DISPONIBILITA' IMMEDIATA

-15%
Macchine mortali - Philip Reeve - copertina

Macchine mortali

Philip Reeve

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Maria Bastanzetti
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Edizione: 2
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 13 novembre 2018
Pagine: 336 p., Rilegato
  • EAN: 9788804705345

Età di lettura: Young Adult

56° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa straniera - Fantascienza - Fantascienza

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 14,88

€ 17,50
(-15%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Macchine mortali

Philip Reeve

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Macchine mortali

Philip Reeve

€ 17,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Macchine mortali

Philip Reeve

€ 17,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 17,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un romanzo originale e pieno di mistero, nel quale le macchine sono strumenti di potere e la tecnologia l'unica vera religione. Da questo romanzo il film di Peter Jackson, nelle sale da dicembre 2018

«Tu non sei un eroe, io non sono bellissima, e forse non vivremo sempre felici e contenti. Ma siamo vivi e siamo insieme. E insieme ce la faremo!»

In un futuro prossimo post-apocalittico, in seguito a un olocausto nucleare che ha causato terribili sconvolgimenti geologici, le città sono diventate enormi ingranaggi a caccia di altre città di cui cibarsi per sopravvivere. Tom, giovane Apprendista Storico di Terza Classe, lavora nel museo di Londra, una delle città più potenti. Un caso fortuito porta il ragazzo a sventare il piano omicida di Hester, una giovane orribilmente sfigurata che attenta alla vita del capo della Corporazione degli Storici, l'archeologo Valentine. Prima che la misteriosa ragazza si dilegui, Tom riesce a farsi rivelare la sua identità. Ma, da quel momento, da eroe si trasforma in preda.
3,33
di 5
Totale 6
5
1
4
1
3
3
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    gigi

    08/03/2019 18:09:27

    Non mi ha colpito particolarmente. Dalla sua ha un'ambientazione Streampunk adesso sdoganata dal film di contro una storia un po' troppo per ragazzi. Tre stelle.

  • User Icon

    Le_cahier_raye

    08/03/2019 16:45:53

    L'ho letto dopo aver visto il film al cinema. Sicuramente vale la pena leggere il libro, a me è piaciuta molto la trama. Trovo geniale l'idea di un futuro apocalittico in cui le città si muovono su ruote e quelle più grandi "divorano" le più piccole. I protagonisti sono ben delineati, Hester la protagonista è una ragazza sfigurata che ha molta voglia di combattere e far cambiare le cose. Non vedo l'ora di leggere anche il seguito

  • Il titolo del romanzo post-apocalittico dello scrittore (e illustratore) britannico Philip Reeve prende spunto da un verso dell’Otello di William Shakespeare (“mortal engines quartet”): Macchine mortali viene pubblicato dalla Scholastic Children’s Books nel 2001. Da noi arriva tre anni dopo, viene ritirato dal commercio e poi pubblicato altre due volte, anche con diverso titolo: l’ultima è l’edizione a cura di Arnoldo Mondadori Editore. Il romanzo steampunk di cui parliamo ha vinto il Nestlé Smarties Book Prize 2002 e avviato una saga che conta a oggi tre sequel (gli ultimi due inediti da noi) e una trilogia di prequel (anch’esso inediti da noi). Pur rifacendosi ai recenti classici distopici young-adult (su tutti, chiaramente, Hunger Games) Macchine mortali moltiplica i suoi protagonisti. Non abbiamo a che fare con una sola ragazza, ma con ben due coppie di ragazze e di ragazzi, tutti adolescenti, e nessuno destinato a concludere il proprio percorso formativo da eroe. Non nel presente volume, quantomeno. Questo stratagemma serve a Reeve per alternare le ambientazioni, i punti di vista, quindi giocare con i colpi di scena e incalzare con un ritmo sempre più adrenalinico. Nonostante tutto alcune dinamiche narrative e deus ex machina siano piuttosto abusati (fortuiti salvataggi, inaspettate redenzioni…). Purtroppo, come detto, non tutte le storyline culminano perfettamente e almeno quella di un paio di personaggi si conclude troppo frettolosamente. In questo modo Reeve sacrifica le possibilità offertegli dalla doppia love story, e che avrebbe potuto fargli aggiornare il tipico schema “lei combattuta da due lui: quello figo e quello depresso“. Altro che Guerra dei Cent’anni, grazie alle armi nucleari l’uomo si è giocato tutto nella Guerra dei Sessanta Minuti...

  • User Icon

    Luisa

    04/02/2019 15:28:44

    Se siete appassionati del genere potrebbe fare al caso vostra, ma a me un po' ha deluso... Mi aspettavo qualcosa di più, ma in fondo lo consiglio per una lettura che non si aspetta molto

  • User Icon

    Hokuto

    01/01/2019 23:05:56

    Debbo dire che mi è piaciuto. Anche parecchio. Dopo aver visto il film, che ho apprezzato molto, ho voluto prendere il libro. Non all'inizio. All'inizio il libro non mi ha fatto impazzire, ma dopo poco mi ha saldamente acchiappato. La storia del libro è molto simile, ma ci sono ugualmente delle importanti differenze. Si può dire che il cinema si è adattato a sua propria misura mentre il libro si presenta più duretto, realista e completo, tant'è che la cover del film usata pure qui risulta fuorviante rispetto al contenuto. E' pure tristissimo leggere nella quarta di copertina:"da giovedì13 al cinema". Per fortuna questa tristezza è per la retrocover e non per il contenuto. Mortal Engines è bello in entrambi i media. Anzi in questo modo lo si apprezza di più, ciascuno per le proprie specifiche. Questo libro è pure citato nel romanzo fantastico "i maghi di Caprona", uno degli ultimi del ciclo di Crestomanci dell'autrice del Castello errante di Howl. Il destino ha voluto che li leggessi uno dopo l'altro.

  • User Icon

    Grazia

    21/12/2018 15:42:30

    Questo libro mi ha veramente deluso,la trama è talmente semplice ed ovvia che passa la voglia di leggere. Lo consiglio ai ragazzini ;lo stesso vale per il film.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
  • Philip Reeve Cover

    Ha iniziato a scrivere storie da quando aveva solo cinque anni. Ha lavorato come libraio e come illustratore, fino a quando non ha deciso di dedicarsi completamente alla scrittura.Ha conquistato il pubblico con il suo romanzo d'esordio, Macchine mortali (Mondadori 2004). Da allora ha riscosso grande successo, aggiudicandosi premi prestigiosi come la Carnegie Medal, il Guardian Children's Fiction Prize, lo Smarties Book Prize e il Blue Peter Award.Con Mondadori ha pubblicato anche Freya delle Lande di Ghiaccio (2005), il seguito di Macchine mortali, e The Hungry City (2013). Le sue storie sono caratterizzate da dettagliati mondi immaginari e da un folle senso dell’umorismo. Philip ha viaggiato a lungo per intervistare le “isole vagabonde o galleggianti” le cui storie hanno... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali