Grace Jones. Bloodlight and Bami (DVD)

Paese: Gran Bretagna; Irlanda
Anno: 2017
Supporto: DVD
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 6,99

€ 9,99

Risparmi € 3,00 (30%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione
Fuori dal comune, selvaggia, strepitosa e androgina – Grace Jones è tutto questo e molto altro. Il documentario tratteggia un profilo inedito della Jones: amante, figlia, madre, sorella e nonna, senza filtri, alla ricerca di chi si cela davvero dietro la maschera da diva.
Il palcoscenico è il luogo dove si possono realizzare le fantasie più estreme e dove si può sprigionare in libertà la fantasia: è proprio sul palcoscenico che si mette in scena il musical della vita di Grace Jones. Il film include, tra gli altri, frammenti di performance inedite tratte dalle sue canzoni più famose come Slave To The Rhythm e Pull Up To The Bumper.
L'artista viene ritratta tra Tokyo, Parigi, Mosca, Londra e New York, o ancora in sala di registrazione o mentre discorre nel backstage con alcune fan. Affettuosa e divertente, ma anche edonista e pronta a fare festa, Jones è anche una tenace e fiera donna d'affari. In questi frammenti viene ritratta una Grace mai vista prima, che si mostra come chi ha vissuto a 360°.
Con il suo primo album, Portfolio (1977), passa dall'essere un'esotica modella con un passato traumatico a diventare una diva da discoteca. Strana, potente e determinata, disinibita ed esuberante, con la sua voce morbida e profonda era in grado di penetrare l'essenza di piacere e dolore, e per questo divenne famosa come la Regina delle Discoteche Gay. Grace è nata a Spanish Town, in Giamaica, figlia del reverendo Robert Jones e di Marjorie Jones, dove ricevette un'educazione estremamente severa. Keith Haring dipinse la sua pelle, Chris Blackwell la cercò ed arrangiò un suono che era la sua mente ed il suo cuore sotto forma di nobili onde sonore, Helmut Newton fotografò i suoi occhi, il suo respiro e le sue ossa. Jean-Paul Goude decostruì il suo orgoglio, la sua mente e il suo corpo e ne espose un puzzle. Divorava macchine e schiaffeggiava presentatori di show televisivi, scalava montagne in un balzo, combatteva contro i suoi demoni e conquistava lo spazio. Grace non rinuncia a giocare con la propria immagine, utlizzando costumi scenografici e appariscenti perché ama interpretare il ruolo di dea dell'intrattenimento, ama esibirsi e ha bisogno che il mondo sappia che lei è la persona che è. Grace, eterna.
Grace Jones: Per la prima volta sul grande schermo, un documentario a lei totalmente dedicato in cui l'icona Grace Jones mostra un lato di sé inedito. Sophie Fiennes ha seguito la diva per 5 anni, dalla natia Giamaica fino ai backstage e alle sale di registrazione di tutto il mondo, scoprendo la donna che si cela dietro la maschera. Un racconto che ammalierà i fan della cantante, attrice, modella e che affascinerà chi ancora non la conosceva.
La musica: Le canzoni di Grace Jones hanno segnato un'epoca. Grace Jones: Bloodlight and Bami, con le inedite esibizioni dal vivo, ci riporta negli anni ‘70 e ‘80 con le atmosfere oscure e sensuali dei brani più famosi della cantante come Slave to the Rhythm e Pull up to the Bumper ma anche verso nuove sonorità con le esibizione dei brani tratti dall'ultimo album Hurricane.
La regia: Grace Jones: Bloodlight and Bami è un viaggio elettrizzante attraverso la carriera pubblica e la vita privata dell'icona della musica e della cultura pop Grace Jones. L'audace estetica di Jones emerge nell'intera pellicola grazie al sapiente lavoro delle regista Sophie Fiennes, capace di creare un'esperienza cinematografica di grande potenza, accostando a contrasto sequenze musicali, riprese più intime e materiale personale per ritrarre la persona che si nasconde dietro la maschera indossata dall'artista sul palco.
  • Produzione: Officine Ubu, 2018
  • Distribuzione: RAI Cinema
  • Durata: 115 min
  • Lingua audio: Italiano (5.1 Dolby Digital); Originale (5.1 Dolby Digital)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1.85:1
  • Area 2
  • Contenuti: Trailer - Fotogallery