Recensioni Kagemusha. L'ombra del guerriero

Kagemusha. L'ombra del guerriero Tatsuya Nakadai, Tsutomo Yamazaki, Kenichi Hagiwara, K. Yui 20th Century Fox Home Entertainment
€ 9,99
  • User Icon
    05/03/2019 18:58:05

    Capolavoro di Kurosawa in un'edizione mediocre, ma che comunque non dà problemi durante la riproduzione. Prodotto consigliato solo se non avete altro modo di vedere il film. Considerate anche che esiste il Blu-ray italiano di quest'opera.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    22/10/2009 08:57:11

    Capolavoro della cinematografia giapponese e mondiale. Ben costruito, magistralmente diretto, belle le scene, belli i costumi, epica la colonna sonora. La storia si snoda in modo estremamente fluido non ostante la pesantezza della trama e l'inevitabile lunghezza di alcune scene. Finale denso di pathos. Assolutamente da non perdere.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    26/02/2009 22:09:12

    Che dire quello che è stato già detto: CAPOLAVORO.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    Federico
    03/07/2005 06:19:57

    Un capolavoro cesellato con incredibile maestria, dalla cura scrupolosa dei costumi, alla recitazione, alla fotografia. L'epopea del clan Takeda assume una dimensione mitica, con la morte del Principe Schingen, "La montagna" che pare regolare ancora le sorti del suo regno. Il monito di difendere i confini, disatteso, porta alla disfatta dell'esercito guidato dal figlio. E il sosia, che tanto si identifica nel sovrano da perdere identità propria, non può che morire nella battaglia finale. Memorabile la scena del suo disperato attacco suicida, lancia alla mano, sulla distesa "dantesca" dei corpi trucidati: la corsa solitaria e la fine nel fiume, accanto allo stendardo della cavalleria. Film storico, ma anche mito. Collocato in un preciso momento della storia del Giappone ed al contempo atemporale.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    Alberto
    02/07/2005 17:29:34

    Magnifico!! Un vero e proprio capolavoro!!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    Bruno
    08/09/2004 18:43:49

    Kurosawa e' forse l'unico regista che ha messo in risalto senza uscire mai dall'inverosimile, la storia del medioevo giapponese, prima con i 7 samurai, il trono di sangue, la sfida del samurai, ed ora con questo ottimo Kagemusha e successivamente con Ran. La sensazione dopo aver visto il film, e' quella di aver assistito ad una scena di teatro tal e' la comunicabilita' che esprime questo capolavoro. Nessun eccesso, nessuna fretta di raccontare la storia, che scorre via tranquilla senza mai forzare i tempi della trama e quindi del film. Kurosawa da molto peso alla scenografia, ai costumi, all'interpretazione degli attori che recitano senza fretta, con varie pause, forse nel tentativo di sottolineare la drammaticita' del momento storico che si sta rappresentando. Non ricordo di aver visto altri film (a parte Ran, la cui recensione non si discosterrebbe di molto) che mi avessero fatto la stessa impressione, e cio' dovrebbe significare qualcosa. Un film consigliato a chiunque sia appassionato di storie sui samurai, a chi in un film ha voglia di trovare la passione nel rappresentare il giappone in un momento storico ben preciso, e come suggeriva chi scrive prima di me, come materiale didattico interessante e realista' del Giappone che fu.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    07/09/2003 20:24:58

    Semplicemente straordinario - la firma di Kurosawa si sente - films di questa fattura se ne vedono pochi ultimamente in giro - da vedere assolutamente - lo metterei come film didattico. ciao

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    10/08/2002 21:18:08

    Semplicemente una opera maestra, un capolavoro.

    Leggi di più Riduci