-15%
Maiali nella nebbia - Enrico Gentili - copertina

Maiali nella nebbia

Enrico Gentili

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Simple
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 1 gennaio 2009
Pagine: 192 p., Rilegato
  • EAN: 9788862590785
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 11,94

€ 14,00
(-15%)

Venduto e spedito da Bibliotecario

Solo 3 copie disponibili

+ 6,00 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Sudici, volgari, genuini. Ecco in tre parole i protagonisti di questo romanzo. "Maiali nella nebbia" è la storia del successo e del declino di una società di commercianti di maiali. Le loro avventure donchisciottesche, dall'esito sempre incerto e dal finale mai scontato, offrono l'affresco vivo e partecipato di un mondo scomparso.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Patrizia

    01/04/2009 15:16:31

    Per una nativa del luogo è un libro spettacolare. Ci si ritrovano i luoghi, i personaggi, il dialetto e la cultura del fermano. Per gli altri un brillante esempio di come la globalizzazione ha annientato la qualità dei prodotti ed il rapporto tra commercianti. Di fondo l'esaltazione della vita semplice.

  • User Icon

    Erica

    22/03/2009 22:27:43

    Un racconto di una vita semplice, quella di un gruppo di porchettari di Montegiorgio. Il guadagno, il successo, ma anche la malasorte di una società che aveva vissuto anni d'oro.Emergono tratti distintivi dei personaggi, emozioni, sentimenti. Non mancano le risate e nemmeno un finale che può anche commuovere. Il tutto è insaporito col dialetto marchigiano, quello locale della zona picena. Incantevole!

Note legali