La maledizione di Piazza Fontana. L'indagine interrotta. I testimoni dimenticati. La guerra tra i magistrati - Guido Salvini,Andrea Sceresini - copertina

La maledizione di Piazza Fontana. L'indagine interrotta. I testimoni dimenticati. La guerra tra i magistrati

Guido Salvini,Andrea Sceresini

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Chiarelettere
Collana: Principioattivo
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 14 novembre 2019
Pagine: 640 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788861906341
Salvato in 97 liste dei desideri

€ 20,90

€ 22,00
(-5%)

Punti Premium: 21

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

La maledizione di Piazza Fontana. L'indagine interrotta. I t...

Guido Salvini,Andrea Sceresini

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La maledizione di Piazza Fontana. L'indagine interrotta. I testimoni dimenticati. La guerra tra i magistrati

Guido Salvini,Andrea Sceresini

€ 22,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La maledizione di Piazza Fontana. L'indagine interrotta. I testimoni dimenticati. La guerra tra i magistrati

Guido Salvini,Andrea Sceresini

€ 22,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (13 offerte da 20,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Una narrazione ricca di elementi inediti, a cinquant’anni dalla strage. La vicenda più drammatica della nostra Repubblica raccontata come un grande giallo italiano.

“Se un nuovo processo venisse celebrato oggi, con i dati contenuti in questo libro, è probabile che i responsabili della strage di piazza Fontana avrebbero tutti o quasi un nome.” - Guido Salvini

“In Argentina Giovanni Ventura mi ha confidato che Delfo Zorzi ha partecipato all’operazione di piazza Fontana. La cellula di Padova aveva un deposito di armi ed esplosivi, mai scoperto, in un casolare di campagna alla periferia di Treviso.” - Giampaolo Stimamiglio, ex ordinovista di Verona

“I dettagli del piano erano certamente noti ai massimi vertici politici, in Italia come negli Stati Uniti.” - Gianadelio Maletti, ex numero due del Sid

Giugno 2005: la Corte di cassazione conferma l’assoluzione degli ultimi neofascisti imputati per la strage del 12 dicembre 1969. Settembre 2008: il giudice Guido Salvini, autore dell’istruttoria che ha portato all’ultimo processo sulla strage, riceve la lettera di un ex ordinovista padovano. “La prego contattarmi personalmente – recita – per novità su piazza Fontana.” è il primo passo di una lunga e puntigliosa inchiesta privata che in questo libro, scritto con la collaborazione del giornalista Andrea Sceresini, è raccontata e resa pubblica per la prima volta. Una vera e propria ricerca degli uomini di piazza Fontana. I nomi e le storie dei terroristi neri sfuggiti alla giustizia. Un documentato atto d’accusa contro una parte della magistratura, le sue responsabilità e inadempienze, che farà discutere. Nel corso di dieci anni Salvini è tornato a parlare con le sue vecchie fonti, ne ha trovate di nuove, ha smontato le bugie e gli alibi che avevano messo in difficoltà le accuse, e raccolto elementi e riscontri a carico di soggetti mai sfiorati dalle indagini. Chi era il giovanissimo neofascista che quel pomeriggio d’inverno sarebbe entrato in azione alla Banca nazionale dell’agricoltura? Cosa aveva da raccontare la “fonte Turco” del Sid, insabbiata in tutta fretta per ordine dei vertici dei servizi segreti? Cosa lega il suicidio di un ex legionario nel Sud della Francia con la morte in Angola di un ricco imprenditore padovano? Ma soprattutto: perché i magistrati non sono stati in grado di compiere fino in fondo il loro dovere?
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,75
di 5
Totale 8
5
6
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Asenath

    08/08/2020 07:03:58

    In un panorama editoriale piatto e ripetitivo su questa strage, almeno questo libro ha il pregio di mostrare aspetti mai evidenziati prima, di farci conoscere personaggi che nessuno ha mai ricordato nemmeno le corti, piste mai battute, eppure ce le avevano davanti agli occhi certe verità. Bisognava proprio non volerle vedere per niente. E così finalmente capiamo che la mancata giustizia in questa vicenda, come in molte vicende terroristiche del nostro paese, è dovuta principalmente a carenze nelle indagini ed a vari depistaggi. Istruttivo anche per farci capire quanti danni hanno fatto i magistrati stessi alle indagini, i quali col loro comportamento vergognoso, hanno dato una definitiva mazzata per la scoperta e la punizione dei veri colpevoli. Li dovremmo ringraziare per tutte le indagini andate a monte o condotte malissimo. Fossero stati diversi, la storia d'Italia pure sarebbe stata diversa.

  • User Icon

    Fabrizio Simoncini

    13/05/2020 14:04:30

    Per comprendere la strage di Piazza Fontana, questo è un libro fondamentale. Oltre a essere ben scritto e organicamente strutturato, il racconto che l'autore mette in atto apre a un analisi che chiarisce in modo esaustivo le trame e gli intrecci politici che stanno dietro a quell'atto drammatico, che segnerà in modo irreversibile la storia d'Italia.

  • User Icon

    massimo

    06/02/2020 18:56:56

    Libro fondamentale per ricostruire la vicenda nella quale i cattivi sono tanti e i buoni pochi.Tra questi ultimi un eroe dimenticato:il commissario Pasquale Iuliano della Squadra mobile di Padova.L'attività di Salvini è stata puntuale,tenace,intelligente. La seconda parte del libro lascia stupefatti nel rievocare l'atteggiamento(di cinque persone)della Procura milanese. Da leggere assolutamente soprattutto da parte dei garantisti amici della prescrizione(penale).

  • User Icon

    n.d.

    03/02/2020 16:54:52

    La ricostruzione tremenda e terribile di un fatto che ha segnato la storia d'Italia, operata da un giudice scomodo ma libero...

  • User Icon

    Leonardo

    10/01/2020 10:44:43

    Libro eccellente. Ma amarissimo. Anche se ho iniziato a interessarmi a queste vicende intorno a vent'anni, primi anni duemila, colposamente ancora non sapevo nulla di questi contrasti tra magistrati che così tanto hanno fatto male alle indagini e alla magistratura. Bellissime le pagine su Casalini, non solo perché trasmettono la professionale ma umana dedizione di un magistrato, ma anche perché danno la possibilità di tentare di comprendere l'animo di quei giovani dalle idee così estreme.

  • User Icon

    mauri

    09/01/2020 14:50:50

    Questo libro ha il notevole merito di fare luce su aspetti inquietanti di un periodo nero della storia italiana e di aprire gli occhi a chi ancora crede in una magistratura italiana sana, competente e lontana da giochi di potere (e politici) che vanno a scapito delle indagini e gravano pesantemente sui costi della collettività. Non ho letto smentite di chi, ancora vivo, viene tirato in ballo. Assolutamente da leggere e poi riflettere.

  • User Icon

    Farside66

    07/12/2019 10:32:57

    Amarissimo e definitivo libro su Piazza Fontana. Amarissimo non solo perché dopo 50 anni non c'è una verità giudiziaria, ma anche perché se questo è avvenuto almeno in parte la causa è da ricercare nella guerra tra magistrati. E ancor di più perché questi magistrati sono alcuni di quelli su cui l'opinione pubblica riponeva una completa fiducia: Borrelli, D'Ambrosio, Casson... La narrazione sembra quella di un giallo, ma sempre pacata ed equilibrata, anche quando racconta di clamorose novità, come l'esistenza di un filmato della strage o il presunto ruolo di attentatore di un personaggio identificato come il Paracadutista o, in prima persona, le proprie disavventure giudiziarie. L'esposizione è così chiara che il libro può essere letto con profitto anche da chi della strage non si è mai occupato più di tanto.

  • User Icon

    Giuseppe

    05/12/2019 13:41:34

    Il libro è una pietra miliare su Piazza Fontana, scritto benissimo, con un equilibrio poco meno che miracoloso tra coinvolgimento umano, professionale e informazione di prima mano. Consente di relegare in soffitta una serie di sedicenti esperti che pubblicano da 50 anni volumoni inutili, talvolta depistanti (della serie, si sa tutto, è tutto chiaro), strapieni di se e di ma e, ovviamente, di punti interrogativi (non si sa nulla, chi, dove, come, quando, solo perché una magistratura inqualificabile ha mandato tutti assolti con formule da mistero buffo, condannando i parenti delle vittime al rimborso delle spese processuali...nemmeno in Burundi!). Libro eccellente.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente
  • Andrea Sceresini Cover

    Andrea Sceresini è nato a Sondrio nel 1983. Giornalista freelance, è autore di molte inchieste e reportage di guerra per «La Stampa», «Il Foglio», «Il Fatto Quotidiano» e «l’Espresso». Tra i suoi libri: Io sono l'impostore. Storia dell'uomo che ci ha fregati tutti (Il Saggiatore 2017), Piazza Fontana. Noi sapevamo. (Mimesis 2017), Internazionale nera. La vera storia della più misteriosa organizzazione terroristica europea (Chiarelettere 2017), La seconda vita di Majorana (Chiarelettere 2016), Mai avere paura. Vita di un legionario non pentito (Chiarelettere 2016), Ucraina. La guerra che non c'è (Baldini e Castoldi 2015), L' avvocato del diavolo. I segreti di Berlusconi e di Forza Italia nel racconto... Approfondisci
Note legali