Categorie

Giandomenico Amendola, Dennis Frenchman, Anne Beamish

Editore: Liguori
Anno edizione: 2009
Tipo: Libro universitario
Pagine: 144 p. , ill. , Brossura
  • EAN: 9788820747275
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

An historic city like Florence is extremely fragile because any intervention or change can disrupt its extraordinary but delicate equilibrium. The fragility of Florence is due to the millions of visitors who pose a threat to its architectural and artistic masterpieces and to the city itself as a living and working system.This fragility is a challenge for advanced digital technologies that thanks to their unobtrusiveness and adaptability could make the historical neighbourhoods of Florence more livable both for people (residents and tourists) and industries. Collaboration between the City of Florence, the University of Florence and the Massachusetts Institute of Technology has produced this innovative research on the potentials of advanced digital technologies which could project Florence into the XXI century.
La fragilità di una città d´arte come Firenze è enorme perché ogni intervento su di essa può alterare i suoi straordinari ma delicati equilibri. Firenze è fragile perché l´uso eccezionale a cui viene sottoposta dalla presenza di milioni di visitatori è, anche in presenza delle più attente misure, un rischio costante per lo stato di conservazione tanto dei beni singoli quanto del loro insieme, la città.Tale estrema fragilità rappresenta una sfida per le nuove tecnologie digitali che possono – grazie alla loro leggerezza e duttilità – rendere più vivibili, sia per le persone (tanto residenti che visitatori, resi tra loro compatibili) che per le imprese, i quartieri storici di Firenze. La collaborazione tra il Comune di Firenze, l´Università di Firenze ed il Massachusetts Institute of Technology ha permesso questa ricerca assolutamente innovativa sulle possibilità di impiegare le più avanzate tecnologie digitali per portare Firenze nel XXI secolo.