Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Recensioni La luce dell'impero

  • User Icon
    ed
    08/07/2021 13:13:40

    piacevole

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    15/05/2020 10:26:40

    Da superfan del maestro del romanzo d'avventura Buticchi, devo ammettere che questo romanzo non è tra i più riusciti. Quello che manca, forse, è il dispiegarsi delle vicende nell'arco di più generazioni, che, come avviene in altri romanzi, sapeva dare spessore al racconto e portava ad un climax finale tanto atteso dopo le mille peripezie delle vite dei protagonisti e di chi li aveva preceduti. La lettura è comunque sempre gradevole e scorrevole. Resta molto apprezzabile l'intreccio con la Storia (con la S maiuscola), soprattutto perchè viene affrontato uno scenario pressochè inedito - il Messico al tempo degli Asburgo - e anche la trama che si dipana nel presente tratta un tema interessante: i cartelli del narcotraffico. In sintesi: per chi si approccia per la prima volta a leggere un romanzo di Buticchi, consiglio di ripiegare su altre sue opere meglio riuscite e in cui poter apprezzare al meglio la sua bravura; per chi invece come me ha già letto tutti i romanzi pregressi, questo romanzo assaporatelo come un piacevole intermezzo per accrescere la voglia di immergervi nel prossimo libro del maestro.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    16/12/2018 16:44:45

    Per la prima volta, sono un po’ delusa. Io adoro Buticchi, adoro tutte le avventure sin dalla prima, però questa volta mi ha un po’ annoiata. Ho trovato che un capitolo nell’800 e un capitolo ai giorni nostri mi hanno confusa, tanto è vero che in qualche caso non ero sicura di quale periodo stavo leggendo. Detto ciò, comunque resta il fatto che non smetterò di leggere le prossime avventure sperando che Buticchi dedichi un po’ più di tempo al reale piuttosto che al passato.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    18/09/2018 15:12:01

    Superlativo, uno dei più bei romanzi di avventura che ho letto ultimamente… i salti temporali di Buticchi a me son sempre piaciuti e qui ci sono argomenti inediti e affascinanti come il Messico di Massimiliano d'Asburgo. Assolutamente consigliato.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    04/02/2018 10:55:26

    Ennesimo bel libro di Buticchi ,che non delude mai.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    16/01/2018 12:03:45

    Non voglio dilungarmi troppo: FAVOLOSO DA NON PERDERE in linea con i precedenti capolavori dell'autore se non superiore.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    12/01/2018 12:13:55

    Buticchi è un autore che amo profondamente. Ho letto tutti i suoi romanzi e Le pietre della Luna rimane nell'Olimpo dei miei libri preferiti. Questa volta, però, qualcosa non ha funzionato nella luce dell'impero. L'ho trovato al di sotto della produzione media del Maestro, la trama non scorre fluida e Oswald e Sara hanno il fiato corto. Speriamo in una repentina ripresa. Per l'affetto nei suoi confronti, però, non posso dare meno di quattro stelle.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    30/12/2017 16:01:03

    Buticchi si conferma un maestro del romanzo di avventura e un libro che ti tiene incollato lì dalla prima all’ultima riga, che ti fa fare notte fonda o ti fa arrivare tardi agli appuntamenti non può meritare meno di 5 stelle. Dopo Il vento dei demoni e La voce del Destino si torna nell’America del sud e il stavolta si va in Messico. La storia muove da qui e dall’Austria di tardo ’800 per arrivare fino ai giorni nostri e i cartelli della droga. Come sempre Buticchi affronta i temi ed i personaggi trattati nel romanzo con rigore scientifico e approccio da storico. A questi ingredienti aggiunge, ovviamente, il tocco dell’autore che su questa solida base intreccia fantasia ed episodi verosimili. Continua con la scelta intrapresa già negli ultimi romanzi di intrecciare “solo” due storie e far precedere i capitoli da una piccola introduzione. Personalmente all’inizio ero un po’ scettico su entrambe le decisioni: chi ha letto gli altri libri con Breil protagonista sa che di storie se ne intrecciavano anche quattro o cinque e quelle piccole introduzioni possono rappresentare un po’ un’interruzione del flusso narrativo. Devo dire però che su quest’ultimo punto mi sono un po’ ricreduto vedendo come per lettori meno costanti si siano rivelate molto utili e riscoprendo il gusto dei romanzi pubblicati a puntate. Un libro da leggere, insomma, … in attesa del prossimo!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    04/12/2017 11:23:29

    Tutto sommato un buon romanzo. Nella media, con una buona trama.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    04/12/2017 10:33:55

    In più 1000 pagine di testo dll'e-book l'Autore va avanti ed indietro con le date che distano tra di loro circa 150 anni. Inoltre i personaggi sono figli e nipoti di quelli iniziali e quindi hanno lo stesso nome. Una sgradevole confusione che si sarebbe potuta evitare scrivendo i romanzi seguendo la cronologia come si faceva una volta.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    zan
    22/10/2017 08:14:30

    Decisamente deludente, poca sostanza e poco pathos, una storia tirata via come non mi aspettavo da uno scrittore che per parecchio tempo mi è veramente piaciuto. Peccato …

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    10/10/2017 18:04:08

    Anche con La luce dell’impero Buticchi ha il dono di tenerci con il fiato sospeso in bilico fra passato e presente, in una fitta trama di avventure solo apparentemente distanti cronologicamente. Semplicemente fantastico!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    09/10/2017 12:31:55

    Coinvolgente come sempre, degno del miglior Buticchi.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    06/10/2017 13:36:48

    Molto, molto deludente. E dire che i primi libri di Buticchi mi erano tanto piaciuti...

    Leggi di più Riduci