Malia. Napoli 1950-1961

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Massimo Ranieri
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Data di pubblicazione: 23 ottobre 2015
  • EAN: 0888751352216
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 23,90

Punti Premium: 24

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
VINILE

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 23,63 €)

Questo album in vinile è un viaggio verso un incantesimo. E’ una sorprendente avventura musicale in un tempo magico delle canzoni napoletane, quando tra la fine degli Anni Cinquanta e l’inizio dei Sessanta quelle melodie già universali si riempirono improvvisamente di estate e di erotismo, di notti e di lune. E si vestirono di un fascino elegante e internazionale.
È l’inconfondibile Napoli “caprese”, che diventò in un baleno attraente, seducente, prestigiosa e sexy come una stella del cinema. Una Napoli che cantava e incantava. E che è diventata una immortale Malìa, come suggerisce una parola nascosta tra i testi delle canzoni.
L’album, così, è proprio la storia della Malìa che ha guidato Massimo Ranieri e Mauro Pagani in questa nuova tappa del loro lungo viaggio nella canzone napoletana. Stavolta Ranieri e Pagani hanno voluto accanto cinque grandi artisti del jazz: Stefano Di Battista, Rita Marcotulli, Enrico Rava, Stefano Bagnoli e Riccardo Fioravanti.
Perchè sotto ad ogni nota di quei brani, nati e vissuti nell’intimità dei night e dei piano bar, brillano e ammiccano la formidabile fantasia e l’incontenibile libertà della musica Americana di quegli anni.
Perchè, forse proprio dal jazz bisognava passare, per cancellare qualunque rischio nostalgico e restituire loro tutta la straordinaria energia originaria. Cantate e suonate così, quelle canzoni sono ancora giovani e emozionanti. Come una indimenticabile serata d’amore.
Disco 1
1
Accarezzame
2
Nun è peccato
3
Tu vuo' fa' l'americano
4
Doce doce
5
'Na voce 'na chitarra e 'o ppoco 'e luna
6
Ue ue che femmena
7
Malatia
8
Luna caprese
9
'O sarracino
10
Anema e core
11
Te voglio bene tanto tanto
12
Resta cu'mme
4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Pasquale

    19/09/2019 12:51:17

    La voce inconfondibile di Massimo Ranieri e la cultura musicale napoletana. Qualcosa da custodire gelosamente!

  • Massimo Ranieri Cover

    Nome d'arte di Giovanni Calone, cantante e attore italiano. Cantante di successo, esordisce sul grande schermo nella parte di sé stesso nella mediocre commedia musicale La più bella coppia del mondo (1968) di C. Mastrocinque. Nel 1970 dà una convincente prova come protagonista del dramma sociale Metello di M. Bolognini, affiancato da un’ottima O. Piccolo. In pochi anni si dimostra attore valente e versatile, ma il cinema – contrariamente al teatro e alla televisione dove la sua carriera decolla – gli offre poche buone occasioni e a poco a poco se ne allontana. È un giovane malavitoso nel folcloristico Con la rabbia negli occhi (1976) di A. Margheriti e omosessuale perseguitato dai fascisti nel divertente La patata bollente (1979) di Steno. Approfondisci
Note legali