Io vivo nell'ombra. La vita, l'addestramento, le missioni ad alto rischio di un fondatore del GIS - Comandante Alfa - ebook

Io vivo nell'ombra. La vita, l'addestramento, le missioni ad alto rischio di un fondatore del GIS

Alfa Comandante

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Longanesi
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 7,84 MB
Pagine della versione a stampa: 304 p.
  • EAN: 9788830448582
Salvato in 11 liste dei desideri

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

«Non ti spiega cosa sono il coraggio e la paura. Ti insegna ad accoglierli entrambi.»
Roberto Saviano

Dall'autore del best seller Cuore di rondine

Camminare nell’ombra con la morte accanto per difendere gli altri e la legge. Questa è sempre stata la linea di condotta del Comandante Alfa, uno dei cinque «soci fondatori» del Gruppo di Intervento Speciale dei carabinieri, meglio noto come Gis. Nato nel 1978, il Gis ha ben presto mostrato sul campo una straordinaria efficienza, con missioni di cui il Comandante Alfa è stato protagonista per oltre trent’anni, per poi diventare istruttore all’apice della carriera. Ripercorrendo le tappe di un’esistenza votata al coraggio e alla segretezza più totale (anche nei confronti dei propri cari), il Comandante rievoca qui i momenti salienti di tante esperienze vissute sul campo in Italia e all’estero. Non solo gli esordi del Gis in funzione antiterroristica negli Anni di Piombo e le lunghe notti in Aspromonte durante la stagione dei sequestri, fino alla liberazione di Cesare Casella, ma anche le missioni nei vari teatri di guerra e l’addestramento della polizia irachena dopo la liberazione di Baghdad. E poi, di nuovo in patria, la scorta a Nicolas Sarkozy durante il G8 dell’Aquila nel 2009, fino all’organizzazione del servizio di protezione del magistrato antimafia Nino Di Matteo, a Palermo, nel 2013. Sono pagine intense, in cui il Comandante Alfa ci svela anche le durissime fasi di addestramento, le armi, le attrezzature, le tipologie di intervento e le tattiche di una delle forze speciali più preparate del mondo.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,33
di 5
Totale 12
5
1
4
4
3
5
2
2
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Vik

    15/09/2020 08:01:40

    Interessante, scritto bene. Dell'autore ho letto tutti i libri e devo dire che tende un po' a ripetersi. Una lettura comunque soddisfacente ed abbastanza fluida.

  • User Icon

    francesco vittori

    12/04/2020 09:57:38

    il libro non è scritto neanche male (ghostwriting?) ma è un concentrato di retorica insopportabile con frasi del tipo "se il destino è contro di noi peggio per lui" va bene efficacia ed eroismo ma il racconto è di una melassa patetica

  • User Icon

    Vito

    18/06/2019 21:53:09

    Tema interessante contenente una lettura molto interessante, ma nella parte centrale è risultata una lettura un pò faticosa. Mi aspettavo una lettura più fluida.

  • User Icon

    n.d.

    23/04/2019 10:08:15

    Ho letto solo una parte del libro, ma conosco il percorso militare del protagonista.

  • User Icon

    Giusy

    22/09/2018 08:53:02

    Comprato come regalo per il mio fidanzato che adora il genere. L'hai finito in un batter d'occhio, molto coinvolgente, gli è piaciuto tanto

  • User Icon

    ros

    27/03/2018 13:16:58

    intrigante ed interessante come mi aspettavo

  • User Icon

    Talisie

    10/12/2017 14:56:44

    Testimonianza di indubbio interesse, anche se non scevra di una certa retorica, comunque perdonabile visti gli eccellenti risultati sul campo. È la storia di una dedizione senza se e senza ma allo stato e alla patria, un'abnegazione che costa ai membri del GIS un prezzo alto nell'ambito della vita personale e familiare. Leggendo del durissimo addestramento, vengono in mente i racconti sui soldati spartani che consideravano la guerra una forma di riposo rispetto alle esercitazioni spietate a cui erano costretti fin da ragazzi, il che fa concludere che il mestiere della difesa del proprio paese è uguale nel tempo, animato dal medesimo spirito di sacrificio e senso dell'onore.

  • User Icon

    Ale

    26/10/2017 11:27:36

    Tecnicamente più descrittivo di "Cuore di rondine". Questa volta l'azione prevale sensibilmente sulla dimensione intima del protagonista nonostante l'umanità ed i sentimenti del Comandante Alfa emergano in più di una circostanza. Onore al merito.

  • User Icon

    Roberto

    16/09/2017 10:17:49

    Avvincente spaccato di vita di un eroe moderno. Giusto seguito di Cuore di Rondine. Le pagine scivolano via senza accorgersene.

  • User Icon

    Giacomo Ricciari

    12/08/2017 13:00:50

    Onore e merito al soldato dell'Arma dei carabinieri. Non altrettanto si puo' dire per chi ha scritto questo libro. Il racconto lascia a desiderare e la mancanza di modestia del personaggio, dopo un po, stanca.

  • User Icon

    Michelangelo

    13/06/2017 16:33:46

    Narra la storia di un uomo semplice ma "chiamato ad imprese straordinarie". Consigliatissimo per gli appassionati del genere

  • User Icon

    Maura

    30/05/2017 19:42:48

    A me é piaciuto molto anche questo secondo libro. É più "tecnico" e dettagliato rispetto al primo, forse per accontentare i lettori. Sembra quasi che l'autore racconti troppo a volte. Nonostante ciò traspare sempre la passione, l'orgoglio, la dedizione e il grande impegno che questa incredibile persona investe nel suo amatissimo lavoro. É stato molto interessante respirare un po' l'atmosfera di alcune missioni e capire da dove traggono la forza di trattenersi difronte ai criminali. Ma davvero un GIS sa fare tutte quelle cose??? Se non fosse che operano in situazioni molto critiche sarebbe bello incontrarli e vederli all'opera! É rincuorante sapere che ci sono ancora persone integre che credono nella giustizia e lottano per garantirla.

Vedi tutte le 12 recensioni cliente
  • Alfa Comandante Cover

    Il Comandante Alfa, carabiniere paracadutista, è stato uno dei fondatori del Gruppo Intervento Speciale (Gis), il reparto d'élite dell'Arma dei Carabinieri. Alle sue spalle ha un curriculum degno di nota: Medaglia Mauriziana al Merito di dieci lustri di carriera militare; Medaglia Afghana Loya Jirga consegnata dal presidente Hamid Karzai per l'Operazione Corona; Croce Commemorativa per l'Attività di soccorso internazionale in Iraq; Croce Commemorativa per il mantenimento della pace in Afghanistan; Croce d’Oro al Merito dell’Arma dei Carabinieri. Ha ricevuto elogi militari per le sue varie missioni, tra cui: Kabul (Afghanistan); Missione IFOR e Missione SFOR Mostar (Bosnia Erzegovina); Missione Antica Babilonia Nassiriya (Iraq); Missione NTM – I Baghdad... Approfondisci
Note legali