La massoneria del '700. «Nido invaso dai cuculi»

Silvano Danesi

Anno edizione: 2018
In commercio dal: 8 ottobre 2018
Pagine: 156 p., Brossura
  • EAN: 9788892350021
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
"Nel saggio è proposta la teoria che la massoneria moderna sia il portato del fenomeno umanistico e rinascimentale italiano, che il XVII secolo e l'Inghilterra siano stati il tempo e il luogo dell'incontro tra la tradizione celtica scozzese (della quale ho trattato nel mio: 'Le radici scozzesi della massoneria') e le correnti umanistiche e rinascimentali e che il XVIII secolo sia stato il tempo dei cuculi, ossia del tentativo, in gran parte riuscito, da parte degli Hannover anglicani e dei gesuiti, di appropriarsi della tradizione massonica: i primi arrogandosi il diritto di essere gli unici a detenere la regolarità, i secondi promuovendo l'invenzione di sette e di riti con il fine di riportare il fenomeno massonico nell'ambito del cattolicesimo romano. Compito ineludibile della massoneria è ritrovare le sue autentiche radici tradizionali." (L'autore)

€ 12,32

€ 14,50

Risparmi € 2,18 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità: