Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Jobs (f)act. Contro la fabbrica delle idee inutili - Severino Nappi - ebook

Jobs (f)act. Contro la fabbrica delle idee inutili

Severino Nappi

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Wingsbert House
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Pagine della versione a stampa: 190 p.
  • EAN: 9788898689835

€ 3,99

Punti Premium: 4

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Sono perlomeno vent’anni che la politica italiana affronta il tema centrale del mercato del lavoro con la pretesa di migliorarlo. Il risultato è stato la creazione di un meandro inestricabile di normative, leggi, codici, statuti oscure per la maggior parte delle persone. Ultima riforma in ordine cronologico, quella del governo Renzi, fatta passare a colpi di fiducia, usata da Severino Nappi come input per passare in rassegna le riforme dell’ultimo ventennio e spiegarne il sostanziale fallimento. Scritto con la chiarezza e la schiettezza di un pamphlet, il volume di Nappi si apre con una provocazione: “ gli italiani sono convinti di aver diritto ad un’occupazione”, per poi passare alla fase propositiva per fare del suo libro una “fabbrica delle idee” in grado di abbattere la fabbrica delle regole, spesso buone soltanto a togliere lavoro. Illustrando i volti, i nomi, le aziende, le crisi dell’Italia della "Seconda Repubblica", Nappi illustra per contrasto soluzioni semplici, che siano però compatibili con il nostro complesso, spesso incomprensibile sistema Paese.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali