Il lamento dell'ultimo menestrello poema di sir Walter Scott. Prima traduzione italiana dall'originale inglese di C.F. (Francesco Cusani ) con note

Walter Scott

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Tipologia: Libro usato vintage
Anno edizione: 1828
Pagine: 159 p.
  • Prodotto usato
  • Condizioni: Usato - In buone condizioni
  • EAN: 2560407006190

€ 30,00

Venduto e spedito da Libreria antiquaria Xodo

Solo 1 prodotto disponibile

+ 5,00 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO VINTAGE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In-16° (cm 14), pp. 159, legatura in mezza tela con titolo in oro al dorso, la prima carta di guardia è staccata
  • Walter Scott Cover

    Poeta e romanziere scozzese.Di antica e nobile famiglia, compì studi da avvocato a Edimburgo e tentò la carriera forense, dedicandosi nello stesso tempo all’attività letteraria.Dopo aver tradotto dal tedesco alcune ballate di Bürger (1796) e di Goethe (1799), si fece notare con la raccolta di Canti giullareschi della frontiera scozzese (The minstrelsy of the scottish border, 1802-03). Il successo ottenuto nel 1805 con il poemetto narrativo "Il lamento dell’ultimo menestrello" (The lay of the last minstrel, 1805) gli permise di diventare socio dei suoi editori e di stabilirsi (1812) nella grande proprietà terriera di Abbotsford, che rimarrà sua dimora fino alla morte. Con "Waverley" (apparso anonimo nel 1814), che inaugura la serie dei... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali