Ricordando Mimì

Io sono Mia
Omaggio a Mia Martini

Prenota ora il DVD di "Io sono Mia", il film sulla vita di Mia Martini,  e  ripercorri la sua carriera attraverso CD, vinili e libri su questa artista straordinaria che, grazie ad una voce indimenticabile e canzoni perfette, è entrata a far parte della storia della musica italiana.

IO SONO MIA

Il film sulla vita di Mia Martini

IO SONO LA MIA MUSICA - TUTTI I SUCCESSI

Cofanetto da 4 CD contenente 57 canzoni: un compendio ideale, l'antologia definitiva di Mia Martini. Disponibile dal 22 febbraio

CD Io sono la mia musica Mia Martini

Io sono la Mia musica

Mia Martini

Dopo il grande successo del film uscito nelle sale il 14 gennaio "Io sono Mia" con la regia di Riccardo Donna, Sony Music/BMG Rights pubblicano il cofanetto rilegato in 4 CD "Io sono la Mia musica", l'antologia definitiva di Mia Martini che ripercorre la carriera dell'artista attraverso i suoi brani più celebri da "Piccolo Uomo" a "Inno" a "Almeno tu nell'universo". Il cofanetto è arricchito da un libretto scritto da Menico Caroli e contiene diverse fotografie dell'indimenticabile Mimì.

LA DISCOGRAFIA

"Per fortuna il suo talento dolente e intenso è rimasto qui, nei suoi dischi” - Mina

CD La vita è così... Best of Mia Martini

La vita è così... Best of

Mia Martini

14,50 €
CD Mimì (Gli Indimenticabili) Mia Martini

Mimì (Gli Indimenticabili)

Mia Martini

7,50 €
CD Danza (Remastered Edition) Mia Martini

Danza (Remastered Edition)

Mia Martini

14,90 €
CD Mimì (Gli Indimenticabili) Mia Martini

Mimì (Gli Indimenticabili)

Mia Martini

7,50 €
CD Il giorno dopo Mia Martini

Il giorno dopo

Mia Martini

7,50 €
CD Io sono cosi... Mia Martini

Io sono cosi...

Mia Martini

10,88 € 14,50 €
CD La neve, il cielo, l'immenso Mia Martini

La neve, il cielo, l'immenso

Mia Martini

23,90 €

I LIBRI

Una selezione di pubblicazioni dedicate a Mia Martini, scritte da chi l'ha conosciuta da vicino, ammirata e amata

SEMPLICEMENTE MIMÌ

Mia Martini muove i suoi primi passi musicali all’inizio degli anni ’60. Il successo di questi tentativi iniziali non è significativo, ma la passione per la musica è molto forte e la tenacia di Mimì lo è altrettanto.

Su finire del decennio, l’incontro con Alberigo Crocetta si rivela fondamentale: il produttore le propone una collaborazione, Mia (che allora ancora si chiamava Domenica, suo nome di battesimo) ci pensa qualche tempo e accetta.

Hanno così inizio gli anni ’70: i grandi autori della canzone italiana cominciano a scrivere per la sua voce unica e il successo di pubblico e critica esplode fragoroso. Ma il rovescio della medaglia di questa improvvisa celebrità, le tensioni e l’invidia dell’ambiente musicale dell’epoca, si rivelano insopportabili per la sensibilità dell’artista, fino a portarla ad abbandonare la musica con l’avvento degli anni ’80.

Un talento di tale portata non può essere imbrigliato e il ritorno sulle scene è memorabile: al Festival di Sanremo del 1989 saranno molti ad essere incantati dalla sua interpretazione di “Almeno tu nell'universo” e Mia Martini tornerà ad essere tra i protagonisti della canzone Italiana per tutto il decennio, fino alla scomparsa improvvisa nel 1995.

"Di tutti i musicisti e gli artisti che ho incontrato nel corso della mia vita, lei è stata una delle persone più autenticamente interessate alla musica” - Ivano Fossati