I guerrieri della notte

(The Warriors)

Titolo originale: The Warriors
Regia: Walter Hill
Paese: Stati Uniti
Anno: 1979
Supporto: DVD
Vietato ai minori di 18 anni

€ 6,99

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
Descrizione
La più potente banda newyorkese organizza un raduno di tutte le gang giovanili della città, per porre fine alle continue sfide e alla tradizionale rivalità, e creare un fronte unitario contro la polizia.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    fabrizio

    17/04/2019 20:40:25

    impeccabile..gran ritmo.........forse il piu bel fil di W.Hill

  • User Icon

    Michele Bettini

    19/02/2013 08:37:53

    I GUERRIERI DELLA NOTTE sta per ciò che non si può fare di giorno a causa della disparità di forze. Di notte è più facile saldare i conti e capire chi sono i veri nemici. Il potere ufficiale, sempre più corrotto e ceco, di notte si manifesta solo con esigue forze di polizia, evidentemente male comandata. La notte, come la foresta, offre delle possibilità per chi non è allineato, ma gli altri (giovani o che ancora si sentono tali) non trovano solidarietà, anzi la propaganda e le emozioni li mettono contro. Comunque la notte allenta la presa, contro le BUONE INTENZIONI di chi vuole pareggiare i conti. Bande paramilitari di disoccupati pattugliano i quartieri, con un tacito patto comune: il rifiuto delle armi da fuoco e quindi della guerra, quella vera. I nostri la scampano, ma come al solito non è lo stato a porvi rimedio. L'autore indica come dovrebbero essere i giovani e non come sono in realtà, ossia assolutamente privi di idee e di costruttività. Sarebbe stato il migliore film di tutti i tempi se questi giovani, che sanno di essere braccati, non si distraessero troppo con la ricerca spasmodica di donne, poiché si sa che quando si è nei guai le donne peggiorano tutto. Non trovo molto il nesso col cinema western e le antiche letterature, anche se da sempre ci si affida alle nuove generazioni, rinunciando ad insistere sugli adulti. Il finale non poteva essere diverso né migliore e non era scontato. Affida le ultime speranze all'aumento della forza sociale e politica dei neri. Il film fu disprezzato dalla critica di sinistra perchè esaltava i valori della forza e della lealtà militare? Non la vedo così. Il problema della sinistra è quello di non vedere altre soluzioni, oltre alle proprie, un po' come fa la chiesa da sempre, che non vede salvezza fuori dal proprio limitante e confuso contesto. Il romanzo è tutt'altro che modesto, direi che è geniale, la migliore espressione possibile dell'UTOPIA, una risposta al giustificato pessimismo GOLDINGhiano.

Scrivi una recensione
  • Produzione: Paramount Home Entertainment, 2012
  • Distribuzione: Videodelta
  • Durata: 89 min
  • Lingua audio: Inglese (Mono);Francese (Mono);Italiano (Mono);Spagnolo (Mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese; Serbo-croato; Francese; Greco; Ebraico; Portoghese; Spagnolo
  • Formato Schermo: 1,78:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers