La marcia di Radetzky. Prima edizione

Joseph Roth

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Longanesi
Tipologia: Libro usato vintage
Anno edizione: 1953
Pagine: 332 p.
  • Prodotto usato
  • Condizioni: Usato - In buone condizioni
  • EAN: 2560719200170

€ 7,50

€ 10,00
(-25%)

Venduto e spedito da Nuovi Quaderni di Capestrano

Solo 1 prodotto disponibile

+ 5,00 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO VINTAGE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In 8, pp. 332. Legatura editoriale piena tela e oro, sovracoperta con alette. Collana \\"La Gaja Scienza\"\", 23. Introduzione di Claudio Magris. Prima edizione, traduzione dal tedesco di R. Poggioli. Lievi bruniture alle carte "
  • Joseph Roth Cover

    Giornalista e scrittore austriaco. Cresce accanto alla madre nella casa del nonno, frequentando le scuole nella città natale. Nel 1916 si trasferisce a Vienna dove si iscrive all'università e dove pubblica i suoi primi racconti e poesie. Inizia, sempre a Vienna, l'attività di giornalista per poi svolgerla a Berlino. Nel 1925 si trasferisce a Parigi e durante questi anni scrive La ribellione (1924), Aprile. Storia di un amore (1925).Il ritmo di vita intenso e disordinato, da una città a un'altra, e l'abuso di alcol si accentuano dopo che la moglie si ammala e viene ricoverata per una malattia nervosa. Da allora intensifica la sua attività come dimostrano i romanzi Zipper e suo padre (1928) e Giobbe. Romanzo di un uomo semplice (1930); quest'ultimo dà... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali