Offerta imperdibile
Salvato in 115 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Grande seno, fianchi larghi
15,20 € 16,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+150 punti Effe
-5% 16,00 € 15,20 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
16,00 € + 2,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Max 88
16,00 € + 4,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
16,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
IL PAPIRO
16,00 € + 7,00 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Tara
8,80 € + 5,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Tomi di Carta
15,99 € + 5,00 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
16,00 € + 2,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Max 88
16,00 € + 4,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
16,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
IL PAPIRO
16,00 € + 7,00 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Tara
8,80 € + 5,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Tomi di Carta
15,99 € + 5,00 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Chiudi
Grande seno, fianchi larghi - Mo Yan - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Grande seno, fianchi larghi Mo Yan
€ 16,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


Una saga familiare che ripercorre le mille vicissitudini della storia cinese del Novecento.

Un commovente omaggio alla propria madre e alle proprie radici e insieme, uno sguardo che attraversa la storia travagliata della Cina. Dalla società feudale degli anni Trenta all'odierno capitalismo di stato, passando attraverso sussulti e rivolgimenti dell'era maoista, figli e nipoti degli Shangguan affrontano gioie e dolori dispensati da una terra estrema, primordiale. Nessuno meglio di Mo Yan sa rendere l'anima senza tempo della civiltà e della cultura cinesi, attraverso le sue mille evoluzioni e sfaccettature. Con questo romanzo, censurato in patria per l'esplicita crudezza delle testimonianze che riporta e i suoi toni corrosivi e grotteschi, Mo Yan torna al grande affresco rurale e mitologico che aveva reso celebre Sorgo rosso.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2006
Tascabile
4 luglio 2006
899 p., Brossura
9788806182984

Valutazioni e recensioni

4,21/5
Recensioni: 4/5
(16)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(8)
4
(5)
3
(2)
2
(1)
1
(0)
Fabrizio
Recensioni: 5/5

Bellissimo Libro, assolutamentre da leggere. Come in Sorgo Rosso leggiamo una storia che spanna su molti anni e ci racconta un cambio epocale nella società cinese. Ancora più in questo libro la cina cambia si trasforma, glia mici diventano nemici e i nemici amici. la fortuna sale e scende le disgrazie arrivano e portano via tutto ma le persone continuano ad andare avanti ad adattarsi se possibile al nuovo mondo che cambia velocemente. Le molte pagine del libro scorrono piacevolmente e ci si immege completamente in questo mondo cosi lontano per noi occidentali. Consigliatissimo!

Leggi di più Leggi di meno
AdrianaT.
Recensioni: 4/5

Mo Yan significa "colui che non vuole parlare', ma quando si mette a scrivere è proprio un gran bel tipo da saga. E appena terminata quella gradita dei Buddenbrook di Mann, dall'altra parte del mondo, dopo il notevole Sorgo Rosso, si consuma con ottima scrittura e senso della narrazione che sostengono magnificamente un viaggio lungo 899 pagine, quella selvaggia, animalescamente cruda e feroce, cruenta, inverosimilmente violenta e spesso raccapricciante ma appassionante dei Shangguan, "famiglia nata da draghi e allevata dalle fenici", affollatissima da figli, zii, nipoti e cognati, a cui succede veramente di tutto, dal possibile all'incredibile, raccontata nei sessant'anni di rivoluzioni in una Cina novecentesca. Condita con una cospicua dose di realismo magico, la storia è narrata dal più improbabile dei protagonisti immaginabili - Jintong, mezzo cinese e mezzo svedese - fatto solo di istinti primordiali, paure, debolezze, inerzia e una morbosa, totalizzante, devastante e imperitura ossessione per le tette: «Davanti ai suoi occhi iniziarono a fluttuare dei seni. Nel corso della sua esistenza aveva visto seni di ogni forma e tipo; lunghi, tondi, alti, piatti, scuri, candidi, ruvidi, lisci. Quei tesori, quegli spiriti fatati eseguirono davanti a lui una spettacolare danza aerea. Prendevano forme di uccelli, di fiori, di sferiche folgori. Le loro forme erano meravigliose, i loro aromi straordinari. Nel cielo esistono molti tesori: il sole, la luna e le stelle; anche tra gli uomini esistono dei tesori: i floridi seni e i sederi abbondanti.» Mi sa che sono anch'io una tipa da saga... e da Mo Yan: arrivederci, maestro!

Leggi di più Leggi di meno
toni
Recensioni: 5/5

Gran bel libro. Sono rimasto affascinato dalla ambientazione particolare. Narrazione lontana dai cliché ai quali siamo abituati.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,21/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(8)
4
(5)
3
(2)
2
(1)
1
(0)

La recensione di IBS

Attraverso l'epopea famigliare narrata in queste pagine, rileggiamo la storia di un periodo cruciale per la Cina, devastata da conflitti fortissimi sia al proprio interno che nel suo fronteggiare esternamente l'imperialismo giapponese; uno dei momenti più delicati e importanti della storia di un paese che ha visto in pochissimi anni tramutare radicalmente una concezione plurimillenaria di vita, ma anche costituirsi una nuova identità e dignità nazionale per molto tempo sconosciuta. La famiglia Shangguan, al centro di questa complessa storia, vive in un povero villaggio della zona di Gaomi. Gli uomini svolgono la professione di fabbri ormai da parecchie generazioni. È dunque necessario, per proseguire nella tradizione familiare, avere figli maschi. Shangguan Lu riesce, dopo sette figlie femmine, a concepire il tanto desiderato maschietto, ma nel frattempo la situazione degenera a causa della invasione violenta dei militari giapponesi (che la storia ci ricorda come particolarmente crudeli e spietati) che massacrano gli uomini della famiglia. La donna si ritrova così da sola a crescere le figlie e il piccolo Jintong (il Bambino d'oro), personaggio centrale del romanzo e figlio in realtà di un prete occidentale. Cresciuto in una famiglia di donne, il ragazzo viene privilegiato e accudito da una madre che lo allatta per molti anni e che con questo atteggiamento lo rende visceralmente attaccato alla rassicurante presenza di un "grande seno". Il romanzo prosegue narrando le vite delle sorelle, molto differenti tra loro ma sempre collegate all'evoluzione socio-politica del paese. Peculiarità dell'opera è la visione della natura delle cose e del suo evolversi da una prospettiva che mette al centro la figura della donna, quasi una riproposizione della Dea Madre di antichissima concezione. In questi decenni difficili e spesso drammatici emergono figure femminili forti e determinate, mentre il giovane uomo si rifiuta di crescere dimostrando un'immaturità che forse è metafora della difficoltà della cultura cinese di trovare una nuova strada post-imperialista e post-maoista.

A cura di Wuz.it

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Mo Yan

1955, Gaomi (Cina)

Pseudonimo dello scrittore cinese Guan Moye.Mo Yan significa, «colui che non vuole parlare» ed è una sorta di risposta scherzosa alla nonna che lo zittiva sempre.Fondatore del movimento letterario «Ricerca delle radici», è considerato il più rilevante scrittore cinese contemporaneo. Dalla sua scrittura evocativa e potente emerge l’anima senza tempo della grande civiltà cinese, impregnata di poesia, di violenza, di sentimenti primigeni.Mo Yan, originario di Gaomi nella provincia dello Shandong, nasce da una famiglia numerosa di contadini poveri e, dopo aver terminato i cinque anni delle scuole elementari, smette di studiare. In principio porta al pascolo mucche e pecore e i suoi rapporti con questi animali sono più frequenti di...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore