimento del superfluo pagandolo a caro prezzo in termini di qualità della vita, è una vera blasfemia nei confronti del Creatore (chiunque o qualunque cosa Esso sia)....forse vale veramente la pena di fermare un attimo il mondo, provare a scendere e, con gli occhi una volta tanto neutrali e distaccati, ammirare la grandezza del Gioco di Dio per capirne le regole, imparare a giocarci nel migliore dei modi e, perché no, provare persino a divertirsi.....

  • User Icon

    Marco Ammannati

    13/03/2017 22.57.07

    Un libro dai molteplici doppi tagli. Ti sembra di leggere un thriller sui servizi segreti, poi ti rendi conto che questo e' solo uno strumento per trascinarti altrove, dove non ti faresti mai trascinare, e dove devi assolutamente recarti, per trovare il focus sul tuo percorso in questa vita. Credo che sia chi prenda "Il gioco di Dio" in mano con l'intento di accarezzare la propria fede, sia chi lo attraversi con atea precauzione, dubitandone la natura spesso immateriale, si ritroveranno entrambi a costatare come il libro riesca ad abbracciare (proprio in senso fisico) chiunque, perche' trasmette un messaggio spirituale omnicomprensivo, che avvinghia senza mollare la presa, storia, politica e condizione socio-economica di questo popolo che occupa la Terra da migliaia di anni. Un gioco, quello di Andrea Prestipino, che entra dentro di noi in profondità, e suscita un tremolio nell'anima.

  • User Icon

    Fabio

    16/01/2017 17.21.55

    Il libro esce dal cuore, e lo si intuisce subito quando, scorrendo la narrazione, l’autore non nasconde molti degli aspetti autobiografici su cui riesce a costruire una storia a dir poco fantastica. Andrea Cristiani, alla costante ricerca di Dio, si trova involontariamente al centro di un intrigo internazionale, che ha come sfondo proprio il Paradiso, il Nepal, ma come obiettivo quello di sconvolgere gli equilibri economici mondiali; per porre fine alla forte ingiustizia fra paesi ricchi dell’Occidente capitalistico ed paesi che sono sempre più succubi dei primi per volontà dei loro stessi governati, al soldo dell’Occidente. Questa improvvisa linea di confine unisce la profonda provincia italiana, quella pisana, a Londra, Pechino e Buenos Aires. Andrea Cristiani diventa strumento del gioco di Dio che decide, attraverso colpi di scena assolutamente inattesi sino alla fine del libro, di dare una nuova possibilità di salvezza al genere umano. Il libro scorre fluido, da leggere assolutamente

  • User Icon

    MEM

    16/01/2017 13.57.35

    Per godere appieno di questo libro occorre aprire la mente, immergendosi nelle suggestive realtà descritte, seguendo la narrazione, vivendo il percorso spirituale del protagonista che vive un'esperienza incredibile, catapultato dall'altra parte del mondo (e che mondo!) con una missione pericolosa da compiere, pena la sua incolumità. Incontra e vive luoghi, persone, sentimenti che confermano e arricchiscono il suo karma. È uno specchio del mondo attuale, con un'analitica lettura dei giochi politici che potrebbero vigere alle spalle di noi comuni cittadini che non vediamo. O non vogliamo vedere. È uno specchio del mondo attuale, con una interpretazione della forza che ha la Fede se ci si abbandona ad Essa e si inizia un percorso di crescita interiore. È un libro con un' Anima. E va letto seguendola.

  • User Icon

    Miche

    15/01/2017 16.21.55

    Romanzo ambientato nel mondo dello spionaggio internazionale. Colpi di scena a ripetizione. Narrazione fluente, vocabolario ampio e forbito. Riferimenti allo scenario geopolitico ed economico passato, presente e futuro. Valutazione decisamente alta.

  • User Icon

    Romina

    04/01/2017 02.20.37

    Libro molto attuale che tratta un argomento del nostro tempo "la crisi economica", nella prima parte l'autore racconta di un ragazzo con grandi ideali radicati nel suo Dharma, nel suo io più profondo. Poi la scelta che lo catapulterà in tutt'altro scenario...in una nuova vita, sognata, voluta e sempre desiderata. Da questo punto il libro cambia, cambiano le dinamiche, prima l'amicizia con dialoghi bellissimi che toccano il proprio io, Poi l'amore a cui si può resistere...ma poco si può fare quando sono le anime che si cercano!...Anime gemelle...La sorpresa è nel messaggio che ci lascia dentro, che solo leggendo il libro con il cuore si può capire. Da leggere Assolutamente

  • User Icon

    FEDE

    03/01/2017 14.24.26

    Un romanzo straordinario che fa bene al cuore e all'anima. Una storia ricca di emozioni, di colpi di scena, che lancia un messaggio di speranza, di fratellanza e di amore verso il prossimo, che affronta anche tematiche economico- politiche di grande attualità. Una trama appassionante,raccontata attraverso le vicende dei protagonisti che con la loro personalità e la loro umanità resteranno per sempre impressi nella memoria di chi legge. Il lettore verrà catturato e trasportato nella bellezza dei luoghi dove è ambientato il romanzo e gli sembrerà di rivivere in prima persona l'incanto e il misticismo di quei posti straordinari. Una lettura che, pagina per pagina, vi conquisterà, che resterà in eterno nel vostro cuore e nella vostra anima.

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione