Green Book (Blu-ray) di Peter Farrelly - Blu-ray

Green Book (Blu-ray)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Stati Uniti
Anno: 2018
Supporto: Blu-ray
Salvato in 39 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 12,99 €)

Nel 1962, dopo la chiusura di uno dei migliori club di New York in cui lavorava, il buttafuori italoamericano Tony Lip deve a tutti i costi trovare un lavoro per mantenere la sua famiglia. Accetta di lavorare per il pianista afroamericano Don Shirley e decide si seguirlo in tour nel sud degli Stati Uniti. Nonostante le differenze e gli iniziali contrasti, tra i due si instaurerà una forte amicizia. Vincitore del Premio del Pubblico al Toronto Film Festival 2018, Green Book è un progetto carico di passione, emotività e vanta interpretazioni straordinarie firmate dal candidato all’Oscar Viggo Mortensen e dal Premio Oscar Mahershala Ali.
4,63
di 5
Totale 24
5
17
4
5
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    ottantottomigliaorarie

    17/05/2020 15:03:33

    Stati Uniti 1962. Non erano tempi sicuri, per un uomo di colore, intraprendere un viaggio verso gli stati del sud come Tennesse, Alabama o Mississippi: bianchi e neri non potevano mangiare allo stesso tavolo, usare lo stesso bagno o dormire nello stesso motel. Per questi motivi era indispensabile avere con se il Negro Motorist Green Book, una lista di informazioni che impedivano al viaggiatore nero di mettere a rischio la propria vita. I protagonisti sono Maershala Ali e Viggo Mortensen che interpretano rispettivamente Don Shirley, pianista afroamericano di fama mondiale, raffinato e dal carattere altezzoso, ed il suo autista Tony Vallelonga, buttafuori italoamericano rozzo, dai forti pregiudizi razziali. Il film, tratto da una storia vera, racconta il viaggio dei due attraverso un’America ancorata a vecchie tradizioni, che porta con se strascichi di un’epoca passata che non accenna a concludersi. La questione razziale viene trattata in forma di commedia, attraverso una sceneggiatura scritta mirabilmente e a tratti esilarante; il connubio tra eventi drammatici e cascate di gag non indebolisce il proposito di denuncia, anzi, gli attribuisce una carica politica molto forte. Si ride e ci si commuove mentre Vallelonga e Shirley si studiano, si conoscono e diventano migliori. Una prova straordinaria di due attori in grande spolvero con un Viggo Mortensen ingrassato più di 20 kg, con un accento italiano delizioso, ed un Mahershala Ali che porta a casa il suo secondo Oscar per la miglior interpretazione dopo Moonlight. I due generano un singolare contrasto sociale: il tenore di vita alto borghese è quello del musicista di colore che però non gli permette nessun tipo di agio, al contrario di Tony, che a sua volta ha una forte passione per la musica black, non condivisa assolutamente da Don. Gli opposti che si scontrano per poi attrarsi e comprendere l’importanza del rispetto e della condivisione.

  • User Icon

    Sera

    16/05/2020 17:06:16

    Una commedia diversa dalle solite con una tematica di fondo: il razzismo. Tante le scene divertenti che strappano un sorriso e una risata, ma tante anche le scene commoventi e drammatiche che creano suspance. I due attori principali hanno interpretato i personaggi in maniera magistrale. Consigliato

  • User Icon

    mena

    14/05/2020 08:58:46

    Finalmente a vincere l'Oscar come miglior film è un'opera che davvero può conquistare tutti per l'universalità del tema trattato. In verità i temi posti sul banco sono molteplici: il razzismo, la musica, l'amicizia, il viaggio, il tutto condito con una colonna sonora straordinaria che ci catapulta subito negli anni in cui è ambientato il film. La narrazione è accompagnata da numerose sequenze divertenti con scambi di battute tra i due personaggi che divertono (memorabile quella sul pollo fritto) o fanno anche riflettere. Grande interpretazione degli attori e una grande trasformazione di Viggo Mortensen, abituati come siamo a vederlo nei panni di Aragorn del Signore degli Anelli. Un film assolutamente da vedere, che ho visto più volte e rivedrei ancora volentieri senza stancarmi.

  • User Icon

    Pietro

    13/05/2020 15:07:45

    Uno dei pochi film di cui sono d'accordo sulla vittoria agli Oscar! Seppur sia un amante di film psico-thriller o di fantascienza, ho apprezzato molto la recitazione e la sceneggiatura, con tempi lunghi il giusto e con tematiche affrontate in maniera seria e non scontata

  • User Icon

    Zia Pam

    12/05/2020 17:52:24

    bello! bella coppia Mortensen-Alì, ben caratterizzati i loro personaggi, nei rispettivi ruoli; piacevole come uno influenza la vita degli altro. Alì ha un eleganza e una delicatezza infinita. il tema del razzismo è trattato senza eccesso di "violenza". sicuramente non un colossal, ma un film piacevole, a tratti commovente, sicuramente da vedere che può far conoscere una fetta di storia forse ancora poco conosciuta.

  • User Icon

    Film discreto

    11/05/2020 12:59:39

    Una bellissima storia rovinata da un dettaglio che era del tutto irrilevante, un vero peccato

  • User Icon

    Dinardo

    11/05/2020 09:39:47

    Un film meraviglioso che racconta una straordinaria storia vera. Questo è Green Book, un gioiellino che ha vinto diversi Oscar, compreso quello per il miglior film. I due protagonisti, Viggo Mortensen e Mahershala Ali, sono perfetti nei loro ruoli. La storia forse non è nota a tutti, ma racconta della straordinaria amicizia tra un italoamericano e un pianista di colore nell'America razzista degli anni sessanta. L'italo americano, interpretato divinamente da Viggo Mortensen, sarà l'autista di Ali per tutto il suo tour. Non mancheranno gli intoppi e le difficoltà durante il viaggio, ma questo sarà l'espediente per far nascere un'amicizia lunga una vita. Fidatevi, ne vale assolutamente la pena. L'ho rivisto più volte in blu ray, il supporto è perfetto, qualità eccellente e contenuti speciali di qualità. Consigliato.

  • User Icon

    Lorenzosette

    31/03/2020 16:18:41

    Bel film:coppia Mortensen-Ali strepitosa,buona regia e ottima sceneggiatura,forse manca quel pizzico di profondità e drammaticità che l'avrebbe reso quasi epocale.

  • User Icon

    santo

    31/03/2020 15:27:08

    bellissimo film,consiglio di vederlo!

  • User Icon

    Davide

    16/11/2019 18:14:33

    Un film semplice che racchiude una realtà cruda come quella del razzismo. Gli attori interpretano magistralmente i due personaggi agli antipodi ma dimostrano che non bisogna mai fermarsi alle apparenze dettate solo dal colore della pelle o dal luogo in cui si vive. Consigliato

  • User Icon

    n.d.

    08/10/2019 09:26:01

    Al di sotto delle aspettative, la scena in cui il pianista rischia di essere arrestato, se la potevano risparmiare in quanto non aveva nulla a che fare con la trama del film.

  • User Icon

    Kopi17

    25/09/2019 18:50:38

    Meravigliosa pellicola da Oscar con interpreti eccezzionale.

  • User Icon

    Kopi17

    25/09/2019 18:46:00

    Pellicola giustamente pluripremiata per due prove attoriali smisurate. Conquista lo spettatore.

  • User Icon

    Ni

    24/09/2019 19:03:09

    Avevo iniziato questo film un pó per curiosità e un pó per noia. Ero pronta a dovermi sorbire l’ennesimo mattone che tratta il tema del razzismo in modo banale e sommario senza avere una trama ben precisa. Invece ho dovuto ricredermi quasi subito: bella trama, ottima recitazione di entrambi gli attori e bella musica. È un film serio ma capace di farti ridere nei momenti giusti.

  • User Icon

    Lalla204

    23/09/2019 19:53:36

    Una pellicola davvero ben fatta, con due grandi interpreti calati perfettamente nella parte. Meritato l’Oscar ad Ali, ma lo avrebbe meritato ampiamente anche Viggo Mortensen!

  • User Icon

    Eccezionale

    23/09/2019 13:45:32

    Un gran bel film, ne ero convinto leggendo i noti dei 2 attori, per alcuni la trama sarà sicuramente lenta ma secondo me è proprio il punto di forza in quanto ti permette di ragionare su cosa i due protagonisti devono fronteggiare essendo le 2 facce della stessa medaglia.

  • User Icon

    Fabrizio

    22/09/2019 21:35:51

    L'evoluzione di un italoamericano , da razzista per superficialità, banale conformismo e desiderio di affrancarsi dal razzismo subíto a difensore (anche con modi non proprio ortodossi) di un eccellente maestro di piano, di colore e gay. Il tutto in una America (del Sud) negli anni 60. Grande prova di recitazione per i protagonisti e ottima costruzione della trama, nella sua semplicità.

  • User Icon

    Rosa

    20/09/2019 16:48:00

    Avevo paura che questo fosse un film stucchevole che trattasse il tema del razzismo in maniera banale. Fortunatamente mi sono ricreduta, Green Book ha ricevuto diverse candidature agli Oscar decisamente meritate. Sono riusciti a mettere nel film molto umorismo e ci sono tante scene che mi hanno divertito e altrettante che mi hanno saputo commuovere. E' una storia di formazione, è un Road trip alla fine del quale i personaggi dovranno trarre degli insegnamenti. Il film oltretutto è tratto da una storia vera. Era tanto che non trovavo un film che sapesse trattare una tematica importante ma in maniera non banale, consigliato!

  • User Icon

    dag

    06/09/2019 08:38:03

    Uno dei film più emozionanti della scorsa stagione. Una storia di amicizia, rispetto e solidarietà tra due uomini immersi in una realtà difficile in cui regnano ancora i dettami della segregazione razziale.\nI due interpreti sono semplicemente straordinari.

  • User Icon

    DP

    02/06/2019 19:51:58

    Stupendo...una storia divertente, tra due mondi separati che pian piano si ricongiungono.

Vedi tutte le 24 recensioni cliente

Un classico film americano da grande pubblico scritto, diretto e interpretato con tutti gli attributi: un vero spasso

Trama

New York City, 1962. Tony Vallelonga, detto Tony Lip, fa il buttafuori al Copacabana, ma il locale deve chiudere per due mesi a causa dei lavori di ristrutturazione. Tony ha moglie e due figli, e deve trovare il modo di sbarcare il lunario per quei due mesi. L'occasione buona si presenta nella forma del dottor Donald Shirley, un musicista che sta per partire per un tour di concerti con il suo trio attraverso gli Stati del Sud, dall'Iowa al Mississipi. Peccato che Shirley sia afroamericano, in un'epoca in cui la pelle nera non era benvenuta, soprattutto nel Sud degli Stati Uniti. E che Tony, italoamericano cresciuto con l'idea che i neri siano animali, abbia sviluppato verso di loro una buona dose di razzismo.

  • Produzione: Eagle Pictures, 2019
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 130 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS HD 5.1);Italiano Audiodescrizione (Dolby Digital 2.0);Inglese (DTS HD 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2.00:1
  • AreaB
  • Mahershala Ali Cover

    Dopo aver recitato in piccoli ruoli in pellicole di successo come Il curioso caso di Benjamin Buttun, Hunger Games e Come un tuono, inizia a rivestire ruoli più importanti in serie televisive come House of Cards. Il successo arriva con Il diritto di contare e Moonlight. Nel 2019 vince il premio Oscar come Miglior attore non protagonista, per il film Green Book, con il quale ha vinto anche il Golden Globe per miglior attore non protagonista e un premio BAFTA. Approfondisci
Note legali