Magical Mystery Tour (Remastered Digipack)

Artisti: Beatles
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Apple Corps
Data di pubblicazione: 1 aprile 2013
  • EAN: 0094638246527
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Disponibile anche in altri formati:

€ 22,90

Venduto e spedito da IBS

23 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione
Tecnologia d’avanguardia unita ad attrezzature di studio di registrazione d’epoca hanno fatto in modo di preservare l’autenticità e l’integrità delle registrazioni originali analogiche.Il risultato di questo scrupoloso processo ha prodotto il più alto livello di fedeltà che questo catalogo abbia mai avutodalla sua prima pubblicazione.Album rimasterizzato in stereo, nuovo formato in digipack a 3 ante, nuovi booklet con dettagliate note storiche, appunti sulle registrazioni e foto inedite, mini documentario Quick Time da 2/3 minuti.
Disco 1
  • 1 Magical Mystery Tour
  • 2 The Fool on the Hill
  • 3 Flying
  • 4 Blue Jay Way
  • 5 Your Mother Should Know
  • 6 I Am the Walrus
  • 7 Hello Goodbye
  • 8 Strawberry Fields Forever
  • 9 Penny Lane
  • 10 Baby You're a Rich Man
  • 11 All You Need Is Love

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Michele

    23/09/2018 09:51:50

    Come disco Magical Mystery Tour non esiste neppure. Almeno in origine, si intende: uscì infatti nel 1967 come doppio EP e l'elenco dei brani non conteneva che 7 titoli in tutto. La successiva riedizione in LP ha provveduto a rimpolpare la tracklist con i brani dei due singoli coevi Strawberry Fields / Penny Lane e All you need is love / Baby you're a rich man; se si considera che a essi si aggiungono pezzi del calibro di The fool on the hill, I am the walrus e la title track, ecco che Magical Mystery Tour diventa rapidamente uno degli album più interessanti e ricchi di hits dell'intera produzione beatlesiana. In partenza si trattava molto più semplicemente della colonna sonora del film omonimo girato nell'estate del 1967 - la Summer of love - dallo stesso quartetto di Liverpool; un lavoro poco più che amatoriale nei fatti, ma che naturalmente non passò inosservato da critica e pubblico. E se sul mediometraggio i pareri furono per lo più negativi, nessuno osò in ogni caso toccare la colonna sonora, composta da brani originali e, come appena rilevato, di notevole impatto. MMT rappresenta il primo (parziale) passo falso artistico per i Beatles, come una sorta di inizio della discesa dalla vetta dopo i fasti di Sgt. Pepper's; sul piano musicale rimane però un lavoro inattaccabile nel quale la sperimentazione di brani come Strawberry fields forever si associa in maniera leggiadra alla semplicità dello strumentale Flying, mentre l'utilizzo in primo piano del synth in Baby you're a rich man va a completarsi con l'impatto vellutato del flauto dolce protagonista di The fool on the hill.

  • User Icon

    Alex Lugli

    14/01/2010 11:51:13

    "Magical Mystery Tour" è un album del gruppo The Beatles del 1967. Fu pubblicato in due diversi formati: come doppio EP (per il mercato europeo) e come LP (negli Stati Uniti). Dopo "Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band", McCartney decide di voler creare un nuovo film dei Beatles. Il film in origine doveva essere di tipo semi-documentaristico: varie persone vennero ingaggiate per girarlo e vennero fatte viaggiare su un autobus multicolore, in pieno giorno, per le strade di Liverpool. Il progetto venne alla fine completato, ma venne abbandonata l'idea del documentario. La colonna sonora fu pubblicata negli Stati Uniti come LP (nel novembre del 1967) e in Gran Bretagna come doppio EP (dicembre). La prima parte dell'album include numerosi brani celebri, fra cui la Title Track e il brano immediatamente successivo, "The Fool On The Hill" di McCartney, dedicata al Maharishi. "Flying" è uno dei rarissimi pezzi strumentali della discografia dei Beatles, oltre a essere l'unico firmato da tutti e quattro i membri del gruppo. "Blue Jay Way" è un brano melanconico, quasi ossessivo, di Harrison, che fa da contrasto con la melodia spensierata del successivo "Your Mother Should Know" (McCartney). Probabilmente il brano più famoso e apprezzato di questo gruppo è "I Am The Walrus" di John Lennon, una delle canzoni più d'avanguardia dei Beatles: vicino alle atmosfere del futuro Acid Rock, fu registato con una piccola orchestra e la voce distorta e doppiata di Lennon. Il testo è un susseguirsi di immagini psichedeliche e passaggi nonsense alla Lewis Carroll. Le canzoni sul lato due erano singoli del periodo non presenti su album. Fra i brani più celebri ce ne sono due notoriamente autobiografici, rispettivamente "Strawberry Fields Forever" di Lennon e "Penny Lane" di McCartney. Furono pubblicati in un unico singolo, il primo dotato di "due lati A". Le altre canzoni del lato due comprendono "Hello Goodbye", "Baby You're A Rich Man" ed "All You Need Is Love". Un disco bellissimo e pregevole, rilevante in questa versione Digipack.

Scrivi una recensione