La mer - La Boite à joujoux - Prelude à l'après-midi d'un faune - 3 Preludes - CD Audio di Claude Debussy,Berliner Philharmoniker,Simon Rattle

La mer - La Boite à joujoux - Prelude à l'après-midi d'un faune - 3 Preludes

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Claude Debussy
Direttore: Simon Rattle
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Plg Uk Classics
Data di pubblicazione: 1 agosto 2005
  • EAN: 0724355804525

€ 20,90

Punti Premium: 21

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Disco 1
1
Prélude à l'après-midi d'un faune
2
La Mer: De l'aube à midi sur la mer
3
La Mer: Jeux de vagues
4
La Mer: Dialogue du vent et de la mer
5
La Boîte à Joujoux: Prélude
6
La Boîte à Joujoux: 1er Tableau
7
La Boîte à Joujoux: 2e Tableau
8
La Boîte à Joujoux: 3e Tableau
9
La Boîte à Joujoux: Changement a vue...4e Tableau
10
Ce qu'a vu le Vent d'Ouest
11
Feuilles mortes
12
Feux d'artifice
  • Claude Debussy Cover

    Propr. Achille-Claude Debussy. Compositore francese.L'itinerario artistico e le opere principali. Figlio di piccoli commercianti di porcellane, entrò al conservatorio di Parigi nel 1872, studiando il pianoforte con A.-F. Marmontel e la composizione con E. Giraud. Nel 1884 ottenne il Prix de Rome con la scena lirica L'enfant prodigue (Il figliuol prodigo). A Roma, dove soggiornò dal 1885 all'87, scrisse La demoiselle élue (La fanciulla eletta), su testo di D.G. Rossetti. Rientrato a Parigi, prese a frequentare il salotto di Mallarmé e altri ambienti artistici legati al simbolismo e all'impressionismo. S'interessò, nel frattempo, all'o­pera di Wagner (viaggi a Bayreuth nel 1888 e nel 1889), al Boris di Musorgskij, alle musiche giavanesi ascoltate all'Esposizione di Parigi nel 1889. La maturazione... Approfondisci
  • Berliner Philharmoniker Cover

    Orchestra sinfonica fondata a Berlino nel 1882 dall'impresario Hermann Wolf, che riunì sotto la direzione di Franz Wüller 54 orchestrali provenienti dalla Bilsesche Kapelle. Nel 1884 la formazione assunse il nome attuale e fu affidata alla guida di J. Joachim, quindi, nel 1887, a H. von Bülow. Da quel momento si alternarono sul podio dell'orchestra ospiti d'eccezione: da Brahms a Grieg, Cajkovskij e R. Strauss. Il vasto repertorio e la qualità delle interpretazioni ne sancirono la celebrità, specie sotto la direzione stabile di A. Nikisch (1895-1921) e di W. Furtwängler (1922-45). L'attività concertistica, non interrotta durante gli eventi bellici, proseguì nel dopoguerra con Sergiu Celibidache e nuovamente, dal '48 al '54, con Furtwängler. L'avvento e la permanenza sul podio di Herbert von... Approfondisci
  • Simon Rattle Cover

    Simon Rattle (Liverpool 1955), direttore d'orchestra inglese, ha iniziato la sua carriera sul podio della City of Birmingham Symphony Orchestra e nel 1999 ha raccolto la pesantissima eredità di Claudio Abbado alla testa dei Berliner Philharmoniker. Approfondisci
| Vedi di più >
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Note legali