Giovani, carine e bugiarde. Divine - Elisa Piccini,Sara Shepard - ebook

Giovani, carine e bugiarde. Divine

Sara Shepard

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Elisa Piccini
Editore: Newton Compton
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Webreader e tablet Scopri di più
Dimensioni: 396,32 KB
  • EAN: 9788854133730
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 3,99

Punti Premium: 4

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
Fai un regalo

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Rosewood, Pennsylvania. Spencer; Aria, Emily e Hanna nascondono ciascuna un piccolo segreto: Spencer ha soffiato il ragazzo alla sorella, ma adesso lui l'ha lasciata senza darle alcuna spiegazione. Aria ha scoperto che il padre ha un'amante e non trova il coraggio di confessarlo alla madre. Emily ama una sua compagna di scuola, ma fa di tutto per allontanarla e Hanna continua a dimagrire e rubare nei centri commerciali. Ma le quattro ragazze, tanto carine ma tanto bugiarde, hanno un segreto ben più inquietante, che riguarda il passato e che loro chiamano "l'affare Jenna". Qualcun altro oltre loro ne è a conoscenza, qualcuno che invia terribili messaggi dimostrando di sapere tutta la verità. Una verità legata a una ragazza, Alison, la leader del gruppo misteriosamente scomparsa...
3,67
di 5
Totale 3
5
1
4
0
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Clara Parravicini

    09/11/2013 15:44:36

    Divine, è il secondo volume della fortunata serie di Sara Shepard, che è diventata pure una bellissima serie tv. In questo volume, rispetto al primo che era più introduttivo e presentava i tanti personaggi, il livello adrenalinico sale considerevolmente. La narrazione passa, capitolo per capitolo, attraverso le 4 amiche protagoniste del libro, creando un quadro degli eventi completo sotto ogni punto di vista. Appurato che il misterioso A non può essere Alison, visto che nel primo libro viene ritrovato il suo cadavere, il mistero e la minaccia che questa figura porta nelle vite delle 4 ragazze inizia pericolosamente ad essere reale e sempre più pressante. E' come se A avesse 1000 occhi, si può quasi sentire il suo fiato sul collo. Questo aspetto lo si sente più nel libro che nel telefilm, e mi ha piacevolmente colpita. Conoscendo già alcuni dei misteri, tramite serie tv, riesco a cogliere i minuscoli indizi che la Shepard semina in giro e li adoro, ma se non sapessi cosa guardare, non li avrei mai colti, l'autrice è stata molto sottile e cauta. Bravissima. Ma ci sono anche cose eccessive, o esagerate, che invece nel telefilm vengon smorzate, come il modo assurdo in cui Spenser viene trattata e discriminata da genitori e sorella. Sono senza parole. Perché avere due figlie se non le si ama allo stesso modo? Cioè, neanche le rivolgono la parola! Il padre di Hanna fa il padre solo con la sua figliastra, e la madre pare incapace di comunicarle l'affetto che prova per lei perché troppo presa dal lavoro. Dei genitori di Emily è meglio non parlare. Il padre di Aria usa la figlia per coprire le sue scappatelle, causandole non pochi problemi, come attacchi di panico che la presenza di A non fan che accentuare. E' come se le 4 ragazze non avessero una famiglia a cui aggrapparsi e presto capiranno che per sconfiggere A posson fare affidamento solo su loro stesse. Che cos'hanno gli adulti di Rosewood? Scrittura scorrevole e ben sostenuta, si legge in soffio, consigliato!

  • User Icon

    Ele

    06/05/2013 18:24:12

    PLL Divine mi e' piaciuto molto di meno del primo volume, lo trovo scontato e banale, niente di che.

  • User Icon

    Becky

    02/05/2013 11:49:09

    La trama è sviluppata meglio che nel romanzo precedente anche se i 'segreti' sono davvero tirati troppo per le lunghe. La traduzione dall'inglese è ridicola. A volte la traduttrice usa parole come 'efelidi' come sinonimo di 'lentiggini' e poi non si ricorda come utilizzare i congiuntivi...

  • Sara Shepard Cover

    È cresciuta a Philadelphia, ha studiato alla New York University e al Brooklyn College e attualmente vive a Tucson, Arizona. La saga Giovani, carine e bugiarde, pubblicatan da Newton Compton in sei capitoli, l'ha resa celebre ed è diventata una serie televisiva. Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali