Invidia. Il mal segreto

Zuenir Ventura

Traduttore: S. Biondo
Editore: Cavallo di Ferro
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 1 gennaio 2007
Pagine: 237 p., Brossura
  • EAN: 9788879070171
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Descrizione
Chi segretamente non ha mai provato invidia, il male oscuro che corrode gli animi? Tra finzione e realtà, "Invidia" rivela ogni mistero sul peccato che nessuno confessa di aver mai commesso e di cui tutti sentono di essere vittime. Uno dei peccati più antichi, ma anche il più democratico, poiché tutti, uomini e donne, ricchi e poveri, potenti e gente comune, l'hanno provato, lo provano e continueranno a provarlo senza mai ammetterlo. Zuenir Ventura è andato incontro a storie di amore, paura e morte in ogni tipo di ambiente sociale, creando un romanzo che rivela la società contemporanea. Per scherzo i brasiliani dicono di aver ereditato l'invidia dai portoghesi. Per capire qualcosa in più sul "grande occhio", come lo chiamano in Brasile, l'autore ha lavorato insieme a preti confessori, psicanalisti e praticanti del condomblé, giungendo alla conclusione che la gente cerca aiuto perché invidia terribilmente, invidia tutto e tutti da star male.

€ 7,50

€ 15,00

Risparmi € 7,50 (50%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità: