Categorie

Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo (1 DVD)

(Indiana Jones and the Kingdom of the Crystal Skull)

Paese: Stati Uniti
Anno: 2008
Supporto: DVD

67° nella classifica Bestseller di IBS Film - Azione

Disponibile anche in altri formati:

€ 9,29

€ 9,99

Risparmi € 0,70 (7%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Un recupero di modernariato che lascia intatto lo spirito del personaggio con un surplus di azioni spettacolari

Trama
Indiana Jones (per gli amici Indy) è tornato. Diciannove anni dopo Indiana Jones e l'ultima crociata l'eroe con frusta e Fedora creato da Lucas e Spielberg ricomincia la sua attività di archeologo in corsa. Gli anni sono passati per lui come per gli spettatori e quindi lo ritroviamo nel 1957 nel bel mezzo di un deserto del Sudovest degli Usa mentre la Guerra Fredda domina la scena politica con il terrore del conflitto nucleare e al cinema fanno la loro comparsa gli 'esseri venuti dallo spazio'.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Pasquale

    10/04/2014 14.34.51

    Il meno bello degli altri, solo per l'età ormai veneranda di Harrison Ford

  • User Icon

    Ernesto

    14/09/2012 15.49.10

    Credevo che in fatto di assurdità(vedi il lungo iseguimento sui carrelli minierari stile montagne russe)il meno riuscito fosse "Indiana Jones e il tempio maledetto", ma questo 4° capitolo in fatto di inseguimenti riesce a fare di meglio. E non potevano mancare formiche giganti super intelligenti capaci di formare una sorta di piramide per raggiungere la loro preda sospesa in aria. Che Spielberg per questa scena non si sia ispirato al film di animazione "West and soda" di Bruno Bozzetto.

  • User Icon

    JD

    03/01/2011 21.59.48

    La quarta avventura della serie proietta un Indy ormai stanco e stagionato negli anni del maccartismo e delle tensioni USA/URSS,dove i nemici sono i cattivissimi sovietici.Conscio di non poter ricreare la magia dei primi tre episodi(una magia che apparteneva agli anni'80,ed è purtroppo perduta per sempre)Spielberg cerca una dimensione spettacolare al passo coi nostri tempi,e sa il fatto suo riguardo all'azione e all'umorismo.IL sessantaseienne Ford è in forma smagliante,e non esita a ironizzare sulla sua anzianità.Molto gradevole da un punto di vista nostalgico il ritorno di Karen Allen nei panni di Marion Ravenwood,come pure le svariate autocitazioni( le musiche,e l'arca dell'alleanza fa capolino da una cassa nell'hangar).Ma la domanda da porsi ora è:basta questo a renderelo giustificabile?A mio parere,no.La trilogia di "Indiana Jones"stava bene come stava.E se proprio volevano fare un quarto capitolo potevano innanzitutto trovare una sceneggiatura senza alieni(a quanto pare ne hanno scritte e riscritte,finchè George Lucas non ha dato il suo ok).Qualcuno migliore di LaBeouf per interpretare Indy Jr(ormai spunta fuori dappertutto,comincia a diventare antipatico).E soprattutto Spielberg doveva pensare a qualcosa di più dell'ennesimo pop corn movie uguale a mille altri,per quanto professionalmente diretto e interpretato.Ciliegina sulla torta:nell'edizione italiana la Blanchett è doppiata con un caricaturale accento russo,proprio come i nazisti dei tre capitoli precedenti.....quasi trent'anni orsono.Forse è l'unica cosa che accomuna questo con gli altri!

  • User Icon

    Nicola

    19/05/2010 08.51.47

    Una sola domanda: perchè? Perchè buttare via una trilogia splendida e un personaggio immortale per fare soldi facili? Non ne hanno già abbastanza? Spielberg ha girato coi piedi, Ford si vede che recita perchè gli tocca (e si vede che non ce la fa più!) e la Blanchett si chiede "Dove sono capitata?". La trama è un groviglio assurdo senza capo ne coda (alieni? Cosa c'entrano gli alieni con Indiana Jones?), le scene action sono esageratissime e fanno ridere, Shia LeBeouf irrita e gli effetti speciali sono ridicoli. Dopo 5 minuti (con la scena dell'esplosione nucleare) verrebbe da prendere il dvd e usarlo come sottobicchiere! Chi ama i primi 3 capitoli odierà questo. Non escludo che ai neofiti di Indy possa anche piacere questo "freddo" prodotto commerciale. Ma gli manca il "cuore" dei predecessori. Dispiace dargli 1/5 ma del film non si salva niente e nessuno e il confronto con i primi 3 è impietoso. Occasione più che sprecata purtroppo...

  • User Icon

    edihp

    28/01/2010 21.16.59

    FILM VISTO UNA VOLTA E (PURTROPPO) GIA' DIMENTICATO. QUESTA VOLTA SPIELBERG & Co HANNO FORZATO TROPPO LA MANO PER CREARE UN ESPISODIO CHE NON DECOLLA DEL TUTTO. LE CARTUCCE MIGLIORI SONO GIA' STATE SPARATE E PERTANTO NEL QUARTO CAPITOLO INEVITABILMENTE SI E' ATTINTO AD EVENTI ALQUANTO SCONTATI PERCHE' I SOLI RIMASTI PER FARE UNA SCENEGGIATURA: IL FIGLIO, LA RICOMPARSA DELLA DONNA AMATA, I SOLITI UFO E I COMPAGNI DELLA RODINA. ASSURDE ALCUNE SCENE COME QUELLA NELLA QUALE INDY SI SALVA DA UN'ESPLOSIONE ATOMICA RIPARANDOSI IN UN FRIGO. TROPPI EFFETTI COMPUTERIZZATI, ALCUNI BUONI MOMENTI MA NEL COMPLESSO FILM NON ESALTANTE.

  • User Icon

    Lamas

    02/11/2009 19.15.30

    Come dire......una tristezza assoluta. Hanno rovinato Indiana Jones. Per la solita mania di fare facili quattrini rovinano anche le meravigliose storie che hanno fatto appassionare milioni di persone. Per me Indy sarà sempre e comunque composto di soli tre film, questo non è degno nemmeno di occupare spazio nella mia memoria. Oltretutto avevano avuto la fortuna di far coincidere il terzo con un'ultima crociata anche del Dott. Jones....ma non erano contenti.Hanno già massacrato Guerre Stellari.....BASTA!!!

  • User Icon

    taracucci

    06/07/2009 21.41.30

    Concordo con Luigi, Alfredo, Paolo e Simone. So che non v'è nè frega niente, ma sono un grande appassionato dei films d'avventura e devo proprio ammettere di averne visti dei migliori che indiana jones, specie rispetto a quest'ultimo episodio anomalo. Da un lato ritengo che alla base c'è della buona azione, ma pultroppo fatta malamente, e devo dire che non nè ho la minima idea di quanto possa aver mai fatto parte della saga Indy alcuni elementi che a mio avviso nè sono assolutamente estranei: gli alieni, la moglie e il figlio Harryson Ford poi è diventato imbarazzante nello svolgere dei ruoli da acrobata o per lo meno non è più credibile. Un film cinematograficamente scarso. Il voto 2 è solo perchè sono un fan del genere avventura, di più non ci può stare.

  • User Icon

    Simone

    04/05/2009 08.36.27

    Gli altri capitoli mi sono tutti piaciuti,ma su questo Herry ha fatto un grande strafondone.Sconsigliato

  • User Icon

    Alfredo

    25/01/2009 15.57.58

    La trilogia era equilibrata, ora questo insulso capitolo rovina il mito di Indy. tutti bocciati: Regia pessima, personaggi x niente carismatici, attori al di sotto della media (anche H.Ford), e soprattutto sceneggiatura assolutamente noiosa con un ridicolo finale alla Harry Potter!!!

  • User Icon

    Giovanni Soldà

    11/01/2009 17.46.49

    Un magnifico film che come stile e come divertimento prosegue, anche se dopo tanti anni e con un Harrison Ford un pochino più vecchio, della trilogia classica !!! Consigliato a tutti gli appassionati del genere e i fantatici del mitico Dottor Jones !!

  • User Icon

    Paolo

    09/12/2008 19.39.32

    ok, forse il terzo episodio era troppo bello. forse è difficile paragonarlo ad un capolavoro, ma qst mi ha lasciato davvero perplesso. i russi mi sembravano dei fumetti, la trama è confusa e poco realistica, per non parlare della madre e del figlio.....

  • User Icon

    Lucky

    04/12/2008 12.10.48

    Uno dei film più brutti che abbia mai visto, incredibile, inguardabile, irritante. Credo che, come me, tutti i fan delle avventure di Indiana Jones, dopo la visione di questo film possano solo restare scioccati e increduli nel constatare che abbiano davvero potuto produrre una tale mostruosità, con un Harrison Ford purtroppo non più all'altezza e soprattutto una sceneggiatura che ha davvero raschiato il barile, o meglio, il bidone della spazzatura per partorire un'assolutamente improbabile storia priva di tutto. E' davvero un peccato, anzi un delitto.

  • User Icon

    Luigi

    03/12/2008 20.52.18

    cattivi di cartapesta - con una Blanchett sprecatissima e accenti russi incredibilmente idioti- un antipatico figlio al centro di una scena tra le più ridicole mai viste su schermo(quella con le scimmie), battute pessime, effetti speciali evidentissimi nonostante Spielberg avesse promesso azione "vecchio stile", una trama che nulla ha a che fare con Indiana Jones (gli extraterrestri...), buffoni assortiti come colleghi- il prof inglese ovviamente- un'inaspettata e irritante virata verso il patriottismo più becero dei peggiori film americani..questo Indiana Jones è davvero una fregatura. Diverte chi si accontenta di poco, e suona più come un'operazione commerciale fredda come un cadavere fatta da due illustri professionisti che da troppo tempo aspettavano un grande successo. E così è stato. Sarebbe stato davvero meglio che si fossero fermati al terzo..

  • User Icon

    maurizio

    11/11/2008 12.58.55

    Un buon solido film d'azione per famiglie, sulla scia delle precedenti puntate. Un po' confusa la trama "extraterrestre", grande impiego di effetti speciali computerizzati, ma restano le icone della serie, dalla frusta al cappello di Indy, agli inseguimenti mozzafiato con i militari cattivi di turno, allo scienziato svampito. Ottimo cose sempre Ford. Poco incisiva la figura del figliolo che, come già detto, difficilmente entusiasmerà i fan in eventuali ulteriori sequel.

  • User Icon

    *Sir Psycho Sexy*

    10/11/2008 14.21.33

    uno dei migliori film d'avventura degli ultimi anni...certo che al confronto con i vecchi Indiana Jones verrebbe quasi voglia di mettergli 1/5 da quanto sono belli i capitoli precedenti...cmq alla fine il film è molto divertente, l'azione e il divertimento ci sono, l'archeologia anche e Indy nonostante i capelli bianchi e qualche ruga in più è sempre lui...certo che ricordando da come ci avevano lasciato nel precedente capitolo, cioè la cavalcata dei 4 eroi sotto il sole cocente del deserto, a questo spot x famiglie, un pò di nostalgia vien fuori...mi auguro che la serie finisca qui e che non ci sia un Henry Jones jr. jr., visto che monoespressione Labeouf non mi sembra proprio adatto...

  • User Icon

    massimo

    09/11/2008 13.29.20

    Chi era rimasto orfano delle avventure scatenate di Indy non resterà deluso. C'è il classico plot frenetico di inseguimenti, sparatorie, salvataggi improbabili all'ultimo secondo (eccellente la scena del serpente ..)Riprende dalla puntata precedente, con la trasposizione "in basso" della coppia padre-figlio (anche se un figlio interpretato da un attore più "rappresentativo" avrebbe garantito alla serie almeno una nuova trilogia di sequel). Cambiano i nemici in clima di guerra fredda e c'è un maggior ricorso alla computer graphic per gli effetti speciali mirabolanti. Mi è piaciuta meno la "storia principale" con gli alieni trandimensionali, che alla fine quasi non si capisce cosa volessero. Ma se cercate un eccellente film d'azione per tutti, non perdetevelo.

Vedi tutte le 16 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: Paramount Home Entertainment, 2011
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 125 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Contenuti: curiosità