Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

L' incredibile Hulk

The Incredible Hulk

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Incredible Hulk
Paese: Stati Uniti
Anno: 2008
Supporto: Blu-ray

13° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Fantasy e fantascienza - Fantasy

Salvato in 32 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 10,99 €)

Bruce Banner ha deciso di ritirarsi in una favela del Brasile lavorando in una fabbrica che imbottiglia bibite al guaranà e lottando per contenere ogni minimo impulso di rabbia o di emozione che potrebbero farlo trasformare in Hulk. Mentre i suoi giorni scorrono all'ombra, lontano dalla vita normale e dalla donna che amava, la macchina da guerra americana guidata dal generale Ross si mette sulle sue tracce per farne una terribile arma al proprio servizio. Per salvarsi Banner dovrà affidarsi alla potenza di Hulk.
3,67
di 5
Totale 3
5
1
4
0
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Armando

    06/08/2020 21:58:23

    Pellicola molto bella incentrata sul personaggio Hulk tratto dal fumetto Marvel di Stan Lee, ottima interpretazione di Eric Norton nei panni dell’incredibile Hulk.

  • User Icon

    angelo

    14/05/2020 08:26:54

    Sarà commerciale e casinista ma questo ennesima pellicola targata Marvel supera ancora le mie aspettative. Non ho mai amato il personaggio di Hulk, forse per il telefilm che non mi ha mai appassionato, devo però ammettere che questa trasposizione sul grande schermo è davvero convincente, merito di un Edward Norton ben calato nella parte dello scienziato Bruce Banner.

  • User Icon

    samara

    13/05/2020 10:34:38

    Buon cinecomics, diretto con saggezza da Leterrier. Le scene d'azione sono belle, il cast molto buono ma quello che mi ha stupito di più sono le ottime musiche. La storia è abbastanza elementare ma da un film su Hulk c'era da aspettarselo.

  • Produzione: Universal Pictures, 2008
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 114 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1);Inglese (DTS 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Cinese; Coreano; Danese; Finlandese; Inglese; Italiano; Norvegese; Olandese; Portoghese; Svedese
  • Formato Schermo: Widescreen
  • AreaB
  • Contenuti: commenti tecnici: commento al film del regista e del cast; scene inedite in lingua originale: scene eliminate; dietro le quinte (making of): "Diventare Hulk" - "Diventare Abominio, anatomia di un eroe" - "Dal fumetto al film"; contenuti interattivi: fumetto animato interattivo; sequenze multiangolari: funzione multi-angle; interviste: funzione picture in picture con interviste al cast e alla troupe
  • Liv Tyler Cover

    Attrice statunitense. Figlia della rockstar Steve T., avvia una carriera da fotomodella e impone la sua sfolgorante bellezza anche al cinema sin dalla sua prima interpretazione in un ruolo secondario in Rosso d'autunno (1994) di B. Beresford. L'anno successivo brilla in Dolly's Restaurant di J. Mangold e si afferma definitivamente nel 1996 in Io ballo da sola di B. Bertolucci, interpretando la diciottenne americana che scopre l'amore e la propria identità nel corso di una vacanza in una villa toscana della zona del Chianti. Dopo Armageddon (1998) di M. Bay, nel 1999 è in La fortuna di Cookie di R. Altman, regista che la dirige anche in Il dottor T e le donne (2000). Si trasforma in conturbante bomba sexy in Un corpo da reato (2001) di H. Zwart, recita nella trilogia di Il signore degli anelli... Approfondisci
  • Tim Roth Cover

    Nome d'arte di Timothy Simon Smith, attore inglese. Negli anni ’80 lavora sui palcoscenici e in tv con registi come M. Leigh e D. Leland. I film Il cuoco, il ladro, sua moglie e l’amante (1989) di P. Greenaway e Rosencrantz e Guildenstern sono morti (1990) di T. Stoppard lo segnalano come attore brillante e versatile a livello internazionale. Q. Tarantino lo vuole in quasi tutti i suoi film, appare in kolossal in costume come Rob Roy (1995) di M. Caton-Jones e Vatel (2000) di R. Joffé e si impone definitivamente nella splendida e malinconica interpretazione di T.D. Lemmons detto Novecento in La leggenda del pianista sull’oceano (1998) di G. Tornatore. Successivamente interpreta Il pianeta delle scimmie (2001) di T. Burton e veste i panni di Oliver Cromwell in Cromwell & Fairfax (2002) di M.... Approfondisci
Note legali