Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Il maresciallo Bonanno. Un'indagine siciliana - Roberto Mistretta - ebook

Il maresciallo Bonanno. Un'indagine siciliana

Roberto Mistretta

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Frilli
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 313,57 KB
Pagine della versione a stampa: 264 p.
  • EAN: 9788869432163
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 5,99

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Chi si cela dietro gli occhi pelosi? Che segreti nasconde quel cadavere? Come ricucire i rapporti con Vanessa? Rogne inaspettate per il maresciallo dei carabinieri Saverio Bonanno pronto a togliersi l'uniforme e partire per la sospirata vacanza a Ustica. Travagliato e perennemente a dieta, in continua rotta di collisione coi colleghi e in famiglia, Bonanno si ritrova a dover decifrare un delitto dai troppi punti oscuri. Le indagini lo porteranno a spostarsi tra note località balneari dell'isola: Agrigento, Porto Empedocle, Sciacca, Cefalù e i paesini della Montanvalle, spicchio di provincia nel cuore della Sicilia agreste, sperso tra le vallate verdeggianti di grano e gli uliveti dei monti sicani, dove vivono procaci acconciatrici e carrozzieri disinvolti, focose vedove e bancari untuosi, poeti pretenziosi e sindaci sputacchianti, farmacisti allupati e amici linguacciuti. Un romanzo palpitante di sentimenti ed emozioni, che tra un sorriso e un'affiorar di commozione vedrà Bonanno dipanare l'intricata trama e far luce sul lato oscuro dell'essere umano.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    annalisa

    16/11/2020 10:10:14

    Intanto ringrazio la casa editrice Frilli per aver pubblicato, e/o ripubblicato, i romanzi di questo autore bravissimo. Io diversi anni fa lo avevo scoperto con "Il canto dell'upupa" e "il Diadema di pietra" e mi ero ripromessa di leggere tutte le sue storie. Questa non fa eccezione e riconferma la mia stima nei confronti di Roberto Mistretta. Perchè sa descrivere e farci amare i luoghi, i personaggi, la trama...il colpo di scena finale ed inaspettato e, soprattutto, ci insegna a non lasciarsi travolgere dalle tragedie orribili che colpiscono il quotidiano di tanti di noi, per risollevarci e continuare a sperare migliorando noi stessi. Grazie Roberto Mistretta ...ed, ora, alle mie /sue prossime letture!

  • User Icon

    Maria Nucera

    25/11/2018 12:42:25

    Il “ Canto dell’upupa” , titolo ben appropriato se paragonato al grido monotono e sgradevole dell’uccello. Un libro, tanto schietto e crudo da “pugno allo stomaco “, dove il godimento inebria in una distorta morale, quanto - a tratti - poetico con “ nuvole adagiate in terra...rubando al cielo i colori più belli...sino a sfumare nel grande respiro dell’infinito”. Pagine intense di vera narrativa; un noir che non si perde in preamboli e le varie pedine che lo compongono vengono descritte con un linguaggio adeguato ai personaggi con i dovuti attributi che li caratterizzano. Libro “ schnell” direbbero i tedeschi, veloce, che si legge tutto d’un fiato, che da’ gusto alla lettura e mette ‘ntisa ad arrivare fino in fondo. Ad un lettore distratto , brevi tratti, potrebbero sembrare “camilleriani” , con quel vezzo culinario che li accomuna, esaltandone ognuno la bontà dei prodotti del territorio d’origine, o qualche espressione che sa di Sicilia; lo stile di Roberto Mistretta ne evidenzia l’autenticità e questo libro ha tutti gli ingredienti per diventare un best-seller. In bocca al lupo! Maria Nucera

Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali