Live in Santa Monica '72

(Jewel Case)

Artisti: David Bowie
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Plg Uk
Data di pubblicazione: 13 ottobre 2008
  • EAN: 5099923766327
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 20,90

Venduto e spedito da IBS

21 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
Descrizione

Nel 1972 David Bowie fece la sua prima tournèe negli Stati Uniti con il "Rise And Fall Of Ziggy Stardust And The Spiders From Mars' Tour", dopo un grandioso successo riscosso in UK.Culmine del tour fu la data a Santa Monica, che fu la sua prima ad essere trasmessa dalla radio americana: nella fattispecie lo show andò in onda sulla celebre KMET di Los Angeles e divenne immediatamente uno dei bootleg più ricercati dai fan di Bowie.La setlist annoverava principalmente estratti dagli album "Hunky Dory" e "Ziggy Stardust" con l'aggiunta di due cover: "My Death" di Jacques Brel e "Waiting For The Man" dei Velvet Underground. Inoltre una potentissima versione di "The Width Of A Circle" (colonna portante dell'album "The Man Who Sold The World") e una versione di "The Jean Genie", anticipazione dell'album "Aladdin Sane", all'epoca non ancora pubblicato.La band che accompagnava Bowie, ovvero gli Spiders From Mars, erano Mick Ronson (chitarra, voce), Trevor Bolder (basso), Mick "Woody" Woodmansey (batteria) e Mike Garson (piano).Una testimonianza imperdibile del grande rock degli anni 70.

Disco 1
  • 1 Introduction
  • 2 Hang on to Yourself
  • 3 Ziggy Stardust
  • 4 Changes
  • 5 The Supermen
  • 6 Life on Mars?
  • 7 Five Years
  • 8 Space Oddity
  • 9 Andy Warhol
  • 10 My Death
  • 11 The Width of a Circle
  • 12 Queen Bitch
  • 13 Moonage Daydream
  • 14 John, I'm Only Dancing
  • 15 Waiting for the Man
  • 16 The Jean Genie
  • 17 Suffragette City
  • 18 Rock 'N' Roll Suicide