Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Stripe PDP Libri IT
Salvato in 383 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Lettere luterane
11,20 € 14,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+110 punti Effe
-20% 14,00 € 11,20 €
Disp. immediata Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,20 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
ibs
7,70 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato
Diraco Store
13,30 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 1 gg lavorativi disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Max 88
14,00 € + 4,50 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
13,30 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
14,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
14,00 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
14,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
14,00 € + 8,50 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,20 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Diraco Store
13,30 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 1 gg lavorativi disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Max 88
14,00 € + 4,50 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
13,30 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
14,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
14,00 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
14,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
14,00 € + 8,50 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
7,70 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato
Chiudi
Lettere luterane - Pier Paolo Pasolini - copertina
Lettere luterane - Pier Paolo Pasolini - 2

Descrizione


Nell'ultimo anno della sua vita Pasolini condusse, dalle colonne del "Corriere della Sera" e del "Mondo", una rovente requisitoria contro l'Italia che vedeva intorno, "distrutta esattamente come l'Italia del 1945". Partendo dall'analisi delle mutazioni culturali, Pasolini rintracciava i segni di un inarrestabile degrado: la crisi dei valori umanistici e popolari; le lusinghe del consumismo, più forte e corruttore di qualsiasi altro potere; le distruzioni operate dalla classe politica; una invincibile e generalizzata "ansia di conformismo"; le mistificazioni di certi intellettuali autoproclamatisi progressisti. Non è vero che la Storia va sempre avanti: l'individuo e la società possono regredire. Prefazione di Guido Crainz.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2015
Tascabile
16 aprile 2015
225 p., Brossura
9788811688730

Valutazioni e recensioni

4,52/5
Recensioni: 5/5
(19)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(12)
4
(6)
3
(0)
2
(0)
1
(1)
Federico Merlotti
Recensioni: 4/5
La Democrazia Cristiana è un nulla ideologico mafioso

Il volume raccoglie articoli e interventi scritti da Pasolini tra i primi mesi del 1975 e gli ultimi giorni di ottobre di quello stesso anno, pubblicati sul "Corriere della Sera" e sul settimanale "Il Mondo", il libro Abiura dalla "Trilogia della vita", la relazione al congresso del Partito radicale, lo scritto "I giovani infelici" e alcuni testi poetici. Come negli "Scritti corsari", anche qui il tema principale è la "mutazione antropologica" degli italiani avvenuta a partire dagli anni '60, durante il cosiddetto "Boom economico". Un estratto: "In conclusione l'Italia di oggi è distrutta esattamente come l'Italia del 1945. Anzi, certamente la distruzione è ancora più grave, perché non ci troviamo tra macerie, sia pur strazianti, di case e monumenti, ma tra "macerie di valori": valori "umanistici" e quel che più importa, popolari......nell'ipotesi, del resto utopistica, che tutti i processi "fermi" (Valpreda, Pinelli, golpe Borghese, delitti e bombe nere) fossero portati a termine da una magistratura indipendente e al di sopra del potere politico, si giungerebbe fatalmente......al Processi di cui parlo io. E forse ci si giungerà. Ma ci si giungerà troppo tardi. quando ormai "altri giochi" saranno fatti. E allora, e soltanto allora, quel Processo sarà inutile"......il consumismo può rendere immodificabili i nuovi rapporti sociali espressi dal nuovo modo di produzione "creando come contesto alla propria ideologia edonistica, un contesto di falsa tolleranza e di falso laicismo: di falsa realizzazione, cioè, dei diritti civili." "Tremendamente" profetico e attuale.

Leggi di più Leggi di meno
Alessandro
Recensioni: 5/5

E questa estate quali libri leggerò? Sicuramente Lettere luterane e Scritti corsari...non dimenticando di rileggere tutte le sue poesie in lingua friulana e in lingua italiana.

Leggi di più Leggi di meno
New Gold Dreamer
Recensioni: 5/5

Una raccolta di considerazioni sulla degenerazione morale degli italiani che dagli anni del boom economico e dal '68 accettano passivamente tutto ciò che il potere propina loro in nome di un ineluttabile progressismo; chi non si fa sedurre dalle false promesse del consumismo e le contesta incorre nello scandalo dei pedanti. Un passo da segnalare: "Chi accetta realisticamente una trasformazione che è regresso e degradazione, vuol dire che che non ama chi subisce tale regresso e tale degradazione, cioè gli uomini in carne e ossa che lo circondano. Chi invece protesta con tutta la sua forza, anche sentimentale, contro il regresso e la degradazione, vuol dire che ama quegli uomini in carne e ossa. Amore che io ho la disgrazia di sentire, e che spero di comunicare anche a te"..

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,52/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(12)
4
(6)
3
(0)
2
(0)
1
(1)

Conosci l'autore

Pier Paolo Pasolini

1922, Bologna

Pasolini nasce a Bologna il 5 marzo 1922. Per tutta l’infanzia e l’adolescenza segue il padre, ufficiale di fanteria, nei suoi spostamenti, trasferendosi continuamente da una città all’altra del Nord Italia. Nel 1942 a causa della guerra si rifugia nel paese materno, Casarsa in Friuli. Sin da giovane, inizia a scrivere poesie, alternando testi in italiano e in friulano. Nel 1942 esce il suo primo libro Poesie a Casarsa. Nel corso della sua vita l’attività poetica costituirà una costante e porterà alla pubblicazione di alcuni dei più importanti testi della letteratura italiana del Novecento. Nel 1950 Pasolini è costretto a lasciare il Friuli e si trasferisce a Roma. Nel 1955 esordisce nella narrativa con Ragazzi di vita. Parallelamente,...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore