The Harvard Lectures (Box Set)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Direttore: Leonard Bernstein
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 13
Etichetta: Sony Classical
Data di pubblicazione: 24 agosto 2018
  • EAN: 0190758504728

€ 49,50

Punti Premium: 50

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nell'anno del centenario di Bernstein, Sony Classical è lieta di presentare una pietra miliare della carriera dell'artista: le Letture Norton.
Leonard Bernstein venne invitato a diventare il Charles Eliot Norton Professor of Poetry all'Università di Harvard, Cambridge nel 1971. Questa occupazione lavorativa della durata di un anno era stata tenuta in precedenza da nomi illustri quali Igor Stravinsky e Aaron Copland. Bernstein, a sua volta ex studente di Harvard, si trasferì nel campus per un anno, facendo da consulente agli studenti e tenendo una serie di sei letture pubbliche.
Nominato "Uomo dell'Anno" dal giornale studentesco, Bernstein basò gran parte delle letture sulle teorie linguistiche di Noam Chomsky illustrate nel libro "Il Linguaggio e la Mente." Partendo dalla fonologia, dalla sintassi e dalla semantica musicale per arrivare alla crisi del XX Secolo, le letture fornirono una visione innovativa dell'analisi musicale e dell'interpretazione della storia della musica, rappresentando un monumento nella vita di Bernstein.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Leonard Bernstein Cover

    Compositore, direttore d'orchestra e pianista statunitense. Allievo di W. Piston per la composizione e di F. Reiner per la direzione d'orchestra, succedette nel 1951 a S.A. Kussevitzky alla direzione del Berkshire Music Center di Tanglewood. Dal 1956 al 1966 fu direttore stabile della Filarmonica di New York; in questo periodo furono famose le sue trasmissioni televisive di «concerti per i giovani», soprattutto quelle dedicate alle sinfonie di Beethoven, in cui alternava interpretazione e spiegazione della musica. In seguito diresse concerti sinfonici e opere teatrali nelle principali città del mondo, nonché al Metropolitan, alla Scala e all'Opera di Vienna. Fu compositore eclettico, di ispirazione neoromantica, sensibile al folclore nordamericano. Compose le opere in 1 atto Trouble in Tahiti... Approfondisci
Note legali