Categorie

Chamed

Editore: Newton Compton
Collana: 3.0
Anno edizione: 2014
Pagine: 222 p. , Rilegato
  • EAN: 9788854161658

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    chiarab

    25/02/2015 09.19.37

    Concordo con chi ha dato lo stesso voto, il libro è scritto male e molte delle vicende sono anacronistiche. Di sicuro orrori come quelli descritti sono esistiti, le azioni di certi personaggi sono da condannare.. ma più che una autobiografia sembra un romanzo costruito con scampoli di altre storie o film, senza molta attenzione per la veridicità cronologica (se gli ospedali sono stati chiusi nel 1978, ce la vedete una ragazza che negli anni '60/70 si fa un tatuaggio in arabo sul collo? per dirne solo una..) o legale. Sullo stesso tema ci sono molte vere biografie di ottimo livello, questo testo è davvero deludente.

  • User Icon

    MissBates

    02/02/2015 15.31.20

    completamente d'accordo con la recensione di Chicca, mi ha tolto le parole dalla bocca. Libro scritto malissimo, scrittura banale, ogni tanto mi sono domandata la veridicitá del contentuto... Non voglio accusare la scrittrice, anzi esprimo un sincero dispiacere per le sue drammatiche esperienze vissute; peró posto in questo modo questo libro non mi ha toccato per niente, soprattutto perché in genere le storie vere hanno quell'effetto in piú nel trasmetterte al lettore sensazioni.

  • User Icon

    Nicola

    29/07/2014 13.46.14

    Ciao... Ho comprato ieri il libro, e da mezzora ho finito di leggerlo, tutto di un fiato, non sono riuscito ad alzare mai gli occhi da quanto ero preso. E' una storia incredibile, sei una persona straordinaria come il tuo caro Giulio...

  • User Icon

    Chicca63

    03/06/2014 08.50.01

    Premetto che questa recensione riguarda meramente il libro e non il vissuto dell'autrice a cui va tutta la mia solidarietà. Detto questo, anche io come una lettrice in precedenza, vado assolutamente controcorrente. Il libro è scritto male, in maniera fin troppo infantile, con falle nel racconto da domandarsi a volte se sia vero ... Quello che più mi ha sorpreso è che, nonostante la drammaticità degli eventi raccontati, questo libro non mi ha trasmesso assolutamente nulla, neanche un minimo di emozione. Sarà sicuramente stato un problema mio. Peccato.

  • User Icon

    roberta

    02/04/2014 14.42.57

    più che un romanzo è un diario... un racconto nudo e crudo di fatti realmente accaduti, raccontato in un modo così semplice e diretto che è impossibile non crederci... Certe persone come la "cara" zia Patti, non meriterebbero di crearsi una famiglia e nemmeno di stare al mondo...

  • User Icon

    yle

    08/03/2014 17.57.26

    ho letto tantissimi libri ma questo è stato il più triste e straziante di tutti. ho pianto quasi dalla prima all'ultima pagina. è quasi impossibile credere che al mondo esistano persone talmente cattive capaci di fare così tanto male a un altro essere umano. non riesco nemmeno a capire dove la protagonista abbia trovato la forza di affrontare tutte le disgrazie che ha dovuto subire e credo che questa non sia vita ma solo una lunga e atroce sofferenza. nonostante tutto questo libro mi è piaciuto molto, è ben scritto e come è già stato detto da ogni pagina si sente il dolore di Chamed

  • User Icon

    Alessandra

    01/03/2014 08.44.37

    Ho una passione per i libri, ieri altro mi è arrivato ho iniziato a leggerlo ed ho anche finito. Mi ha fatto riflettere su tante cose della vita. Mi ha dato una nuova forza incredibile per vivere, per poter andare avanti. Così dire, consiglio di leggerlo.

  • User Icon

    lorena

    25/02/2014 13.25.39

    L'ho letto nell'edizione precedente che non compare più su IBS. Purtroppo devo andare contro corrente, non mi è piaciuto ed è oltrettutto scritto male. Ciò non toglie il mio massimo rispetto all'autrice sui drammi che hanno segnato in modo così doloroso la sua vita.

  • User Icon

    Simona

    19/02/2014 15.55.00

    E' impossibile non farsi prendere e coinvolgere totalmente da questo libro. Si entra in completa sintonia ed empatia con la protagonista. E' una storia difficile e ai limiti dell'incredibile che è giusto che venga resa nota. Io stessa cercherò di parlarne il più possibile.

  • User Icon

    Annalisa

    18/02/2014 23.19.37

    Stupendo bellissimo eccezionale un libro che ti prende il cuore !!!!!e che ti fa riflettere.......iniziato ieri sera finito dopo nemmeno 24 ore ....meraviglioso!!!

  • User Icon

    Monica

    18/02/2014 14.06.04

    E' una storia incredibile, da non credere, ma che tutti dovrebbero leggere. Scorre velocissimo proprio per la voglia che mette nel lettore di scoprire le vicissitudini della protagonista. Chamed, donna forte e da ammirare a cui auguro ogni bene!

  • User Icon

    Filippo

    17/02/2014 09.42.35

    Una testimonianza impressionante da non dimenticare mai.

  • User Icon

    Silvia

    14/02/2014 09.52.38

    libro fortissimo e duro...che ti entra dentro...l'ho letto in una sera e alcuni passaggi sono stati veramente difficili da affrontare...il dolore della scrittrice fuoriesce da ogni singola pagina...lo sente anche il lettore...bello e commovente...da leggere assolutamente

  • User Icon

    Anthony90

    08/02/2014 10.51.04

    Un romanzo molto scorrevole, anche se tratta argomenti piuttosto duri. Leggendo questo romanzo si può capire davvero quanto possa essere davvero fragile e forte l'essere umano. Complimenti davvero all'autrice, che ha avuto il coraggio di mettere a nudo le cattiverie subite dagli infermieri del manicomio. I veri matti erano loro.

Vedi tutte le 14 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione