Lettera a un razzista del terzo millennio

Luigi Ciotti

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 27 febbraio 2019
Pagine: Brossura
  • EAN: 9788865793428
Salvato in 80 liste dei desideri

€ 5,70

€ 6,00
(-5%)

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Lettera a un razzista del terzo millennio

Luigi Ciotti

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Lettera a un razzista del terzo millennio

Luigi Ciotti

€ 6,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Lettera a un razzista del terzo millennio

Luigi Ciotti

€ 6,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 6,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Don Luigi Ciotti scrive una lettera a cuore aperto contro «l'emorragia di umanità alimentata dagli imprenditori della paura»: una presa di posizione salda contro tutti i razzismi da parte di chi ha fatto dell'accoglienza la propria missione.

«Non mi sento, comodamente e presuntuosamente, dalla parte giusta. La parte giusta non è un luogo dove stare; è, piuttosto, un orizzonte da raggiungere. Insieme. Ma nella chiarezza e nel rispetto delle persone. Non mostrando i muscoli e accanendosi contro la fragilità degli altri.»

Gli stranieri ci stanno invadendo? Chiudere i porti è una soluzione? Che cosa vuol dire «prima gli italiani»? Don Luigi Ciotti scrive una lettera a cuore aperto contro «l'emorragia di umanità alimentata dagli imprenditori della paura»: una presa di posizione salda contro tutti i razzismi da parte di chi ha fatto dell'accoglienza la propria missione da più di cinquant'anni. Una lettera indirizzata a un razzista del nuovo millennio ormai avvelenato da luoghi comuni e narrazioni tossiche. Per decostruire i pregiudizi e affermare i principi di una società più giusta.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 8
5
8
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Giu

    15/05/2020 21:53:25

    Un lettura ideale per chi vuole approfondire il tema dell'immigrazione dei nostri giorni. A prescindere dalle proprie posizioni ideologiche, credo valga la pena sfogliare queste 90 pagine in cui Don Ciotti espone con estrema chiarezza e semplicità le sue ragioni, ovviamente condivisibili solo da coloro che si oppongono alle attuali politiche populiste.

  • User Icon

    Marinella

    14/05/2020 22:19:08

    Con parole semplici, chiare, comprensibili a tutti, Luigi Ciotti, spiega le motivazioni e le cause delle migrizioni e le ragioni della solidarietà e dell'accoglienza. Un libro molto umano, da leggere per capire un grande dramma dei nostri giorni. Lo consiglio a tutti.

  • User Icon

    Barabba

    16/04/2020 16:16:56

    Il libro smonta con ragionamenti e dati le paure immotivate di larga parte della pubblica opinione che vede nel migrante un pericolo. Pensato e scritto per rispondere alle polemiche di sovranisti e razzisti, questo libro ha il merito di offrire argomenti solidi per sostenere le ragioni dell'accoglienza e della solidarietà. Una testimonianza di coerenza e di valore quella di don Luigi Ciotti, da decenni in prima fila contro ogni genere di ingiustizia.

  • User Icon

    francesca

    29/11/2019 18:28:57

    Con un linguaggio chiaro e accessibile a tutti, Luigi Ciotti ci mette di fronte ai tranelli che ci vengono tesi dalla società odierna. Ecologia e razzismo si intrecciano fortemente. Consigliato a tutti!

  • User Icon

    Erika

    04/11/2019 13:18:13

    Insegnamenti importanti!

  • User Icon

    Francesco Cutrì

    20/09/2019 13:33:04

    Un libro illuminante, di chiara denuncia di una società malata e cieca, ove l'umano si è ormai perso. Ma non la speranza, ci dice Don Ciotti, non la voglia di lotta. Perchè la vita di un cristiano è in continuo movimento, una vita di strada, di riscatto sociale. "Siamo un Paese povero, lo dice l'Istat. Un milione 778mila famiglie, cioè 5 milioni 58mila persone, sono in condizioni di povertà assoluta. Nel 2005 erano meno della metà. Poi ci sono i poveri "relativi", 3 milioni e 171mila famiglie, cioè 9 milioni e 368mila persone. Più 3 milioni di disoccupati, e il lavoro - se c' è - è sempre più precario e malpagato. E 20 milioni di italiani sono analfabeti “funzionali", cioè, secondo la definizione dell’UNESCO, incapaci di comprendere, valutare, usare e farsi coinvolgere da testi scritti per intervenire attivamente nella società, per raggiungere i propri obiettivi e per sviluppare le proprie potenzialità e 6 milioni analfabeti totali. «Ma sei sicuro che la causa di tutto questo siano i migranti o che, comunque, essi c’ entrino qualcosa con l' impoverimento e le disuguaglianze? I fatti dicono di no», caro razzista, e di fronte alla urgenza di «scelte politiche impegnative e radicali», si elude il problema e si dirotta «la rabbia sociale contro il capro espiatorio dei migranti".  "In realtà la ragione della crisi sta nell’affermarsi, a livello politico globale, dell’idea che il mondo attuale è non solo il migliore ma l’unico possibile….Quella liberista oggi dominante è solo una delle opzioni possibili, un’opzione che produca un sistema ingiusto alla radice."

  • User Icon

    Erika

    11/07/2019 10:23:40

    Un altro di quei libri che vorrei vedere nelle scuole: semplice, chiaro, efficace!

  • User Icon

    Gabriella Di Nardo

    06/06/2019 14:22:11

    Semplice ed efficace, lo consiglierei ai giovani!!!

Vedi tutte le 8 recensioni cliente
Note legali