Gli invincibili

Unconquered

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Unconquered
Paese: Stati Uniti
Anno: 1947
Supporto: DVD
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 10,78 €)

Nelle colonie americane della metà del Settecento, arriva una giovane e bella detenuta, condannata all'esilio per omicidio. La ragazza suscita una devastante rivalità amorosa fra due ufficiali inglesi.
2
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Michele Bettini

    03/05/2017 13:33:59

    Poco convincente, con un inespressivo Gary Cooper. Non bastano gli occhi della Goddard, amante di un contraddittorio Charlie Chaplin, a riscattare una storia indigesta.

  • Produzione: A & R Productions, 2014
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 121 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area2
  • Contenuti: foto; manifesto originale: poster e locandine; dietro le quinte (making of): "Glamour & backstage"; speciale: Still movie
  • Gary Cooper Cover

    "Nome d'arte di Frank James C., attore statunitense. Figlio di un magistrato di origine inglese, cresce nel ranch di suo padre nel Montana. Dopo aver tentato invano di diventare cartoonist, esordisce nel cinema muto in parti di cowboy, imponendosi per la sua abilità nel cavalcare e la spontanea comunicativa. Si afferma con due arguti film di W. Wellman (Ali, 1927, e La squadriglia degli eroi, 1928) e con un vigoroso western di V. Fleming (Il virginiano, 1929), ma conquista i favori del grande pubblico soltanto negli anni '30, con una serie di interpretazioni calibratissime (Marocco, 1930, di J. von Sternberg; Le vie della città, 1931, di R. Mamoulian; Addio alle armi, 1933, di F. Borzage; I lancieri del Bengala, 1935, di H. Hathaway). Timido e schivo, nemico di ogni forma di divismo, diventa... Approfondisci
  • Paulette Goddard Cover

    Nome d'arte di Pauline Marion Levy, attrice statunitense. Esordisce nelle Ziegfeld Follies all'età di quindici anni e, dopo un infelice matrimonio conclusosi con il divorzio, nel 1931 sbarca a Hollywood, dove diventa una Goldwyn Girl e ottiene piccole parti danzanti in alcuni film minori. Passata nella compagnia di H. ­Roach, nel 1932 incontra C. Chaplin, che sposa segretamente nel 1936, anno di uscita di Tempi moderni, primo film in cui riveste il ruolo di protagonista incarnando un nuovo tipo di eroina chapliniana, ardente e aggressiva anziché timida e remissiva. Dopo essersi candidata per la parte di Rossella O'Hara in Via col vento (1939), che alla fine verrà assegnata a V. Leigh, è la dolce Anna in Il grande dittatore (1940) di C. Chaplin, da cui si separa nel 1942. Diventa quindi una... Approfondisci
Note legali