Il miglio verde

The Green Mile

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Green Mile
Paese: Stati Uniti
Anno: 1999
Supporto: DVD
Salvato in 85 liste dei desideri

€ 5,90

Venduto e spedito da Allstoreshop

Solo 1 prodotto disponibile

+ 3,90 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 5,90 €)

Negli anni Trenta, in un vecchio carcere del sud degli Stati Uniti arriva un nuovo condannato a morte: un uomo gigantesco accusato dell'omicidio di due bambine. Col passare del tempo, il secondino che si occupa di lui scopre che l'uomo ha poteri soprannaturali e che forse è innocente. "Paul Edgecomb non credeva ai miracoli... fino a quando non ne fu protagonista".
4,56
di 5
Totale 73
5
58
4
7
3
3
2
1
1
4
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Miomao

    17/05/2020 20:26:03

    Un film travolgente, stupendo, che ti rimane impresso nella mente, tanto commovente da far piangere. Il protagonista è un condannato a morte che si trova appunto nel braccio della morte e che ha dei particolari poteri, è innocente e continua a dichiararsi tale fino alla fine...da vedere e rivedere, è uno dei miei film preferiti!

  • User Icon

    frank

    17/05/2020 11:09:17

    Tratto dall'omonimo romanzo di Stephen King, la storia normale di un uomo speciale. Tomn Hank's ha a che fare con detenuti pericolosi fino all'arrivo di Joe Coffie

  • User Icon

    Simona

    16/05/2020 21:36:40

    Il film prende il nome dal percorso che i condannati a morte compiono dalla propria cella al luogo dell'esecuzione. Tra i prigionieri vi è John Coffey, un gigante di colore accusato di aver ucciso due bambine: in realtà, egli ha solo cercato di salvarle cercando, invano, di sfruttare il dono ricevuto da Dio. Ben presto, ciò viene intuito da Paul Edgecombe, capo guardia della una prigione, che si adopererà per salvarlo e farà conoscere il dono di John anche ai suoi colleghi. E' un film molto toccante, specie quando John si mostra affranto per non aver potuto evitare la morte delle due bambine.

  • User Icon

    Danilo

    15/05/2020 14:47:28

    E' un film molto commovente, che narra la storia di un uomo, John Coffey, cui Dio ha fatto un grande dono. Sebbene egli sia vittima di un errore di valutazione e quindi condannato ingiustamente a morte, continua ad aiutare il prossimo stringendo un profondo rapporto con gli addetti del carcere che, per tutta la vita, sentiranno il peso di non aver potuto salvare un povero innocente. E' un film sull'amicizia ma soprattutto invita ad avere fiducia nel prossimo, anche quando tutto sembra andare nella direzione sbagliata.

  • User Icon

    PB

    14/05/2020 14:58:23

    Film commovente, tratto da uno dei romanzi di S. King. Come al solito King pone l'accento sulla cattiveria umana, quella che non si vede, e soprattutto sulla capacità dell'uomo di discernere tra bene e male al di là delle apparenze. Da vedere.

  • User Icon

    Francesco

    14/05/2020 09:33:55

    Il film può piacere o meno. C'è chi lo giudica troppo surreale (e probabilmente ha ragione), chi non lo giudica realistico o chi semplicemente vede in esso la solita americanata, con miracoli, magie e sedie elettriche. Io dico semplicemente che è uno di quei film che non possono assolutamente mancare nella collezione di ogni cinefilo che si rispetti. Poi gli attori.. che dire, un Tom Hanks che, dopo Philadelphia, Forrest Gump, Apollo 13 e Salvate il soldato Ryan (cronologicamente), a distanza di soli 6 anni dal primo si conferma un attorone con la A maiuscola.

  • User Icon

    roberto

    14/05/2020 08:06:39

    Il miglio verde è un film che ha fatto la storia tratto dall’altrettanto storico romanzo di Stephen King. Ricordo ancora questo film come il film preferito di mio padre. Ho guardato questo film infatti sotto al suo consiglio e devo dire che gliene sono davvero molto grata. Un film commovente e che lascia riflettere sul sistema giudiziario e carcerario. Fa riflettere sui limiti della legge e su cosa sia etico ai fini legali. Fa conoscere personaggi che possiedono una bontà inaspettata, e insegna che la facciata non rivela l’animo di una persona. Stupendo.

  • User Icon

    Pix

    11/05/2020 17:53:26

    Travolgente il libro ed anche il film. Consiglio la lettura prima e la visione poi.

  • User Icon

    luca

    25/09/2019 15:31:12

    Un po' di parte perchè S.King è uno dei miei scrittori preferiti però è uno dei film più belli coinvolgenti che abbia mai visto. Un Tom Hanks ad alto livello, per un film piacevole e che fa meditare, vale la pena averlo nella propria collezione. Bello, cruento, di sentimento e con quel pizzico di magia che basta per appassionarti. Magistralmente diretto ed interpretato da tutti gli attori.

  • User Icon

    Strepitoso

    24/09/2019 10:12:53

    Un film magnifico tratto da un libro altrettanto indimenticabile. Tutti dovrebbero vederlo

  • User Icon

    Brunella

    21/09/2019 10:21:29

    Film che rende appieno la bellezza del libro, consiglio la visione dopo aver letto il romanzo

  • User Icon

    Francesca

    19/09/2019 14:45:57

    Uno dei miei film preferiti in assoluto! Nonostante duri parecchio, ti tiene incollato allo schermo. Visto decine di volte e ogni volta mi commuove

  • User Icon

    Simone

    19/09/2019 12:48:55

    Film spettacolare con interpretazioni fantastiche. Uno dei film meglio riusciti tra quelli ispirati ai romanzi del mitico stephen king

  • User Icon

    Bellissimo

    19/09/2019 11:46:41

    Un uomo tanto grande ma tanto buono che viene accusato ingiustamente dell'omicidio di 2 bambine. Lui che voleva solo aiutarle grazie ai suoi poteri si ritrova ingiustamente nel braccio della morte. Nonostante la sua bontà ed innocenza il suo destino è già scritto. Nonostante il film tratti anche dei suoi surreale poteri quindi forse poco credibile per chi non sa sognare è un film ben fatto che lascia con il fiato in gola fino all'ultimo. Emozioni a non finire

  • User Icon

    Maury

    01/08/2019 12:42:52

    Film culto da non perdere.

  • User Icon

    Alessandra

    11/03/2019 19:12:19

    Il Miglio verde è un capolavoro senza tempo. Tom Hanks è come sempre spettacolare ma la vera forza sta nella credibilità di tutti gli attori. È commovente e straziante. Una storia che fa riflettere e che tutti dovrebbero conoscere.

  • User Icon

    Ale

    10/03/2019 14:35:14

    Il miglio verde è un film che va visto almeno una volta nella vita. È emozionante, toccante e tratta tematiche davvero cruciali ed attuali. Questo è il film preferito mio e di mio padre. La storia del protagonista è davvero molto ben sviluppata e per nulla banale. Adoro il fatto che il protagonista sia un condannato nel braccio della morte, cosa che non viene trattata molto nel cinema. Da vedere!

  • User Icon

    Luca

    09/03/2019 23:44:53

    Film molto fedele al libro. Sicuramente da premiare per il cast

  • User Icon

    Federico

    06/03/2019 12:06:59

    Il miglio verde uno dei più bei film di Tom Hanks. L'ho visto molti anni fa ma ogni tanto lo rivedo sempre volentieri, è un vero capolavoro un film che non bisogna assolutamente perdere. Da vedere e rivedere sempre con piacere. Lo consiglio vivamente.

  • User Icon

    Barbara

    23/11/2018 20:11:46

    Da vedere..!

Vedi tutte le 73 recensioni cliente

Buona trasposizione da Stephen King con un Tom Hanks credibile e appassionato

Trama
Da un romanzo di Stephen King. Il miglio verde è, in slang, il percorso dei condannati a morte. Soggetto che ha sempre un forte appeal cinematografico. A percorrerlo dovrà essere un gigantesco nero accusato dell'assassinio di due bambine (ma è innocente). L'uomo ha poteri quasi divini. Guarisce malati gravissimi e, in un caso, riporta alla vita un morto. La storia vive nella memoria del capo dei secondini (Hanks), che era stato a sua volta "miracolato" dal condannato.

  • Produzione: Warner Home Video, 2000
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 192 min
  • Lingua audio: Inglese (Dolby Digital 5.1);Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano; Francese; Spagnolo; Tedesco
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: dietro le quinte (making of)
  • Tom Hanks Cover

    "Propr. Thomas Jeffrey H., attore statunitense. Privo di una formazione professionale specifica, si distingue per lo stile fresco e spontaneo. Debutta come attore teatrale e televisivo e quindi s'impone al cinema prima con l'originale Splash - Una sirena a Manhattan (1984) di R. Howard, con Big (1988) di P. Marshall e poi con il sofferto ruolo di un avvocato malato di Aids in Philadelphia (1993) di J. Demme, con il quale vince l'Oscar e inaugura una parata di magistrali interpretazioni che segnano gli anni '90: vince un secondo Oscar con il premuroso idiota di Forrest Gump (1994) di R. Zemeckis, un giovane che cresce secondo i dettami del «right citizen» vecchia maniera e che imprevedibilmente raggiunge sempre miracolosamente il successo, senza però accorgersi che gli Stati... Approfondisci
  • David Morse Cover

    Attore statunitense. Dopo una lunga gavetta teatrale a Boston, negli anni '80 si trasferisce a New York dove inizia a recitare per la televisione ed esordisce al cinema in I ragazzi del Max's bar (1980) di R. Donner. Torna sul grande schermo in Per fortuna c'è un ladro in famiglia (1983) di H. Ross e, diretto da M. Cimino, nei panni di un malvivente in Ore disperate (1990). Dotato di una fisicità imponente e statuaria e di una notevole professionalità, si impone come caratterista e partecipa a numerosi film, spesso impersonando figure negative, tra cui Contact (1997) di R. Zemeckis, Il miglio verde (1999) di F. Darabont, Dancer in the Dark (2000) di L. von Trier (è Bill, il poliziotto che inganna e deruba la vicina di casa cieca), e il thriller Double Vision (2002) di Kuo-fu Chen, anche se... Approfondisci
Note legali