L' incredibile vita di Norman (DVD)

Norman

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Norman
Regia: Joseph Cedar
Paese: Stati Uniti; Israele
Anno: 2016
Supporto: DVD
Salvato in 22 liste dei desideri

€ 8,00

Venduto e spedito da OCCHIO AL FILM

Solo 1 prodotto disponibile

+ 4,90 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 8,00 €)

L'arte di risolvere i problemi. Hai bisogno di lui?

«Richard Gere strizza l'occhio a Woody Allen. E lo fa magistralmente»Boston Globe

«Richard Gere nel ruolo definitivo della sua carriera»Deadline

Norman è un navigato affarista di New York alla disperata ricerca di attenzioni e amicizie che possano cambiargli la vita. La sua è una corsa continua a soddisfare i bisogni degli altri con la speranza di trovare un giorno rispetto e riconoscimento da sempre desiderati. Quando viene eletto Primo Ministro un uomo a cui anni prima Norman aveva fatto un favore, quel giorno che tanto aveva desiderato sembra finalmente arrivato. Ma sarà davvero come lo aveva immaginato?

3,5
di 5
Totale 2
5
0
4
1
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    consuelo

    01/01/2020 12:01:35

    Uno strano film che non ha colpito nel segno, peccato, gli elementi c’erano tutti e c’era anche Richard Gere, che non mi sembra poco. 

  • User Icon

    Giugiu

    01/02/2018 08:40:59

    Un film decisamente sorprendente: non mi aspettavo un Richard Gere così bravo. Da vedere!

Gere si cala nei panni e nella psicologia di Norman con un mimetismo straordinario

Trama
New York. Norman Oppenheimer si qualifica come uomo d'affari. La sua vita consiste nel cercare di soddisfare le necessità altrui sperando di ricevere in contraccambio rispetto e ammirazione. Un giorno riesce ad avvicinare un uomo politico israeliano e a comprargli un costoso paio di scarpe. Quando diverrà il premier del suo Paese Norman potrà ricevere quella considerazione che ha sempre desiderato. Ma per quanto?
Le radici di questo film affondano nella storia della cultura ebraica e nella letteratura. Joseph Cedar, che è nato a New York ma dall'età di sei anni vive a Gerusalemme, ha studiato la figura dell' "Ebreo cortigiano" cioè di colui che mette il suo talento al servizio di un potente per poi ritrovarsi vittima di invidie e ostilità. È un personaggio che si trova nella Bibbia (vedi Giuseppe e il Faraone) per poi ripresentarsi nel "Mercante di Venezia" di Shakespeare, nel Fagin dell'"Oliver Twist" dickensiano o nel Leopold Bloom dell'"Ulisse" di Joyce.
Come trasferire nell'attualità questa figura quasi archetipa? Trasformandolo in un 'faccendiere', una persona che aiuta gli uomini di potere ad ottenere ciò che vogliono ma a cui non possono arrivare direttamente. Non molti registi e produzioni avrebbero pensato a Richard Gere per questo ruolo.

 
  • Produzione: Mustang Entertainment, 2018
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 113 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Russo (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1 16:9
  • Contenuti: Conferenza stampa - Intervista a Richard Gere - Trailer
  • Richard Gere Cover

    "Propr. R. Tiffany G., attore statunitense. Abbandona gli studi universitari per dedicarsi al teatro e alla musica come trombettista. Dopo esperienze altalenanti, esordisce sul grande schermo mettendosi in luce in un ruolo di sfondo nel mediocre melodramma Rapporto al capo della polizia (1975) di M. Katselas. Alto, bruno, affascinante e dal fisico atletico, si impone ben presto all'attenzione di critica e pubblico (riscuotendo notevole successo in campo femminile) per l'interpretazione di personaggi inquieti dotati di grande sensualità. La consacrazione arriva con il drammatico American Gigolo (1980) di P. Schrader, in cui veste i panni del protagonista ingiustamente accusato di omicidio. I film successivi accrescono la sua popolarità riproponendolo in ruoli un po' ambigui e nevrotici, a lui... Approfondisci
  • Michael Sheen Cover

    Attore inglese. Formatosi a teatro, dove eccelle soprattutto in ruoli shakespeariani, esordisce al cinema proprio interpretando un ruolo minore in Othello (1995) di O. Parker. Legato da un lungo sodalizio con il regista S. Frears, che lo dirige prima in Mary Reilly (1996) e poi – sempre nei panni del primo ministro inglese Tony Blair – nel tv movie The Deal (2003) e nell'acclamato The Queen - La Regina (2006), è poi accanto a L. DiCaprio in Blood Diamond - Diamanti di sangue (2006) di E. Zwick e interpreta il giornalista David Frost in Frost/Nixon - Il duello (2008) di R. Howard. Approfondisci
Note legali