DISPONIBILITA' IMMEDIATA

Kinderszenen - Kreisleriana

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Robert Schumann
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Deutsche Grammophon
Data di pubblicazione: 9 febbraio 1984
  • EAN: 0028941065322

€ 20,90

Punti Premium: 21

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Disco 1
1
1. Von fremden Ländern und Menschen
2
2. Kuriose Geschichte
3
3. Hasche-Mann
4
4. Bittendes Kind
5
5. Glückes genug
6
6. Wichtige Begebenheit
7
7. Träumerei
8
8. Am Kamin
9
9. Ritter vom Steckenpferd
10
10. Fast zu ernst
11
11. Fürchtenmachen
12
12. Kind im Einschlummern
13
13. Der Dichter spricht
14
1. Äusserst bewegt
15
2. Sehr innig und nicht zu rasch - Intermezzo I (Sehr lebhaft) - Tempo I - Intermezzo II (Etwas bewegter) - Tempo I
16
3. Sehr aufgeregt
17
4. Sehr langsam
18
5. Sehr lebhaft
19
6. Sehr langsam
20
7. Sehr rasch
21
8. Schnell und spielend
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Luigi

    11/03/2019 21:28:50

    Ottima esecuzione, ed anche la scelta di tempo risulta essere, a mio avviso, adatta a rendere quella sensazione di nostalgia nei confronti dell'ascoltatore per un mondo - ormai perduto per chi adulto - come quello dell'infanzia. Forse una raccolta dei brani più poetici di Schumann, consiglio soprattutto l'ascolto del numero 12, intitolato "Il bambino si addormenta".

  • Robert Schumann Cover

    Compositore tedesco.Gli anni di formazione. Figlio di un editore umanista, August S., noto per aver pubblicato un'edizione tascabile dei classici di tutto il mondo, crebbe in un ambiente familiare estremamente favorevole allo sviluppo dei suoi vasti interessi letterari e musicali, in un'epoca e in un clima nazionale percorsi dai fermenti del più schietto romanticismo. A sei anni iniziò privatamente la sua istruzione con l'arcidiacono Döhner; fu l'organista di S. Maria, J.G. Kuntsch, ad avviarlo allo studio della musica. Tre anni dopo il padre lo portò a Karlsbad ad ascoltare Moscheles, uno dei più grandi pianisti del tempo: e il piccolo Robert volle diventare pianista; il che non gli impedì di seguire con grande entusiasmo anche la poesia, durante gli studi ginnasiali iniziati nella città... Approfondisci
  • Martha Argerich Cover

    Pianista argentina. Allieva di Gulda e Magaloff, vincitrice del premio Chopin di Varsavia (1955) e dei concorsi di Bolzano e Ginevra (1957), si è affermata tra i più brillanti concertisti della sua generazione. Oltre che come solista, suona spesso in duo con violino (I. Gitlis, G. Kremer), con violoncello (M. Rostropovic, M. Maisky) e a 4 mani. Dotata di tecnica e temperamento vigorosi, eccelle nel repertorio romantico (Liszt, Schumann, Brahms) e del primo '900 (Ravel, Bartók, Prokof'ev). Approfondisci
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Note legali