Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Un giorno di pioggia a New York (DVD)

A Rainy Day in New York

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: A Rainy Day in New York
Regia: Woody Allen
Paese: Stati Uniti
Anno: 2019
Supporto: DVD

56° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Commedia

Salvato in 79 liste dei desideri

€ 11,00

Venduto e spedito da ModenaCinema

Solo 1 prodotto disponibile

spedizione gratuita

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (11 offerte da 3,00 €)

«Un film in pieno stile Woody Allen, caustico e maleducato, forse con un pizzico di cinismo in più rispetto al solito. Una denuncia sociale travestita da commedia romantica, in cui non c’è spazio per sorrisi finti e cene di gala». - BergamoNews

«Un giorno di pioggia a New York è soprattutto un piacevole ritorno a casa del regista». - Emiliano Morreale, la Repubblica

Una commedia romantica che racconta la storia di due fidanzatini del college, i cui piani per un weekend romantico da trascorrere insieme a New York vanno in fumo non appena mettono piede in città.
3,83
di 5
Totale 23
5
9
4
6
3
3
2
5
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Antonio

    17/03/2021 11:14:01

    Un classico film di Woody Allen

  • User Icon

    menasol

    18/01/2021 21:51:19

    Insipido e noioso. Una storiella adolescenziale romantica e scontata. Non lo consiglierei.

  • User Icon

    gilda

    17/05/2020 20:39:18

    a parte il fatto che woody allen non ne sbaglia una, mi hanno particolarmente stupito gli attori

  • User Icon

    paolo

    17/05/2020 16:20:40

    bellissima opera del riconoscibilissimo allen, consigliato

  • User Icon

    Pasquale

    17/05/2020 13:06:07

    Un bellissimo film, Woody Allen non delude mai. Ironico, cinico, romantico. Davvero imperdibile. Buon prezzo

  • User Icon

    ciaone

    17/05/2020 10:50:44

    Meno male per il lieto fine, non sempre presente nei film di W.Allen,almeno per quanto riguarda il protagonista. Ma i tipi umani - in questo ultimo film pìù tendenti al disperato che al meschino (il regista, la madre del ragazzo, forse anche la ragazza) sono sempre gli stessi.

  • User Icon

    lup

    17/05/2020 06:38:27

    Selena e Timithèe sono stati bravissimi. film da guardare assolutamente

  • User Icon

    Sigfrido

    16/05/2020 10:06:19

    Bah... solito film à la Woody Allen. Niente di speciale, regia che non dice nulla di diverso dal solito e che punta sempre sugli attori più famosi del momento. Nulla a che vedere con le prime, più divertenti e sagaci, opere del regista newyorkese. Da vedere solo per spendere qualche ora senza pensieri. Lascia il tempo che trova.

  • User Icon

    serena

    15/05/2020 13:25:44

    Ottimo film dallo stile 'cinico' di Woody Allen

  • User Icon

    Carrie

    15/05/2020 08:15:56

    Woody Allen, a 85 anni ci consegna un film romantico, fresco e vitale. Woody Allen, che ha l'incredibile capacità di girare sempre lo stesso film, nella stessa New York e con lo stesso tipo di personaggi, eppure risultare sempre interessante.

  • User Icon

    Antonio

    14/05/2020 10:39:23

    Il "solito" Woody Allen ... o lo si ama o lo si odia ... ma nessuno può controbattere il fatto che si un vero genio della cinematografia e neanche stavolta si smentisce. Consigliato

  • User Icon

    alice

    14/05/2020 10:08:34

    Film carino anche se a volte cade un po’ nel banale.

  • User Icon

    JOSE BLANCO

    13/05/2020 21:07:32

    n questo omaggio a Jerome David Salinger, il giovane Holden si chiama Gatsby (omaggio aggiunto a Francis Scott Fitzgerald) e il cacciatore (o guardiano) non c'è nella segale, ma nei desideri repressi. Come al solito, Woody Allen è un ottimo regista di attori e - in questo caso - si serve di tre giovani che sono sempre più in evidenza: Timothée Chalamet, Elle Fanning y Selena Gómez. Tutto incomincia quando Gatsby ed Ashleigh decidono di passare un fine settimana a New York. Lui vuole mostrarle la città dove è nato e dove vivono i suoi genitori (la scusa è, appunto, il compleanno della mamma). Lei viene da Tucson (Arizona), scrive sul giornale di una modesta università e sarà letteralmente abbagliata dalla grande città, al punto di dimenticare addirittura il suo nome quando si trova di fronte un famoso attore. I due giovani si separano e, durante un giorno di pioggia, vivranno avventure che gli aiuteranno a crescere. Lascio qui il racconto per non essere uno spoiler. Eppure, voglio dire che questo weekend romantico si risolve in una vittoria assoluta della città. Woody lo aveva ormai fatto in Manhattan, con un adulto giovane affettivamente immaturo, che non si decideva fra un'adolescente e una sua coetanea ugualmente immatura. Ivi ci sono il Central Park (col suo orologio) e il Metropolitan Musem of Art, ivi c'è la musica jazz ed i locali rétro. In questa città idealizzata, non esiste né il crimine né le autorità corrotte appoggiati da poliziotti violenti e ancora più corrotti. Tutto è bello e romantico, come un bacio giovanile. Ci sono sì le prostitute da 500 dollari e il mondo del denaro, che tutto compera e domina. C'è sì il sogghigno semitico che, da sempre, diverte Allan Stewart Konigsberg, che con più di 84 anni è attivo più che mai.

  • User Icon

    Alex

    13/05/2020 15:12:17

    Bellissimo

  • User Icon

    lucillafran

    13/05/2020 12:50:39

    Il tocco di woody allen è riconoscibilissimo in questo bellissimo film, molto piacevole e con casting pazzesco !

  • User Icon

    soph

    12/05/2020 16:09:35

    Semplicemente bellissimo.sono riusciti a trasportarmi in una storia romantica bellissima e perfetta.consigliatissimo!!!!!!<3

  • User Icon

    elda72

    12/05/2020 13:38:54

    Un trionfo della leggerezza,un film leggero ma nel senso alto del termine,il racconto di un amore in modo fresco e leggiadro come la pioggia di New York, New York che anche in questo film di Allen diventa protagonista

  • User Icon

    Andrea

    11/05/2020 23:10:01

    Woody cerca di graffiare i buonisti e perbenisti con una delle sue tipiche storie che decostruiscono e ricostruiscono i suoi personaggi. Fin qui niente di nuovo...è il Woody che conosciamo. E tuttavia la storia si trascina stanca. Per me è una versione piovosa e triste di Vicky Cristina Barcelona che-nel genere- resta di gran lunga il migliore. Resta comunque una piccola chicca per i cultori di New York, la sua mondanità e la stereotipata società del New England....

  • User Icon

    andy

    11/05/2020 20:02:04

    Whoody Allen da il meglio di se in questa storia dove tutto non va secondo i piani,due innamoratini in una grande città come New York che hanno programmato una serata che però prendera’ un altra piega.

  • User Icon

    CARMELA

    11/05/2020 18:04:30

    Una bella storia d'amore... che appassiona e coinvolge

Vedi tutte le 23 recensioni cliente

Torna il 'sistema Allen' con una commedia caustica, incisiva e ineffabile, come la nascita di un sentimento

Trama

Gatsby e Ashleigh hanno deciso di trascorrere un fine settimana a New York. Lui viene da New York e non vede l'ora di mostrare alla fidanzata la sua città natale e lo charme vintage dei suoi luoghi di predilezione. Lei viene da Tucson, Arizona, e si occupa del giornale della modesta università dove si sono incontrati. Élite urbana e provinciale, Gatsby e Ashleigh sono complementari e innamorati. Ma non basta, soprattutto a New York in un giorno di pioggia che rovescia acqua e destini.

  • Produzione: Lucky Red, 2020
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 90 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital (5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,00:1
  • Area2
  • Woody Allen Cover

    Regista, attore, sceneggiatore, compositore, è nato a Brooklyn da una famiglia ebraica di origine ungherese. Nel corso della sua carriera ha ricevuto diciotto nomination all’Oscar, vincendone tre. Nel 1995 è stato premiato a Venezia con il Leone d’Oro alla carriera. L'opera scritta di Woody Allen  nasce dalla trascrizione dei suoi monologhi e da molti racconti che l'autore ha pubblicato su quotidiani nel corso degli anni, integrata con inediti. La sua abilità sta nel cogliere, in brevi racconti, l'ordinaria follia del quotidiano, trasformando situazioni normali o strane in gioiellini surreali, cogliendo le contraddizioni degli Stati Uniti e della società globale. Tra le sue opere edite da Bompiani ricordiamo: La lampadina galleggiante (2003), Rivincite... Approfondisci
Note legali