Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Il gioiello della corona. The Raj Quartet. Vol. 1 - Paul Scott - copertina

Il gioiello della corona. The Raj Quartet. Vol. 1

Paul Scott

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Stefano Bortolussi
Editore: Fazi
Collana: Le strade
Anno edizione: 2020
In commercio dal: 17 settembre 2020
Pagine: 444 p., Brossura
  • EAN: 9788893256858
Salvato in 77 liste dei desideri

€ 19,00

€ 20,00
(-5%)

Punti Premium: 19

Venduto e spedito da IBS

spinner

Disponibilità immediata

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Il gioiello della corona. The Raj Quartet. Vol. 1

Paul Scott

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il gioiello della corona. The Raj Quartet. Vol. 1

Paul Scott

€ 20,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il gioiello della corona. The Raj Quartet. Vol. 1

Paul Scott

€ 20,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (13 offerte da 19,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Amori, segreti, rivolte e complotti sullo sfondo di un affresco storico di grande impatto che mostra in maniera dirompente il razzismo, l'ingiustizia sociale ma anche la forte crisi politica e identitaria di due paesi dai destini intrecciati: India e Inghilterra. Paul Scott, vincitore del Man Booker Prize, torna nelle librerie italiane con Il gioiello della corona, primo capitolo di The Raj Quartet: la sua opera più celebre, definita il Guerra e pace anglo-indiano, in una nuova, brillante traduzione.

«La straordinaria opera di Scott è al tempo stesso un'illuminante finestra su un momento storico fondamentale e una guida per il nostro presente turbolento»The New York Times

«Una pietra miliare della narrativa postbellica»The Times

«Un trionfo. "Il gioiello della corona" procede con forza, con urgenza. Oltre a essere un narratore di talento, il signor Scott usa le sue notevoli abilità tecniche per ritrarre un luogo e un tempo, una società e le sue disposizioni sociali, che ora sono storia »The New Yorker

«È certamente uno dei più grandi lavori di Paul Scott ed è già stato stabilito come lui sia un romanziere raffinato e profondo»Kirkus Reviews

India, 1942. La seconda guerra mondiale ha mostrato che l'Impero britannico non è invincibile: la frattura con l'India – il gioiello della corona imperiale – si sta facendo sempre più profonda e pericolosa, mentre gli indipendentisti ingrossano le loro fila. In questo clima carico di tensioni e contraddizioni vive la giovane inglese Daphne Manners, che si è da poco trasferita nella cittadina di Mayapore. Qui ha conosciuto il bellissimo Hari Kumar, ragazzo intelligente e colto che come lei è nato e cresciuto in Inghilterra, ma è indiano; per questo, i due sono costretti a tener segreto il loro amore. Una notte, dopo un incontro appassionato con Hari nei giardini di Bibighar, Daphne viene sorpresa da un gruppo di uomini e violentata: per la polizia, guidata dal sovrintendente Merrick, questa è l'occasione ideale per stringere il pugno di ferro sulla popolazione locale. A partire dalla missionaria Miss Crane, insegnante da sempre vicina alla causa indiana che si trova spiazzata e incapace di agire di fronte all'aggressività degli scontri, tutti i membri della comunità di Mayapore dovranno fare i conti con questo e altri crimini violenti. Amori, segreti, rivolte e complotti sullo sfondo di un affresco storico di grande impatto che mostra in maniera dirompente il razzismo, l'ingiustizia sociale ma anche la forte crisi politica e identitaria di due paesi dai destini intrecciati: India e Inghilterra, gioiello e corona, stretti nel soffocante abbraccio imperiale.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 3
5
1
4
1
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Consuelo

    03/01/2021 20:27:46

    Primo di una tetralogia, “il gioiello della corona” è ambientato principalmente a Mayapore, cittadina settentrionale indiana. L’anno è il 1942 e l’intera India è sotto la dominazione britannica, questa convivenza non è certo pacifica, il clima è teso e il potere coloniale è in difficoltà, la Gran Bretagna deve fronteggiare sia il Giappone che le rivolte e le sommosse della popolazione locale. In questo ambiente carico di ingiustizie e abusi di potere, il lettore ha modo di conoscere Edwina Crane, una donna pratica, votata all’insegnamento nelle scuole missionarie, Daphne Manners, goffa ragazzona che si offre volontaria negli ospedali, e Hari Kumar, giovane uomo indiano cresciuto e formato nelle migliori scuole anglosassoni. Hari Kumar è il simbolo di questa conflittualità tra queste due etnie, Hari Kumar (o Harry Coomer) si sente britannico, sente di appartenere alla Gran Bretagna ma, catapultato nella nazione che l’ha visto nascere, si trova spaesato e disorientato, non è accettato né dagli anglosassoni per il suo colore della pelle, né dagli indiani, che lo vedono come un estraneo. L’incontro e la successiva frequentazione del giovane con Daphne Manners crea scandalo e sconvolge i colonizzatori. Il loro amore, proibito e in ogni caso vietato dalle regole sociali, avrà una conseguenza tragica e getterà nella disperazione le moltissime persone coinvolte. Il romanzo è un affresco storico appassionante ed esaustivo dove i luoghi, gli usi e i costumi sono ben narrati e ben particolareggiati, i personaggi sono ben caratterizzati e, attraverso le loro idee, i loro pregiudizi e i loro comportamenti, è possibile conoscere e riflettere sulla questione razziale, sulle dominazioni, sui conflitti e sui problemi legati all’identità. Suddiviso in sette capitoli, il libro ha una struttura complessa e attraverso un narratore onnisciente, il lettore ripercorre i tragici eventi avvenuti nei vent’anni precedenti.

  • User Icon

    Lemeravigliedibea

    13/11/2020 17:06:39

    Recensione il gioiello della corona in data novembre 10, 2020   Buongiorno meraviglie, oggi vi parlo del primo libro di una saga di narrativa contemporanea intitolato Il gioiello della corona scritto da Paul Scott. La saga si intitola The raj quartet Ringrazio fazi editore per la copia omaggio  Il gioiello della coronaAutore:Paul ScottPagine:584Prezzo in libreria:€ 20Data Pubblicazione:17-09-2020 Paul Scott, vincitore del Man Booker Prize, torna nelle librerie italiane con Il gioiello della corona, primo capitolo di The Raj Quartet: la sua opera più celebre, definita il Guerra e pace anglo-indiano, in una nuova, brillante traduzione.TramaIndia, 1942. La seconda guerra mondiale ha mostrato che l'Impero britannico non è invincibile: la frattura con l'India - il gioiello della corona imperiale - si sta facendo sempre più profonda e pericolosa, mentre gli indipendentisti ingrossano le loro fila. In questo clima carico di tensioni e contraddizioni vive la giovane inglese Daphne Manners, che si è da poco trasferita nella cittadina di Mayapore. Qui ha conosciuto il bellissimo Hari Kumar, ragazzo intelligente e colto che come lei è nato e cresciuto in Inghilterra, ma è indiano; per questo, i due sono costretti a tener segreto il loro amore. Una notte, dopo un incontro appassionato con Hari nei giardini di Bibighar, Daphne viene sorpresa da un gruppo di uomini e violentata: per la polizia, guidata dal sovrintendente Merrick, questa è l'occasione ideale per stringere il pugno di ferro sulla popolazione locale. A partire dalla missionaria Miss Crane, insegnante da sempre vicina alla causa indiana che si trova spiazzata e incapace di agire di fronte all'aggressività degli scontri, tutti i membri della comunità di Mayapore dovranno fare i conti con questo e altri crimini violenti. Amori, segreti, rivolte e complotti sullo sfondo di un affresco storico che mostra in maniera dirompente il razzismo, l'ingiustizia sociale ma anche la forte crisi politica.

  • User Icon

    Anastasia Bartashuk

    03/10/2020 20:30:23

    Il titolo di questo libro descrive le due ambientazioni del romanzo: l'India che è il gioiello e l'Inghilterra che è la corona. A partire dal XVII secolo l'India diventa un "gioiello" dell'Inghilterra dato che si trasforma in una sua colonia e le viene concessa l'indipendenza soltanto nel 1947. Il romanzo è ambientato proprio durante la Seconda Guerra Mondiale quando la frattura tra India e impero britannico è sempre più profonda. In un clima difficile ricco di tensione, una ragazza inglese di nome Daphne e un indiano di nome Hari Kumar si innamorano. Successivamente Daphne viene violentata da un gruppo di uomini e tra i sospettati ci sarà lo stesso Hari. Paul Scott tratta varie tematiche in questo libro come il razzismo, la differenza di classe, la religione in un ambiente molto particolare e affascinante, ovvero, come ho affermato precedentemente, l'India durante la Seconda Guerra Mondiale. Il libro è scritto in terza persona che però viene alternata con la prima. L'autore descrive alla perfezione gli indiani e gli inglesi e i rispettivi rapporti. C'è pochissima storia che lascia spazio alla creazione dell'atmosfera difficile dei rapporti tra le due culture. Nonostante ciò, sin dall'inizio si conoscono tutti i personaggi e si sanno le loro azioni. Il libro racconta gli stessi eventi da punti di vista diversi per mostrare come vedono più persone una medesima cosa. E' una cosa educativa e interessante ma diventa comunque ripetitiva e non si trae piacere dalla lettura. Il tema centrale intorno al quale si svolge tutto è proprio lo stupro della ragazza inglese e si discute su chi l'ha fatto e sul perché ogni personaggio si sia comportato in un determinato modo. Nonostante sia un libro educativo io non ho tratto gioia e piacere dalla lettura che è risultata ripetitiva e molto pesante. Ho fatto fatica a finirlo, mi sembrava sempre che si girava intorno alla stessa questione senza arrivare ad un punto concreto. Gli stessi eventi sono narrati da più punti di vista e ciò f

Note legali