Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Oscar Mondadori -20%
La lobby di Dio. Fede, affari e politica. La prima inchiesta su Comunione e Liberazione e la Compagnia delle opere - Ferruccio Pinotti - copertina
Salvato in 43 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La lobby di Dio. Fede, affari e politica. La prima inchiesta su Comunione e Liberazione e la Compagnia delle opere
6,04 €
LIBRO USATO
Venditore: LETTORILETTO
6,04 €
disp. immediata disp. immediata (Solo 3 copie)
+ 5,50 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
LETTORILETTO
6,04 € + 5,50 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Libraccio
8,96 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
ibs
15,77 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,77 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
LETTORILETTO
6,04 € + 5,50 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Libraccio
8,96 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
La lobby di Dio. Fede, affari e politica. La prima inchiesta su Comunione e Liberazione e la Compagnia delle opere - Ferruccio Pinotti - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Più potente dell'Opus Dei, più efficiente della massoneria. Questo libro racconta per la prima volta dall'interno come funzionano Comunione e liberazione e il suo braccio finanziario, la Compagnia delle opere (una rete di più di 34.000 imprese, un fatturato complessivo di almeno 70 miliardi di euro). "Questo nostro modello conquisterà l'Italia" ha detto Roberto Formigoni. Il modello, in gergo ciellino, si chiama "amicizia operativa". Oggi sempre più imprese, complice la crisi finanziaria, si avvicinano a CL per godere dell'ombrello protettivo della Compagnia delle opere. Questa inchiesta indaga sui rapporti del movimento con Berlusconi fin dagli anni Settanta, sui legami con la sinistra e con la Lega Nord. Dall'università alla scuola, alla sanità, alla finanza, all'edilizia, ai servizi sociali e all'assistenza, quello legato a CL è un business che vale miliardi di euro e seduce tutti, imprenditori, politici e uomini d'affari. Come dimostrano le inchieste Oil for Food, Why Not, La Cascina, oltre a quella della Procura di Padova sui fondi Ue o i procedimenti che hanno toccato la sanità lombarda. Un viaggio tra i membri di Comunione e liberazione, con interviste ad alcuni appartenenti ai Memores Domini, i "monaci guerrieri" che praticano la castità e vivono in residenze comuni. La testimonianza di un fuoriuscito dal movimento e quella di uno psicoterapeuta che ha conosciuto molti militanti di CL, restituiscono il ritratto spiazzante e veritiero di una lobby affamata di potere.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2010
25 novembre 2010
464 p., Brossura
9788861900936

Valutazioni e recensioni

3,78/5
Recensioni: 4/5
(9)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(3)
3
(0)
2
(0)
1
(2)
demos2020
Recensioni: 4/5

La storia di Comunione e Liberazione, un organizzazione che cela la vera identità ai piu' attenti, il suo ideatore don Giussani tanto nominato negli ambienti. Nel prosieguo del racconto, un giovane Renzi prima di essere scelto come sindaco di Firenze e un incerto giovane Formigoni prima di essere nominati leader del loro settore. Entrambi sembrano legati da un filo conduttore.

Leggi di più Leggi di meno
diego
Recensioni: 5/5

La chiarezza dei fatti, la loro ricerca e documentazione ed una lettura piacevole e scorrevole, "stonano" con l'argomento della narrazione. Cosa c'entra la Religione con la politica? Perché comunione e liberazione ed annessa compagnia delle opere hanno un così grande potere politico, utilizzando il nome di Dio proprio per aumentarlo? Perché essere ciellino apre tutte le porte e non esserlo no? Dio dice che tutti i suoi figli sono uguali, ma per comunione e liberazione è diverso? Da leggere assolutamente per capire e riflettere!!!

Leggi di più Leggi di meno
Michele Lucivero
Recensioni: 4/5

In Italia la riconquista della sfera pubblica da parte della religione non può non prendere le mosse dal ruolo che Comunione e Liberazione e il suo braccio economico, cioè la Compagnia delle Opere, stanno via via assumendo. Tra tutti i movimenti cattolici che puntano alla risacralizzazione, strizzando l'occhio al protestantesimo evangelico americano, CL è sicuramente il più aggressivo e avido di potere. L'autore, già noto nell'ambiente giornalistico per le sue indagini contro i poteri lobbistici, ci offre una dettagliata fotografia dell'assalto al potere da parte dell'organizzazione tentacolare di don Giussani, assimilabile facilmente ad una setta per l'adesione volontaria, l'ambiente estremamente chiuso e la presenza di leader carismatici. Attraverso procedimenti penali conclusi, condanne passate in giudicato, inchieste ancora aperte e testimonianze coraggiose di fuoriusciti, si cerca di comprendere in che modo il movimento sia penetrato nella politica, nell'economia e nel settore dell'assistenza non-profit - che in realtà risulta molto profit - facendo leva sul senso di smarrimento dell'uomo post-moderno anzi, paventando la frammentazione per far scattare il bisogno psicologico di comunità e di riconoscimento identitario. Non meno interessante è, dal punto di vista sociologico, l'intenzione di smantellare tutto lo stato sociale per mezzo del principio di sussidiarietà e dei corpi intermedi, proprio come nel sistema americano. Attenti, quindi, a ciò che il federalismo potrebbe comportare in un sistema istituzionale gravemente ammalato come è quello italiano!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,78/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(3)
3
(0)
2
(0)
1
(2)

Conosci l'autore

Ferruccio Pinotti

1959, Padova

Giornalista e saggista da anni impegnato su temi civili e di attualita, ha pubblicato libri il cui obiettivo primario e quello di raccontare e smascherare i poteri forti. Giornalista a «L’Arena» di Verona, ha scritto per «Micromega», «Corriere della Sera», «L’espresso», «Il Sole 24 Ore», «la Repubblica», «il Fatto Quotidiano». A New York ha lavorato per la Cnn. Tra i suoi libri più importanti, Poteri forti (Bur 2005), che tratta dell’ascesa dell’Opus Dei e della misteriosa morte del banchiere Roberto Calvi dopo il crac del Banco Ambrosiano; Opus Dei segreta (Bur 2006, nel 2008 è uscita un’edizione spagnola), che riporta testimonianze di ex numerari dell’Opus...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore