Hai appena applaudito un criminale. Racconto dal primo laboratorio teatrale con i detenuti della sezione G9 "precauzionali" di Rebibbia N.C.

Daniela Marazita

Editore: Robin
Anno edizione: 2013
In commercio dal: 17 ottobre 2013
Pagine: 95 p., Brossura
  • EAN: 9788867402779
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
"Un racconto, quasi un diario, che ci trasporta in un mondo straordinario, sconosciuto, estremo. Questo diario ci costringe a interrogarci nel profondo del nostro io, sulle nostre contraddizioni, sui nostri pensieri, sui nostri desideri, sulle nostre pulsioni, su tante di queste cose con le quali spesso noi stessi non andiamo d'accordo, dalle quali ci nascondiamo. Daniela Marazita si immerge e ci immerge in questo mondo fatto di una detenzione tutta speciale, tutta particolare, ovattata all'interno del carcere, circondata da un silenzio che lo contiene e lo estranea. Sono detenuti "diversi", hanno commesso reati che ci fanno orrore, reati che scuotono le coscienze collettive, che producono rigetto ed indignazione. Ci dice tutto questo offrendoci una realtà fatta di detenuti impegnati seriamente, che vogliono recuperare la propria stima, una realtà fatta di amicizia, anche di affetto reciproco, tra lei e i suoi attori, una realtà fatta di energia e di profonda commozione. Ci avvicina a questa realtà sofferente, che ha prodotto tanta sofferenza, ce la fa conoscere, le consente di esprimersi nel teatro, una delle fondamentali attività artistiche dell'uomo, della sua espressione più libera anche quando è condizionata da un testo scritto." (Dalla prefazione di Angiolo Marroni) Introduzione di Paola Quarenghi. Postfazioni di Carmelo Cantone e Anna Del Villano

€ 9,00

€ 12,00

Risparmi € 3,00 (25%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: