Categorie

Paolo Villaggio

Editore: Feltrinelli
Collana: Varia
Anno edizione: 2011
Pagine: 158 p. , Brossura
  • EAN: 9788807491115

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Domenico

    20/06/2011 23.10.29

    In rete si leggono rece davvero tremende su questo libro,personalmente non lo trovato così malvaggio. Certo ,niente di nuovo sotto il sole e spesso e volentieri l'umorismo è di grana grossa,ma ho letto di peggio,molto di peggio e qua e la qualche risata è riuscito a farmela fare.

  • User Icon

    Gabriella

    08/06/2011 08.46.45

    Se si potesse dare 0/5 lo darei.... Questo è il primo libro di Villaggio che leggo, per cui non posso fare confronti con gli altri, ma non mi è piaciuto per nulla. Cioè non fa assolutamente ridere. Inoltre non è una novità, nel senso che sono stati scritti libri su libri a "presa in giro" di dio, gesù e company, ma a differenza di altri (per esempio "parola di Giobbe" mi ha fatto morir dal ridere dalla prima all'ultima pagina) questo non è per nulla umoristico! Lo sconsiglio totalmente. Se proprio volete leggerlo fatevelo prestare e risparmiate 15 euro!

  • User Icon

    Luigi d'Ausilio

    01/06/2011 20.05.07

    Davvero un brutto libro, e chi scrive è un appassionato "totale" di Paolo Villaggio. Un continuo susseguirsi di personaggi storici che appaiono per il breve lasso di una battuta e poi scompaiono senza lasciare nemmeno l'abbozzo di un sorriso sulle labbra. L'unico momento di comicità vera si ha all'entrata in scena dell'intramontabile rag.Ugo Fantozzi - con il consueto spigato siberiano - della moglie Pina dai capelli color topo e la figlia scimmia: l'ingresso in Paradiso, accompagnati dall'arcangelo Gabriele alto tre metri, ovviamente riserverà l'ennesima "ripugnante" sorpresa.

Scrivi una recensione