Categorie

Il lupo di Wall Street

Jordan Belfort

Collana: Best BUR
Anno edizione: 2015
Formato: Tascabile
Pagine: 585 p., Brossura
  • EAN: 9788817082693
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

€ 6,48

€ 12,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    C.L.

    01/04/2017 03.33.02

    Bel libro, scritto secondo me ancora sotto l'effetto di qualche sostanza proibita...L'autore ha una capacità straordinaria nel ricordare dettagli di persone e cose successe negli anni '80: davvero un individuo fuori dal comune. Ma sopratutto è un esempio di eccesso vivente di chi ha vissuto di eccessi nel decennio degli eccessi. Ovviamente nel posto più eccessivo dei rampanti anni ottanta: New York. Un uomo sbagliato nel posto sbagliato nel periodo storico dalle possibilità più illimitate: è un miracolo che se la sia cavata così. Un moderno Icaro che vuole afferrare il sole, che non si accontenta di volare più in alto degli altri ed alla fine, inevitabilmente, cade. Un affresco allegorico su quanto sia facile pigiare sul gas, ma su quanto sia più difficile imparare a frenare. E a frenarsi. Che strano: leggendolo gli anni ottanta sembrano così vicini, ma ricordandoli, appaiono ormai così lontani...

  • User Icon

    Gabriele Piccione

    10/12/2016 12.07.44

    Libro molto interessante che racconta la vita di questo giovane broker che nel giro di 10 anni riesce con le sue mani a diventare un dio del brokeraggio e diventare miliardario, per poi rovinarsi e finire in galera a seguito dei numerosi imbrogli. La storia, se vogliamo un po noiosa per gli aspetti finanziari, é molto interessante per tutti gli eccessi che caratterizzano la vita di Jordan (sesso, droghe,...). Come il film però, nonostante sia molto interessante e accattivante (scritto anche molto bene), dopo un po diventa monotono!

  • User Icon

    Giacomo

    07/04/2016 11.04.26

    580 pagine molto scorrevoli, a me è piaciuto, ci sono cose curiose e momenti "seri"... il personaggio non è molto comune! Mi sono divertito a leggere il libro e confrontare alcune scene del film per vedere le differenze...

  • User Icon

    stefano

    17/08/2015 12.04.22

    Cinico, ambizioso, spavaldo, calcolatore, spietato, l'autore racconta la sua parabola di banchiere di N.Y. tra festini, droga, sesso. Aggirando regole e regolamenti, diventa miliardario. Entra rapidamente in una spirale autodistruttiva consumando psicofarmaci, droghe sintetiche e quant'altro. Interessante e scritto anche bene. Il contenuto fa riflettere e non lascia indifferenti.

  • User Icon

    tapparella71

    25/07/2015 10.59.07

    Gustosa autobiografia, nel libro vengono raccontate tutte le follie architettate e poste in essere da una simpatica canaglia milionaria che era riuscita a costruirsi un impero, ma non a gestirlo e mantenerlo. Facile lettura ma poco accattivante, l'unica cosa che mi ha fatto continuare la lettura è solo la curiosità del sapere come va a finire che ti prende capitolo dopo capitolo.

  • User Icon

    nick

    20/02/2015 20.06.04

    che dire.. FANTASTICO, puro, reale, affascinante, perfetto. IL PIÙ BEL LIBRO CHE ABBIA MAI LETTO.

  • User Icon

    Di

    11/12/2014 14.32.56

    Spinta dal successo del film, ho deciso di leggere prima il libro. 500 pagine di delirio di onnipotenza, descrizione minuziosa del lavoro di broker, ampia descrizione del disagio, della promiscuità e degli abusi di droga. In alcuni punti è molto forte, quasi fastidioso, spesso rasenta il grottesco e sembra impossibile che il protagonista sia ancora vivo e capace di scrivere. Le prime 300 pagine sono state molto lente e a volte tediose. Sarà che la biografia non è un genere di lettura che mi confà ma non mi sento di sconsigliarlo, anche se trovo che molte cose descritte sembrino pura invenzione.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione