Categorie

Eugenio Borgna

Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2008
Formato: Tascabile
Pagine: 210 p. , Brossura
  • EAN: 9788807720291

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Aldo Vincenzo Pamparana

    28/06/2011 20.25.51

    Un libro stupendo che scandaglia le profondità più recondite dell' animo umano, la profonda conoscenza scientifica di Eugenio Borgna viene amalgamata con la poesia e la filosofia,il libro parla delle emozioni che fanno parte della vita, la vertigine dell' angoscia, la speranza e la disperazione e talora l' anelito fatale alla morte volontaria.

  • User Icon

    giancarlo

    29/01/2011 21.18.59

    Borgna parla al nostro intimo,alla delicatezza dei sentimenti,alla loro contradditorietà,alla loro fragilità come la rugiada sul prato. E' un invito a guardarsi dentro,a ripensare il nostro mondo affettivo,a comprendere il diverso e perdonare le nostre debolezze. Non è un libro per chi è "sicuro" di sè,per chi vuole un mondo in bianco e nero senza sfumature,per chi non dubita. Ma per tutti gli altri è consigliabile come tutti gli altri suoi libri. Borgna, dopo averlo letto, diventa un indimenticabile riferimento.

  • User Icon

    federico benincasa

    11/03/2009 00.26.38

    Finora ne ho lette solo 30 pagine e niente di eccezionale. una cosa però è già chiara. quest'uomo dovrebbe essere arrestato per abuso di parentesi!

Scrivi una recensione