Matematica per gioco. Oltre duecento giochi e rompicapi per scoprire la magia dei numeri

Federico Peiretti

Editore: TEA
Collana: Saggistica TEA
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
In commercio dal: 23 gennaio 2014
Pagine: 219 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788850233687
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 5,40

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    maurizio .mau. codogno

    24/01/2013 14:02:12

    Dopo _Il matematico si diverte_, direi che Federico Peiretti si è anch'egli divertito, e così è nato questo suo secondo libro. A differenza dell'opera precedente, nella quale il filo conduttore erano i nomi dei grandi matematici del passato e del presente, qui Peiretti ha alternato matematici e tipi di giochi. In realtà anche i matematici che Peiretti ha scelto questa volta qualcosa in comune tra loro ce l'hanno: da Tartaglia a Peano hanno tutti scritto libri sui giochi matematici. L'unica eccezione è Leibniz, che però ha scritto sul Solitario... In definitiva, nei capitoli "personali" abbiamo esempi di come i matematici intendano i giochi matematici; nei capitoli "tematici" vediamo invece raccolte monotematiche di giochi. Per chi come me ha ormai una lunga lista di libri sul tema, è proprio quest'ultima la parte più interessante, visto che spesso è difficile ricordarsi qualcuna delle tante varianti di un problema, e così il libro può funzionare come enciclopedia. Per i lettori non compulsivi, forse è invece preferibile leggere prima le gustose pagine introduttive nei vari capitoli e poi centellinare i problemi: in questo modo si riduce il rischio di assuefazione. Fate però attenzione ai refusi!

Scrivi una recensione