I guerrieri della notte

(The Warriors)

Titolo originale: The Warriors
Regia: Walter Hill
Paese: Stati Uniti
Anno: 1979
Supporto: DVD
Vietato ai minori di 18 anni
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 5,59

€ 7,99

Risparmi € 2,40 (30%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Michele Bettini

    19/02/2013 08:37:53

    I GUERRIERI DELLA NOTTE sta per ciò che non si può fare di giorno a causa della disparità di forze. Di notte è più facile saldare i conti e capire chi sono i veri nemici. Il potere ufficiale, sempre più corrotto e ceco, di notte si manifesta solo con esigue forze di polizia, evidentemente male comandata. La notte, come la foresta, offre delle possibilità per chi non è allineato, ma gli altri (giovani o che ancora si sentono tali) non trovano solidarietà, anzi la propaganda e le emozioni li mettono contro. Comunque la notte allenta la presa, contro le BUONE INTENZIONI di chi vuole pareggiare i conti. Bande paramilitari di disoccupati pattugliano i quartieri, con un tacito patto comune: il rifiuto delle armi da fuoco e quindi della guerra, quella vera. I nostri la scampano, ma come al solito non è lo stato a porvi rimedio. L'autore indica come dovrebbero essere i giovani e non come sono in realtà, ossia assolutamente privi di idee e di costruttività. Sarebbe stato il migliore film di tutti i tempi se questi giovani, che sanno di essere braccati, non si distraessero troppo con la ricerca spasmodica di donne, poiché si sa che quando si è nei guai le donne peggiorano tutto. Non trovo molto il nesso col cinema western e le antiche letterature, anche se da sempre ci si affida alle nuove generazioni, rinunciando ad insistere sugli adulti. Il finale non poteva essere diverso né migliore e non era scontato. Affida le ultime speranze all'aumento della forza sociale e politica dei neri. Il film fu disprezzato dalla critica di sinistra perchè esaltava i valori della forza e della lealtà militare? Non la vedo così. Il problema della sinistra è quello di non vedere altre soluzioni, oltre alle proprie, un po' come fa la chiesa da sempre, che non vede salvezza fuori dal proprio limitante e confuso contesto. Il romanzo è tutt'altro che modesto, direi che è geniale, la migliore espressione possibile dell'UTOPIA, una risposta al giustificato pessimismo GOLDINGhiano.

Scrivi una recensione
  • Produzione: Paramount Home Entertainment, 2012
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 89 min
  • Lingua audio: Inglese (Mono);Francese (Mono);Italiano (Mono);Spagnolo (Mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese; Serbo-croato; Francese; Greco; Ebraico; Portoghese; Spagnolo
  • Formato Schermo: 1,78:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers