Categorie

Gianfranco Contini

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2001
Pagine:

36 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Classici, poesia, teatro e critica - Storia e critica - Studi generali - Letteratura antica, classica e medievale

  • EAN: 9788806158583

Questo volume raccoglie tutti i saggi danteschi di Gianfranco Contini. La raccolta si apre con l'Introduzione alle «Rime» di Dante stesa nel 1938 e rimasta un punto fermo nella esegesi dantesca. Ad essa segue una lettura del sonetto Tanto gentile e tanto onesta pare; un ritratto di Dante come personaggio-poeta nella Commedia; un intervento sull'attualità di Dante; l'ampio profilo critico complessivo che va sotto il titolo di Un'interpretazione di Dante; un intervento metodologico, Filologia ed esegesi dantesca; una «guida» alle Rime del Cavalcanti, ai rapporti tra questo poeta e Dante, a Cavalcanti come personaggio della Commedia; e due letture di canti danteschi, il XXX dell'Inferno e il XXVIII del Paradiso. Una serie di contributi su specifici problemi conclude questo volume, che costituisce un'esemplare introduzione all'universo dantesco.

Introduzione alle «Rime» di Dante. - Esercizio d'interpretazione sopra un sonetto di Dante. - Dante come personaggio-poeta della «Commedia». - Dante oggi. - Un'interpretazione di Dante. - Filologia ed esegesi dantesca. - Cavalcanti in Dante. - Sul XXX dell'lnferno. - Alcuni appunti su «Purgatorio» XXVII. - Un esempio di poesia dantesca (Il canto XXVIII del Paradiso). - Appendice: Un libro americano su Dante. - Postilla dantesca. - Postilla celestiniana. - Stilemi siciliani nel «Detto d'Amore». - Un nodo della cultura medievale: la serie «Roman de la Rose» - «Fiore» - «Divina Commedia».