Editore: Youcanprint
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 24 ottobre 2018
Pagine: 100 p.
  • EAN: 9788827850398
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

"M'am(m)a non m'mama" è il testamento di Maddalena, figlia di una prostituta: Alda. Siamo a cavallo tra gli anni '50 e '60. Alda è una donna fredda, egoista, che non le ha mai perdonato di essere venuta al mondo, ed è per questo che le ha negato le uniche cose che Maddalena avrebbe voluto da lei: un po' di affetto e conoscere il nome del padre. L'esistenza di Maddalena è stata una lotta continua, contro tutti, sin da bambina; contro i pregiudizi di una città, che vedeva in lei solo "la figlia di...", contro gli uomini che hanno tentato di abusare di lei fin da quando portava i calzettoni, contro un quartiere degradato che le ha portato via l'unico, vero affetto, la zia Ersilia o, come la chiamava lei, "mammina Ersilia", e dove si praticavano aborti a cielo aperto. Neanche il fratello Sergio l'ha mai capita. Maddalena aveva però un dono: una voce meravigliosa, che avrebbe potuto portarla lontano... Ma, come spesso accade, il destino si accanisce sempre sulle stesse persone. Poi è arrivato Giuseppe, il marito, e l'arcobaleno ha fatto capolino nella sua vita. Con la madre Maddalena ha perso l'ultima battaglia, dieci anni fa, quando ha scoperto che...

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità: