Salvato in 114 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Malone muore
17,58 € 18,50 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
Malone muore 18 punti Premium Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,58 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
17,57 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
17,60 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
18,50 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
18,50 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
18,50 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
18,50 € + 7,60 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,58 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
17,57 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
17,60 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
18,50 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
18,50 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
18,50 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
18,50 € + 7,60 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Malone muore - Samuel Beckett - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Malone muore Samuel Beckett
€ 18,50
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

"Malone muore" è un fondamentale punto di svolta nella narrativa di Beckett. Da un lato è l'ultima prova di una narrazione centrata su un personaggio ancora in qualche modo romanzesco (Malone buon ultimo dopo i vari Murphy, Mercier, Molloy, Moran), dall'altro è già la liquidazione di quel modello, un post-romanzo che si costruisce intorno a un'assenza, a un'attesa indefinita e infinita, dove il soggetto non ha più alcuna identità. Le storie che Malone immagina nell'attesa di morire si confondono tra loro, i personaggi si sovrappongono, l'autore e il lettore svaniscono in quell'"unico grande ronzio continuo" che è la strana, buffa e tragica condizione della vita. Prefazione di Gabriele Frasca.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2011
22 novembre 2011
XXIX-154 p., Brossura
9788806210069

Valutazioni e recensioni

4,33/5
Recensioni: 4/5
(3)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
STEFANO
Recensioni: 3/5

Indubbiamente il talento e l'intelligenza di Beckett sono incredibili e il mio e' un giudizio del tutto personale da persona di media cultura. L'idea di fondo della storia e' geniale cosi' come il confondersi di realta' e finzione, l'idea della scrittura come orizzonte ultimo dell'esperienza umana. Ho trovato tuttavia alcuni passaggi molto complessi e difficili da digerire. Come se il flusso di coscienza producesse un continuo ciarlare, indubbiamente voluto che a tratti distrae il lettore e lo confonde. E' un testo complesso non indicato per neofiti o lettori distratti. Ricco di spunti ma talvolta anche di cose indefinite e incomprensibili in maniera irritante. Felice di averlo letto, ma non da inserire nel gota dei miei testi formativi.

Leggi di più Leggi di meno
Ottavio
Recensioni: 5/5

In "Malore muore" l'io narrante è posizionato al centro della scena, su un letto d'ospedale. Il suo orizzonte è limitatissimo: non supera la porta della camera, e da una finestra può solo vedere i ballatoi e i tetti della casa di fronte. Una malattia sconosciuta lo costringe a stare a letto. Usa un bastone per avvicinare le cose: un quaderno dove scrive con un lapis, il piatto col cibo. La morte incombe su di lui, come annuncia egli stesso nell'incipit, ma la sua mente viaggia, ricordi vicini e lontani si sovrappongono; nei momenti di lucidità inventa addirittura una storia (che poi si perderà nella trama del racconto), poi ritorna alla realtà, smette di scrivere e si addormenta, e forse è per sempre, e lui lo sa, ma poi si sveglia e cerca di nuovo il quaderno che gli è caduto e continua a scrivere. Più e più volte si ha l'impressione che lo scrivente sia già trapassato, ma poi un rumore, un ricordo lo ridesta. La storia diviene un flusso di coscienza potente, cosmico; il tempo si dilata, le pareti scompaiono e tra me e Malone non c'è più alcuna distanza, perché potrei benissimo essere io, al posto suo. Un libro raro. E straordinario.

Leggi di più Leggi di meno
Tulse Luper
Recensioni: 5/5

Un uomo sta morendo o forse è già morto e non lo sa, comunque non ne è sicuro: il fatto in sé non è fondamentale, importante è scriverne per cercare comunque di sopravvivere all'inspiegabilità (se non all'assurdità) dell'esistenza. Libro difficile, da leggere in pochi affannosi giorni o da distillare in vari mesi, imprenscindibile per chiunque non si limiti a farsi vivere ma abbia ancora il coraggio di pensare

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,33/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Samuel Beckett

1906, Dublino

Scrittore e drammaturgo irlandese. Nato in una famiglia anglo-irlandese, studiò al Trinity College di Dublino. Dopo essersi diplomato, viaggiò a lungo per l’Europa (1928-30). A Parigi conobbe James Joyce, con il quale instaurò una profonda e duratura amicizia. Tornato in patria, tentò la carriera accademica, ma l’abbandonò ben presto per incompatibilità con l’ambiente, dedicandosi infine unicamente all’attività di scrittore. Le sue prime opere furono redatte in inglese: tra esse spicca il romanzo Murphy, scritto nel ’35 ma pubblicato solo tre anni più tardi. Nel 1938 si trasferì definitivamente a Parigi, e dal ’45 adottò il francese come lingua d’elezione. Tra i primi testi redatti...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore