Categorie

Robert L. Stevenson

Traduttore: R. Ambrosini
Editore: Garzanti Libri
Collana: I grandi libri
Edizione: 7
Anno edizione: 2007
Formato: Tascabile
Pagine: XXV-237 p. , Brossura
  • EAN: 9788811367352

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Cristiano Cant

    16/01/2015 12.16.26

    Una locanda, uomini seduti che oziano e bevono nell'incanto delle loro ambizioni; chiacchiere aperte come a rapire un segreto, a scoprire un dolore, a conoscere un passato, in un paesaggio di avventura e di sfida che nasce da solo nel prodigio intriso sulla pagina. Un baule, la storia di una mappa e di un viaggio a toccarne le coordinate, il miraggio, la verità. E sullo sfondo uno dei personaggi più immensi e stupendi mai creati in letteratura, Long John Silver, il burbero spaventoso che ha nel cuore i rintocchi della giustizia vera e le diffidenze dell'uomo mai fermo, eternamente in viaggio, oltre a una bontà solo sua, ma luminosa e autentica più di ogni laida generosità interessata. Vetta narrativa di proporzioni vertiginose.

  • User Icon

    Shepard

    23/11/2013 23.48.33

    Grande storia quella di Stevenson, buonissimi i personaggi, Silver specialmente, il tutto valorizzato da una narrazione a tratti davvero di classe e costellata da descrizioni ottime. Un libro che mi è piaciuto molto, nonostante gli manchi quel qualcosa in più per essere un capolavoro. Un po frettoloso il finale.

  • User Icon

    Manuel

    30/11/2011 22.25.08

    F-A-N-T-A-S-T-I-C-O Storia ottima e coinvolgente. Se vi piacciono i pirati e le avventure, questo è il libro che fa per voi. Iperconsigliato.

  • User Icon

    Palestrione

    25/01/2010 19.58.32

    Il primo giorno ho letto, credo, quaranta pagine. Si divora. E' una macchina narrativa mostruosamente ben fatta (soprattutto i primi capitoli). Le atmosfere sono uniche, lo stile è fluidissimo. Tuttavia, i personaggi non sono approfonditi molto e non sono caratterizzati al meglio. Presente il tema Bene vs Male, così come ne "Lo strano caso del Dottor Jekyll e Mr. Hyde". Stevenson sapeva il fatto suo. Una lettura leggera, senza grosse pretese di stile. Si legge nel giro di quattro, cinque giorni.

  • User Icon

    Alinti

    09/12/2009 11.39.08

    Un classico, un capolavoro della letteratura di avventura in cui si trovano molti dei topos delle storie piratesche (anche perché creati dallo stesso Stevenson). Un libro che tutti dovrebbero leggere, tra i miei preferiti in assoluto.

  • User Icon

    Andrea

    21/10/2009 21.50.57

    Nella sua semplicità è infinito e noiosissimo!!!!! Purtroppo non ne capisco il suo successo!!!! Era un classico per bambini/ragazzi nella mia classe (tutti 15 anni) non c'è stato uno studente a cui è piaciuto!

  • User Icon

    Flint

    02/02/2009 14.58.42

    L'unico aspetto negativo di questo capolavoro è la sua brevità! Lo si può tranquillamente definire "il romanzo d'avventura per eccellenza". Grandi colpi di scena, trama originale, mai scontata!

  • User Icon

    francesco cisternino

    06/01/2008 18.54.41

    L'ho letto in una vecchia edizione Salani del 1960, trovata in una bancarella. Un euro uno speso benissimo per un libro che è come i Simpson: adatti anche per i bambini ma prelibati soprattutto per i grandi.

  • User Icon

    *Sir Psycho Sexy*

    30/10/2007 19.33.50

    bellissimo libro di avventura...senza tempo...

  • User Icon

    Alex

    25/11/2006 22.04.18

    Grandioso! Semplicemente grandioso!

  • User Icon

    Ste

    13/11/2006 15.37.09

    L'ho trovato carino! Ma nn entusiasmante, il ritmo è lento, la storia in se mi è piaciuta, ma nn è uno stile d narrazione che mi tiene incollata alle pagine!!

  • User Icon

    pirata

    13/09/2006 15.28.58

    devo consigliare di leggere questo libro anche se a me mancano poche pagine x terminarlo...non credevo che una storia su pirati, tesori nascosti e isole sperdute potesse affascinarmi così tanto...penso che sia anche il modo in cui è scritto che ti rapisce. gran buon libro!

  • User Icon

    sergio

    01/09/2006 16.15.26

    Che dire, il Libro dei libri...

  • User Icon

    Ulrich

    06/07/2006 13.16.31

    Uno dei migliori romanzi di sempre. Oltre ad una struttura narrativa e ad un ritmo del racconto semplicemente perfetti, sono splendide sia la prosa che la caratterizzazione dei personaggi, delineati quanto basta per farne emergere le psicologie, in modo sintetico ma non caricaturale. Eccezionale, in particolare, la figura di Long John Silver, magnifica metafora dell'ambiguita' umana, ancor piu' profonda della rappresentazione che ne viene data con Jekyll e Hyde. Non leggetelo se vi costringono a farlo (magari a scuola), ma solo se vi sentite ispirati.

  • User Icon

    Argante72

    22/05/2006 12.55.26

    Non mi ha suscitato grandi emozioni. Ho faticato a finirlo. Per carità, scritto in modo memorabile, ma forse è un genere che non fa per me. Resta un grande capolavoro, ma non mi è piaciuto.

  • User Icon

    GIULIA

    22/04/2006 17.16.58

    QUESTO LIBRO NN MI E' PIACIUTO X NIENTE!!!E' NIOSISSIMO!!!PENSA KE NN HO NEANCHE FINITO DI LEGGERLO!!!E' BRUTTISSIMO LO SCONSIGLIO VIVAMENTE A TUTTI!!!!:-(

  • User Icon

    junior arevalo

    19/04/2006 12.58.41

    Il libro che ho letto è stato il più bel libro letto e pensa che lo letto 5 volte e non mi annoia affatto perche il libro è pieno di avventura e ti fa emozionare e questo libro lo consiglio a tutti i ragazzi

  • User Icon

    Tommaso

    28/07/2005 21.27.59

    Non posso capire come L'Isola del Tesoro puo dispiacere a qualcuno. Non é soltanto un Classico del genere ma è anzi uno dei più grandi capolovori della letteratura Universale. L'Ho gia letto quattro volte e non mi sono annoiato. Siamo assolutamente avvinti dall'inizio alla fine da questa storia d'avventura pura che fa sognare tutti i ragazzi. Ma vorrei lo stesso precizzare che non è un libro per bambini, è vero che Stevenson l'ha scritto per il figlio della sua moglie : Lloyd Osbourne che aveva circa 14 anni in 1881, ma è proprio un libro per tutti piccoli e grandi che sono innamorati dall'avventura e dal sogno.

  • User Icon

    valentina

    07/03/2005 17.48.35

    Sarò una tra pochi a dire che questo libro è proprio una cosa da brividi!!!!! E' noiosissimo,non credo a come abbiano fatto a chiamare classico un libro del genere:UN VERO ORRORE!!!!!!

  • User Icon

    Alessandro

    20/09/2004 20.01.44

    L'avventura nella sua massima espressione. Stevenson raggiunge con quest'opera livelli altissimi non solamente nel campo della narrativa per ragazzi, ma anche e soprattutto nell'universo dei romanzi d'avventura. Un libro che non ha nulla da invidiare alle opere di Verne e Conrad.

Vedi tutte le 22 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione