Magazzino 18. Storie di italiani esuli d'Istria, Fiume e Dalmazia

Simone Cristicchi,Jan Bernas

Editore: Mondadori
Anno edizione: 2014
Pagine: 158 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788804638551
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 8,91

€ 14,02

€ 16,50

Risparmi € 2,48 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Chiara

    07/01/2015 15:57:35

    Avevo già letto il libro da Jan Bernas ( "Ci chiamavano fascisti, eravamo solo italiani") che l'ha preceduto e al quale Cristicchi si è ispirato per lo spettacolo teatrale che ha originato questo libro. Sono profondamente grata a Cristicchi per aver fatto conoscere con lo spettacolo e ora col libro queste pagine di storia così dolorose e rimaste nascoste tra le pieghe della storia per un disegno politico che ha doppiamente offeso gli esuli. Da figlia di esuli , nata e cresciuta in Italia, il Paese scelto ed amato da tutta la mia famiglia che ha abbandonato le terre natìe, ho letto con interesse e profonda commozione ogni pagina. Mi sento di raccomandare la lettura di quest'opera perché non è di parte, perché è giusto che si sappia che spesso dopo le guerre c'è qualcuno che paga per tutti, e in questo caso quel "qualcuno" siamo noi, figli della bella Istria dove spesso ora si va in vacanza al mare senza nemmeno conoscerne la storia così profondamente italiana e romana.

  • User Icon

    Matteo

    13/10/2014 22:13:33

    Questo libro non dovrebbe mancare in ogni biblioteca che si rispetti. Lo stile semplice, ma ad effetto, scorre veloce squarciando una pagina di storia sconosciuta ai più. Alcuni capitoli fanno persino commuovere e lasciano l'amarezza in bocca sulle sofferenze fatta patire su genti incolpevoli e terre storicamente Italiane. Da acquistare ad occhi chiusi, anzi invogliando altri a fare altrettanto per rimuovere questi fatti dall'oblio di una storia scritta dai vincitori.

Scrivi una recensione