Magari fossi un'onda - Manuel Rui,L. Grandi - ebook

Magari fossi un'onda

Manuel Rui

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: L. Grandi
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 82,87 KB
Pagine della versione a stampa: 96 p.
  • EAN: 9788883732539
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 4,99

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
Fai un regalo

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nell'Angola comunista degli anni immediatamente successivi all'indipendenza, Diogo, stanco di mangiare solo pesce fritto e riso, gli unici alimenti disponibili a causa del rigido razionamento alimentare, decide di portare a casa e allevare clandestinamente un maiale. Come ripete alla moglie, "la rivoluzione comincia dalla pancia" e i suini sono notoriamente "animali borghesi". I figli di Diogo, Zeca e Ruca, si affezionano subito all'animale e aiutano volentieri il padre a difendere il loro nuovo amico dai ripetuti tentativi di sequestro da parte dell'amministratore del condominio e di tutti i vicini di casa. Ma c'è qualcosa che loro non sanno. Con grande tenerezza, "Magari fossi un'onda" dimostra che si può sorridere delle tragedie della storia, senza rinunciare per questo a denunciarne gli orrori. Un'esilarante riflessione sui problemi dell'Africa e sull'assurda burocrazia dei suoi regimi.
| Vedi di più >
Note legali