-25%
Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore - Susanna Casciani - copertina

Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore

Susanna Casciani

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
In commercio dal: 28 marzo 2017
Pagine: 178 p., Brossura
  • EAN: 9788804675846

Età di lettura: Young Adult

21° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa italiana - Young Adult

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Nella lista dei desideri di 155 persone

€ 8,25

€ 11,00
(-25%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore

Susanna Casciani

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore

Susanna Casciani

€ 11,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore

Susanna Casciani

€ 11,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 11,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"C'erano una volta un ragazzo e una ragazza. C'erano una volta perché adesso non ci sono più. Un sabato mattina di fine aprile lui si sorprese a piangere davanti a lei. Non riusciva a parlare. Avrebbe voluto confessarle che era finita, ma sapeva che poi lei avrebbe iniziato a singhiozzare, e non ne sopportava nemmeno l'idea. Lei alzò lo sguardo dal suo libro come se avesse avvertito una forza nuova in casa, incontenibile, che l'avrebbe schiacciata contro il muro se non si fosse aggrappata a qualcosa, così si aggrappò al suo orgoglio, o a quello che ne rimaneva. Chiuse il libro, si alzò dal divano e si diresse verso di lui, si mise sulle punte e gli accarezzò la testa. Gli disse di stare tranquillo. Lui le faceva del male e lei lo consolava. Gli diede un bacio sulla guancia e uscì di casa senza voltarsi, per non essere costretta a dirgli addio. Quando, quasi tre ore dopo, tornò a casa, lui non c'era più. Sfinita, si addormentò su quello che era stato il loro letto. Più tardi, si svegliò di soprassalto e mise a fuoco nel buio quella parte di letto, così vuota, e avvertì un macigno sul petto che non la faceva respirare. Si rese conto di non essere pronta a lasciarlo andare. Si alzò per cercare un quaderno, come se improvvisamente fosse una questione di vita o di morte. Ne trovò uno. Conosceva le regole: non chiamarlo, non cercarlo, non seguirlo (!!!), non inviargli messaggi, bloccarlo su ogni social network, non giocarsi la dignità. Conosceva le regole, ma le stavano strette...
4,12
di 5
Totale 39
5
25
4
7
3
3
2
1
1
3
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Erika

    11/07/2019 09:59:52

    Il racconto di una storia d'amore che non finisce in modo banale. Affronta la tematica dell'abbandono e la difficoltà nel dover ripartire da soli, da se stessi, insegnandoci che non tutto succede per caso.

  • User Icon

    eugenio

    11/03/2019 20:09:28

    Non si tratta della classica storia d’amore, con i soliti stereotipi e un altrettanto ovvio sviluppo della storia. Questo libro parla dell’amore quando smette di esistere. La narrazione parte come un diario nel quale Anna racconta se stessa subito dopo la fine della sua relazione più importante con Tommaso; quella espressa è una narrazione intima, estremamente piacevole che rende al meglio il contesto emotivo nel quale la protagonista si trova immersa. I dialoghi scarseggiano senza appesantire mai il ritmo di lettura. Si percepisce il dolore per la perdita, il caos emotivo che perseguita Anna nelle giornate seguenti.

  • User Icon

    evangelica

    11/03/2019 20:06:17

    Chiunque può identificarsi in Anna, e questa è stata in assoluto la caratteristica che ho apprezzato di più del libro. Ci si ritrova emotivamente immersi nella quotidianità di una donna che ha perso il suo amore, e attraverso il percorso intrapreso da Anna, il lettore riesce ad assorbire tutte le sfumature che condurranno la protagonista alla ricerca di un nuovo senso da dare alla vita. L’autrice scrive divinamente, in maniera semplice e pulita ma straordinariamente d’effetto, in particolar modo nei punti dove la narrazione sembra quasi assumere le caratteristiche di una poesia. Consiglio vivamente la lettura di questo splendido libro.

  • User Icon

    fabiana

    11/03/2019 20:03:12

    Una lettura che mi ha tenuto compagnia e mi ha fatta sentire meno sola in un periodo davvero molto brutto della mia vita, in cui il mio dolore sembrava qualcosa di insuperabile e raro..e invece avanzando tra le pagine si ha come la sensazione che altri prima di noi abbiano vissuto lo stesso calvario e che ne sono usciti vivi proprio come accadrà a noi perché prima o poi quel male passerà..ed infatti così è stato. Dopo ogni tempesta, anche la più nefasta e devastante tornerà sempre il sole..anche se il buio a un certo punto ci sembra quasi confortevole. A volte per arrivare alla pace devi combattere la più crudele delle guerre...Perché ti accorgerai che il tuo peggior nemico sei tu. Susanna ha la capacità di emozionare, di accarezzare l'anima e di sussurrarti che tutto andrà bene. Ve lo consiglio davvero di cuore!

  • User Icon

    federico

    11/03/2019 20:00:29

    Questo libro -non troppo grande e per niente pesante da leggere- è uno di quei libri che fanno sperare in una rinascita dopo tante tristezze e sofferenze. La storia d'amore tra i due protagonisti è raccontata così spontaneamente che sembra di essere un amico del personaggio, tanto vengono spiegati i suoi pensieri e le sue emozioni. Letto tutto d'un fiato, è un libro che cercavo da tempo perché la scrittrice curava (e cura tutt'ora) una pagina su Facebook con lo stesso nome del libro in cui scrive della sua vita e dei suoi sentimenti. Susanna Casciani, ancora una volta, permette al lettore di non sentirsi solo, di avere qualcuno con cui condividere le sue felicità e i suoi tormenti e, soprattutto, ci racconta di un mondo e di situazioni molto più vicine di quello che pensiamo, facendoci notare aspetti a cui fino ad ora non avevamo mai fatto caso.

  • User Icon

    frabonne

    11/03/2019 19:57:40

    Una scrittrice emergente che di emergente ha solo il fatto che abbia scritto un solo libro. Questo è un libro difficile da leggere per il semplice fatto che leggere con le lacrime agli occhi non è molto comodo. Seguendo Susanna sui Social già da anni, avevo delle aspettative molto alte su questo libro. E devo dire che non mi ha delusa nemmeno un po'. Questo libro è Susanna, è ciò che ha dentro e che ha voluto condividere con noi. È la storia di un amore finito, vissuto sulla pelle di qualcuno che l'ha riportato su carta. Veramente bello, scorrevole e indimenticabile.

  • User Icon

    francesco

    11/03/2019 19:54:33

    Questo libro per me è un ni, mi è piaciuto ma allo stesso tempo non mi è piaciuto. Molto carina l'idea del poter continuare a "parlare" attraverso un diario con qualcuno che non è più presente nella nostra vita, ma avrei preferito che si parlasse un po' più del loro "prima", che del "dopo" della protagonista, ovvero del suo dolore per la storia finita, ha dedicato (a mio parere) poco spazio a quella che era stata la loro storia, tuttavia il libro è scritto molto bene e grazie alle parole mai fuori luogo della scrittrice risulta essere molto emozionante. In più la lettura è abbastanza leggera, nonostante possa a tratti risultare pesante per via dell'argomento, e il linguaggio è di facile comprensione.

  • User Icon

    gabriele

    11/03/2019 19:51:16

    Ho sempre seguito i pensieri di Susanna Casciani sulla sua pagina e sognavo un suo libro da anni.. All'inizio ero spaventata all'idea di non trovare la stessa intensità anche nel libro ma mi sono preoccupata inutilmente: queste pagine trasudano la vera Suz dalla prima all'ultima lettera. Un "attacco di vita" per chi ancora crede che lasciar agire il cuore sia la cosa giusta, anche se fa soffrire. Grazie di cuore Suz!

  • User Icon

    Erika Lisa

    07/03/2019 16:53:11

    Wow!😍

  • User Icon

    Rosa

    07/03/2019 12:40:35

    Adoro questo libro! Non mi stancherò mai di rileggerlo.

  • User Icon

    Sara

    07/03/2019 08:21:01

    il libro mi ha appassionata tantissimo! Sono un'amante della scrittrice: fantastica!

  • User Icon

    Anna Maria

    06/03/2019 15:26:08

    Conoscendo molto bene l'autrice, seguendo la da sempre sulla sua pagina sapevo di non sbagliare nella scelta di questo libro. Letto tutto in un giorno e tutto in un fiato. Triste ma scritto con eleganza e dolcezza. Un bacio alla grande Susanna che possa riscrivere ancora per lei ma soprattutto per tutti noi.

  • User Icon

    Consuelo

    23/02/2019 16:01:58

    Un libro quasi terapeutico, come affrontare una perdita, cioè quando il tuo ragazzo ti lascia? Scrittura scorrevole e riflessiva, approvato!

  • User Icon

    Rosanna

    12/11/2018 09:05:52

    Bellissimo libro! Mi ha aiutata ad uscire da una storia d'amore delicata! Rileggo alcuni passi quando mi sento con il morale a terra

  • User Icon

    Martina

    05/11/2018 19:21:50

    Questo libro è stato una delle mie letture migliori dell’ultimo periodo! Intenso, malinconico ma al tempo stesso liberatorio. Semplicemente bellissimo. Un libro da avere assolutamente.

  • User Icon

    Camilla

    23/09/2018 17:47:09

    Susanna Casciani ha completamente rispettato le mie aspettative: da tempo seguo la sua pagina Facebook, omonima al titolo del romanzo, e credo che l'autrice riprenda con coraggio i pensieri che negli anni ha condiviso proprio lì. È stata perfettamente in grado di trasporre l'intimità che ha sempre caratterizzato il suo blog, nel libro. Ho apprezzato molto la delicatezza con cui affronta il tema del dolore. E allo stesso tempo mi è piaciuta la scelta di non dare per scontata, mai, la rinascita di una ragazza dopo la fine di un amore così grande. Leggendo il romanzo, si percepisce ogni sfumatura dei sentimenti che Susanna Casciani ha voluto dipingere.

  • User Icon

    Francesca

    21/09/2018 10:58:07

    Adoro il modo in cui scrive questa donna

  • User Icon

    poldp

    20/09/2018 21:33:25

    Il libro parla di una storia d’amore, precisamente parte da una storia d’amore ormai finita e ne racconta molti eventi di quando i protagonisti stavano insieme. La storia è anche raccontata attraverso le lettere che i protagonisti si scambiano. Un romando d’amore bellissimo.

  • User Icon

    mariangi

    20/09/2018 21:06:54

    Ho conosciuto l’autrice al salone del libro, da subito mi è piaciuto il modo in cui scrive. Il libro è la storia di due protagonisti che non possono stare insieme. Il libro dà ottimi consigli su come affrontare le rotture d’amore, lo consiglio a chi si è appena lasciato.

  • User Icon

    mariangela

    20/09/2018 20:45:05

    Ho adorato leggere il secondo libro di Casciani. Questo libro racconta la storia di Livia dall’infanzia all’età adulta, Livia ha un rapporto davvero speciale con sua mamma. Livia è una grandissima sognatrice che smette di sognare solo nel momento in cui la mamma si ammala gravemente.

Vedi tutte le 39 recensioni cliente
  • Susanna Casciani Cover

    Susanna Casciani è nata a Firenze. Vive a Pistoia ed è un'insegnante di scuola primaria. Scrive su internet da quando internet esiste utilizzando una serie infinita di pseudonimi. Nel 2010 ha aperto la pagina Facebook Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore, oggi seguita da quasi 200.000 persone e pubblicata da Mondadori nel 2016. Nel 2018 ha pubblicato Sempre d'amore si tratta. Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali