I linguaggi del potere. Arti e propaganda nell'antica Mesoamerica - Davide Domenici - copertina
Salvato in 4 liste dei desideri
disponibile in 3 settimane disponibile in 3 settimane
Info
I linguaggi del potere. Arti e propaganda nell'antica Mesoamerica
17,10 € 18,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
I linguaggi del potere. Arti e propaganda nell'antica Mesoamerica 170 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,10 € Spedizione gratuita
Disponibile in 3 settimane Disponibile in 3 settimane
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,10 € Spedizione gratuita
Disponibile in 3 settimane Disponibile in 3 settimane
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
I linguaggi del potere. Arti e propaganda nell'antica Mesoamerica - Davide Domenici - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

I linguaggi del potere. Arti e propaganda nell'antica Mesoamerica Davide Domenici
€ 18,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Nel mondo mesoamericano, dove la comunicazione scritta era estremamente ridotta e limitata a ristrette élite intellettuali, gran parte della comunicazione pubblica - politica e religiosa - era affidata alle manifestazioni artistiche. La stragrande maggioranza delle opere d'arte era prodotta per glorificare il potere dei governanti, un potere che si presentava come assoluto e profondamente intriso di sacralità. In mancanza di trattati indigeni di politica, l'analisi dei monumenti mesoamericani permette di compiere un'indagine sullo sviluppo e l'evoluzione delle basi concettuali del potere e della regalità, nonché di scandagliare la mutevole storia delle strategie e dei linguaggi delle antiche forme di propaganda politica.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2005
1 gennaio 2009
222 p., ill. , Brossura
9788816407060

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Symphony
Recensioni: 5/5

Bellissimo e autorevolissimo saggio sull'iconografia, la rappresentazione artistica e simbolica delle culture precolombiane in tutta le loro evoluzioni e rappresentazioni. L'autore, docente di Arte e cultura dell'America indigena dell'Università di Bologna, è un'autorità in materia e il volume è integrato ad altri per affrontare il suo corso. La sinossi rispecchia il contenuto. Il titolo allude alla chiave di lettura attraverso cui dovremmo traslare e codificare l'arte precolombiana, ovvero un linguaggio istitutuzionale, frutto di una proto-demagogia politica; rivolto alla legittimazione del potere. Tuttavia al suo interno si possono benissimo trovare nozioni e studi che spaziano non soltanto nel campo politico, ma anche in quello architettonico, religioso, ludico ed economico, dalla cultura olmeca a quella ibrida post coloniale. Insomma, un'opera esaustiva e pienamente autorevole, che non soffre né di analisi di matrice colonialistiche, nè succubi dell'iper-esotismo da adorazione dell'indigeno indifeso. Anzi, più volte la volontà di Domenici è quella di evidenziare il carattere più violento, sanguinario e coercitivo di queste civiltà, dimostrato e dinostrandocelo attraverso il loro sistema propagandistico, raffinato ed articolato, presente nella loro monumentalità artistica e decorativa (pur sempre segnalando che rappresentazioni di questo tipo non devono essere intese e portarci ad un'idea di civiltà precolombiana in modo teatrale, come ad esempio ha fatto Gilbson nel suo film Apocalyption).

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore